For Honor: una petizione per i server dedicati

For Honor: una petizione per i server dedicati

Secondo un beta tester For Honor presenterebbe una serie di limitazioni all'esperienza di gioco legate all'assenza dei server dedicati.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
Ubisoft
 

In questo post su Reddit un beta tester di For Honor illustra i problemi relativi alle elevate latenze che si riscontrano attualmente nel nuovo multiplayer-oriented action game di Ubisoft per via dell'assenza del supporto ai server dedicati. Gli utenti di Reddit vogliono affrontare il problema in maniera costruttiva, in modo da invogliare Ubisoft a lavorarci prima del rilascio definitivo del gioco previsto per il 14 febbraio.

For Honor

Hanno, allo scopo, avviato una petizione. Ubisoft usa un sistema di tipo peer-to-peer per gestire il netcode di For Honor, ma stando a queste segnalazioni non sarebbe sufficiente, generando latenze. È stato anche realizzato un video proprio allo scopo di mostrare la natura dei problemi.

Ubisoft ha già risposto così: "Nessun giocatore ha vantaggi nei match rispetto agli altri. Alcuni dei problemi di connessione e di networking registrati dai giocatori sono percepiti come conseguenze dell'architettura di rete, ma dipendono dal fatto che il gioco è ancora in sviluppo".

Nei giorni scorsi Ubisoft ha annunciato che la Closed Beta di For Honor si terrà nel prossimo mese di gennaio. Ulteriori informazioni su come partecipare si trovano qui.

For Honor nasce con un gruppo di persone unite dalla stessa passione e dallo stesso desiderio: rendere tangibile l’emozione e la tensione del duello di spade. L’obiettivo del team è quello di immergere letteralmente i giocatori nel caos e nel furore di violente battaglie, dando loro la possibilità di scoprire quale tipologia di guerriero si nasconde nella loro anima. Altri dettagli su For Honor si trovano qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala20 Dicembre 2016, 10:54 #1
Ormai Ubishit è sinonimo di fail. Non ne azzeccano una
.:Sephiroth:.20 Dicembre 2016, 10:57 #2
for honor è il titolo che più attendo, mi piace tantissimo! ma se sarà una schifezza giocarci online non ha senso...
spero ci ripensino...questa storia dei server p2p è terribile
Spawn758620 Dicembre 2016, 11:27 #3
Il gioco merita veramente, ma il p2p significa che se un utente si disconnette c'è il rischio di interruzione partita. Inoltre TUTTI quelli che conosco che ho invitato (e me compreso) hanno problemi di connessione perché veniamo percepiti come utenti sotto NAT più restrittiva per il semplice fatto di essere sotto modem dell'operatore telefonico. Per cui prima di smanettare parecchio (cosa che i miei amici hanno chiaramente detto "non ne vale la pena per un gioco) non trovavo partite.
"Nessun giocatore avrà vantaggi" perché nessun giocatore giocherà XD

Spero risolvano visto che si tratta di una alpha...
Portocala20 Dicembre 2016, 11:29 #4
Se sei in Alpha a 2 mesi dal lancio sei messo male, molto male.
Spawn758620 Dicembre 2016, 11:52 #5
Originariamente inviato da: Portocala
Se sei in Alpha a 2 mesi dal lancio sei messo male, molto male.


Beh, tecnicamente si tratta di un "Test Tecnico" come lo hanno definito loro.
Quindi è più di una alpha, ma meno di una beta.
Poi se lo provi ti accorgi che è un prodotto troppo rifinito per essere una alpha, ma ancora grezzo per essere una beta.
HaRiMau20 Dicembre 2016, 12:08 #6
Rimane il fatto che sono un po' indietro per essere a soli 2 mesi dal rilascio. Spero che risolvano questo dell'articolo ed eventuali altri problemi che ci siano, anche se l'esperienza che sto avendo con Rainbow Six Siege non lascia ben sperare: bug che a più di un anno dal rilascio del gioco ancora non son stati risolti, aggiornamenti fatti al rilascio di una nuova stagione o col "midseason reinforcement" che tappano solo i bug minori lasciando quelli più grossi ancora scoperti e creandone pure di nuovi e nerf fatti su alcuni operatori solo perché un gruppetto di dodicenni che non sanno giocare passano giornate a lamentarsi continuamente sul subreddit. Insomma, con Siege non stanno gestendo per niente bene la cosa e comunque guardando in giro pare che anche con gli altri giochi Ubi non se la stia passando bene. Se tanto mi dà tanto, se non si danno una svegliata ho paura che For Honor sarà un flop e temo possa essere così anche per Ghost Recon Wildlands, che dovrebbe uscire all'incirca in primavera.
Spawn758620 Dicembre 2016, 12:53 #7
Non so per siege, ma for honor mi sembra fatto da un team di sviluppo che ci tiene davvero e crede nel suo gioco (basta vedere la presentazione all'e3).
Dubito che lo tratteranno come R6S...
Rubberick20 Dicembre 2016, 14:10 #8
ma rilasciare i server dedicati come era in passato con ut? che fanno fare anche grana a chi vende e affitta server dedicati? cosi' ognuno si può fare dai lan party ai games + grandi
Titanox220 Dicembre 2016, 15:51 #9
classico gioco che muore in un mese tanto casino per niente...giocatelo con il P2P quei pochi giorni e via
Veradun20 Dicembre 2016, 17:26 #10
Mi sembra una richiesta un po' improbabile, a due mesi dall'uscita non riscrivono di certo da capo il net engine

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^