Fumitu Ueda si scusa per i continui rinvii di The Last Guardian

Fumitu Ueda si scusa per i continui rinvii di The Last Guardian

L'ex leader del Team Ico si è detto particolarmente dispiaciuto per la lunga attesa, che sta ormai facendo perdere la fiducia ai fan.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 10:10 nel canale Videogames
 

Fumito Ueda, ex game director del Team ICO, si è scusato con i fan per i ripetuti ritardi che sta subendo The Last Guardian. Nel corso di un'intervista, rilasciata al magazine Edge, gli è stato chiesto quanto siano stati difficoltosi gli ultimi otto anni dal punto di vista creativo, considerati gli innumerevoli rinvii e la decisione di lasciare la guida dello studio.

Nome immagine

"Mettendo da parte il breve periodo, sono terribilmente dispiaciuto del fatto che, per varie ragioni, abbia dovuto far aspettare il mio pubblico per un lasso di tempo così lungo", ha commentato.

Ueda ha confermato di essere ancora al lavoro su The Last Guardian, sebbene il contributo dal punto di vista creativo sia già stato portato a termine da molto tempo. La principale causa dei rallentamenti nella produzione è infatti dovuta alla ricerca della perfezione, un obiettivo che l'intero team intende perseguire con abnegazione, ma che ha inevitabilmente determinato un prolungamento delle tempistiche per la release.

"I membri originari degli staff di Ico e Shadow of the Colossus sono pignoli esattamente come lo sono io. Ho sempre voluto creare rapidamente, e sempre ho voluto accrescere il valore della produzione".

"Nel caso di The Last Guardian il mio lavoro creativo era già terminato molto tempo fa, ma i dettagli su quando, dove o come verrà completato vanno oltre il mio controllo".

Ueda ha lasciato la guida del Team Ico a novembre del 2011, ma da allora continua a lavorare su The Last Guardian in qualità di collaboratore. All'epoca questa scelta venne giustificata a livello personale, per la ricerca di rinnovati stimoli e di una nuova direzione sul piano professionale.

"Non fu facile, ma non posso ancora entrare nei dettagli. Sarebbe appropriato discuterne in futuro, in un 'post-mortem' di The Last Guardian".

Il gioco non è più stato mostrato pubblicamente dal 2010, quando sembrava ancora destinato ad approdare su PlayStation 3. Nello scorso mese di ottobre Shuhei Yoshida aveva dichiarato che il titolo era stato rimaneggiato, lasciando così presupporre un suo approdo su PS4.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
amd-novello20 Novembre 2013, 12:04 #1
Titolo simile a duke nukem fornever!
Se ne oarlava già dopo shadow che è del 2004 se non sbaglio
mau.c20 Novembre 2013, 15:50 #2
non c'è nessuna scusa, ci hai messo il nome e ci hai rimesso la faccia bello mio. Prima che risalga la tua reputazione devi fare un altro capolavoro. ti sei prestato ai giochini di sony, ha fatto una figuraccia.

nemmeno un remake dei vecchi giochi, li hai solo rimasterizzati... non ti scusare, fai giochi è dal 2005 che non ne esce uno
amd-novello21 Novembre 2013, 00:32 #3
l'hai presa bene eh?
matint217 Dicembre 2013, 21:21 #4
ormai è chiaro che sia per ps4
kairi9217 Dicembre 2013, 21:53 #5
ormai ne ho sentite troppe

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^