Firefly annuncia la data di pubblicazione di Stronghold Crusader 2

Firefly annuncia la data di pubblicazione di Stronghold Crusader 2

Il noto gestionale con i castelli sarà pubblicamente disponibile nel formato PC a partire dal mese di settembre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
 

Firefly Studios ha annunciato che Stronghold Crusader 2, il seguito dello spin-off del celebre gestionale con i castelli, sarà lanciato il 2 Settembre 2014. In un post del blog ufficiale del gioco, il co-fondatore e capo design di Firefly, Simon Bradbury, spiega i motivi per cui la compagnia ha deciso di lanciare il gioco leggermente dopo il tempo previsto:

"Noi siamo lieti di poter finalmente annunciare ai giocatori della serie Stronghold la data di lancio del gioco. I fan della serie Crusader hanno grandi aspettative per quanto riguarda Crusader 2 e anche se molti di loro vorebbero poterci giocare il prima possibile, non è mai stata nostra intenzione affrettare il processo di sviluppo. Da quando è stato intrapreso questo progetto, abbiamo sempre sostenuto che Crusader 2 sarà rilasciato solo quando saremo sicuri che sarà veramente pronto per la battaglia. Noi pensiamo che il momento sia quasi giunto, stiamo per entrare nell'ultima fase dei test e nell'ultimo periodo siamo stati così fiduciosi da mostrare delle demo del gioco ad eventi pubblici come EGX London, Rezzed e PAX East. Il gioco degno del nome di Crusader arriverà il 2 Settembre".

Stronghold Crusader 2

Il giorno di lancio Stronghold Crusader 2 sarà disponibile sia su Steam, sia nei negozi nel tradizionale formato scatolato. Ma anche queste ultime versioni di Stronghold Crusader 2 avranno bisogno di Steam per essere attivate e per poter funzionare.

Dopo 12 anni Stronghold ritorna nel deserto del Medio Oriente del 1189 circa, con un nuovo motore 3D ed una realistica distruzione dei castelli realizzata tramite la fisica Havok. Per tutti i dettagli sul gioco consultate la nostra anteprima di Stronghold Crusader 2.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^