Free to Play: il documentario Valve con 5,5 milioni di visualizzazioni

Free to Play: il documentario Valve con 5,5 milioni di visualizzazioni

Secondo un comunicato di Valve, si tratta di uno dei migliori debutti per un documentario.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:02 nel canale Videogames
 

Il documentario, che potete vedere in questa pagina nella sua interezza e con i sottotitoli in italiano in questa stessa pagina, stato rilasciato nello scorso fine settimana su Twitch, YouTube, iTunes, Steam e su altre piattaforme online, ed completamente gratuito.

Segue le vicende di tre giocatori professionisti di Dota 2 che si preparano per affrontare l'International Tournament e vincere un milione di dollari. Il video, che ha una durata di 75 minuti, stato prodotto internamente a Valve.

Free to Play un'esaltazione del concetto di sport elettronico, con l'obiettivo di conferirgli dignit pari a quella che hanno altri sport pi consolidati. Segue le vite di tre giocatori provenienti da tre differenti continenti (Asia, Nord America ed Europa) e che parlano tre lingue diverse.

"Il film fa conoscere agli spettatori di tutto il mondo i giocatori professionisti, le loro famiglie e i loro cari mentre si preparano a giocare per il primo torneo di videogiochi da un milione di dollari", spiega Valve.

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gaxel25 Marzo 2014, 10:49 #1
Solo io non l'ho visto e manco lo voglio vedere, che non me ne sbatte nulla di DOTA2 o free2play?
arwar25 Marzo 2014, 10:51 #2
Beh secondo me, tra 15-20 anni l'esport sarà l'intrattenimento più seguito al mondo.
gaxel25 Marzo 2014, 10:53 #3
Originariamente inviato da: arwar
Beh secondo me, tra 15-20 anni l'esport sarà l'intrattenimento più seguito al mondo.


Tra 15-20 anni saremo tutti morti, o talmente poveri da doverci preoccupare di altro...
qboy25 Marzo 2014, 11:41 #4
tra 20 anni non avremo il pene
Gylgalad25 Marzo 2014, 12:34 #5
Originariamente inviato da: gaxel
Tra 15-20 anni saremo tutti morti, o talmente poveri da doverci preoccupare di altro...


ottimista insomma!
gaxel25 Marzo 2014, 12:43 #6
Originariamente inviato da: Gylgalad
ottimista insomma!


15-20 sarebbero manna, mi sa che siano molti meno....
fraussantin25 Marzo 2014, 12:59 #7
La valve fa tutto .... Meno che hl3!


Sono soldi socuri! Ma nullla . procede con business alla filo sganga!
gaxel25 Marzo 2014, 13:08 #8
Originariamente inviato da: fraussantin
La valve fa tutto .... Meno che hl3!


Sono soldi socuri! Ma nullla . procede con business alla filo sganga!


Ma ancora ad aspettare HL3?

Io ho smantellato tutto, manco ho più un gioco Valve installato sull'hd... tanto negli ultimi anni non ho visto giochi interessanti da loro, ma solo feature inutili in Steam, ormai ci ho dato a mucchio.
qboy25 Marzo 2014, 13:44 #9
Originariamente inviato da: fraussantin
La valve fa tutto .... Meno che hl3!


Sono soldi socuri! Ma nullla . procede con business alla filo sganga!


hl3 è l'ultima spiaggia fidati, se qualcosa va male lo annunciano e via di preorder e il bilancio si risana come per magia
MiKeLezZ25 Marzo 2014, 13:51 #10
Originariamente inviato da: arwar
Beh secondo me, tra 15-20 anni l'esport sarà l'intrattenimento più seguito al mondo.
ahahahahahahahahah

fra 20 anni saremo tutti a zappare la terra

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^