Fumito Ueda torna a parlare di The Last Guardian

Fumito Ueda torna a parlare di The Last Guardian

Il nuovo progetto sfrutta dei concept che erano già stati sviluppati per i precedenti titoli. Probabile la presenza di una demo all'interno della Team Ico Collection.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:13 nel canale Videogames
 

Fin dai tempi del suo annuncio The Last Guardian ha rappresentato un punto fermo nella line-up di Sony, sebbene non si abbiano ancora notizie certe sullo stato dei lavori e le tempistiche per la pubblicazione.

Fumito Ueda, storico leader del team ICO, ha dichiarato che il nuovo progetto sfrutta svariati concept che gli sviluppatori avevano messo a punto per i precedenti progetti (ICO e Shadow of the Colossus).

"Questo era il concept originale. Sia Ico che Shadow of the Colossus erano su PlayStation 2 e ora che siamo su PlayStation 3, invece di cercare nuove meccaniche di gioco ho voluto riprendere le cose che avevamo già fatto e realizzare qualcosa di fantastico su questo nuovo hardware con potenzialità di calcolo più elevate", ha dichiarato Ueda nel corso di un'intervista rilasciata al magazine PSM3.

In seguito ha tracciato alcune delle differenze chiave tra i vecchi titoli e il progetto attualmente in corso d'opera. Quando gli è stato chiesto se il rapporto tra il giovane protagonista e la creatura alata Trico sarà analogo a quello che intercorre tra Ico e Yorda ha replicato affermando che in realtà si aspetta esattamente l'opposto.

"In realtà è l'opposto di quanto accade in Ico. Il personaggio nelle mani del giocatore non ha molta forza, quindi ci si sente poco al sicuro quando si è da soli. Vi sentirete più protetti quando Trico sarà con voi".

Ueda non ha escluso infine che una versione di prova sia messa a disposizione all'interno della ICO Collection, attesa nei negozi prima dell'estate.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HomerTheDonutsHunter14 Marzo 2011, 16:43 #1
:Q___

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^