Final Fantasy XV ha venduto 6 milioni di unità

Final Fantasy XV ha venduto 6 milioni di unità

Square Enix conferma gli ottimi risultati di vendita ottenuti dall'ultimo capitolo della saga.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
Koch MediaSquare EnixFinal Fantasy
 
12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Phoenix Fire11 Gennaio 2017, 22:05 #11
Originariamente inviato da: satomiz
Questo gioco è meraviglioso. A chi dice che il Battle System non è buono secondo me non è capace di premere un paio di tasti in sequenza


grazie, molto umano lei

visto che sei così bravo mi dici anche quali sono i piatti che mi devono piacere?
frankbald12 Gennaio 2017, 11:25 #12
Originariamente inviato da: undevil
Leggo ancora persone che "attaccano" FFXV perchè ha "preso un'altra strada rispetto al passato".
Ho giocato a TUTTI (e dico TUTTI) i Final Fantasy, i Kingdom Hearts, Vagrant Story, Parasite Eve e altri GDR della vecchia e nuova Square.
I DLC aggiungono qualcosa in più, ma non rovinano MINIMAMENTE IL GIOCO.
Io e mia moglie stiamo attraversando in lungo e in largo tutta la mappa di Lucis nella prima parte del gioco. Siamo appena al capitolo 8 con 98 ore di gioco, livello 87 e ancora tanto da scoprire, moltissime missioni secondarie da finire e tanto altro ancora.
E' vero, il sistema di combattimento è cambiato. Ma non è così male. L'active time battle e successive evoluzioni potevano andare bene in passato, ma sono più che sicuro che se fosse uscito un nuovo episodio in questo periodo con l'ATB, tutti avrebbero parlato di "gioco che non si aggiorna", "gioco datato", ecc. ecc..
La serie FFXV non era l'ATB, non era il menu "attack/magic/summon/items"... tutti i capitoli sono sempre collegati dagli ideali su cui Hironobu Sakaguchi ha plasmato la serie: amicizia e la protezione della terra/della vita.
FFXV è un ottimo gioco, un degno erede della serie (che sicuramente continuerà a cambiare), una bella storia (che si capisce perfettamente solo se si esplora l'intero universo creato per il titolo, prima con il film Kingslaive e poi con la serie su youtube Brotherhood), TANTISSIME cose da esplorare e scoprire (era dai tempi dell'ottavo o settimo capitolo che non vedevo tante cose da fare, visto che il XIII era un pò limitato). Come si dice in alcune recensioni, a metà storia, il gioco prende una piega più lineare e l'esplorazione viene limitata. Ma al momento, a parte The Witcher 3, nessuna altro gioco mi ha preso così tanto da arrivare a 98 ore e non averlo ancora finito (e so che il prossimo capitolo, ad Altissia, permette di esplorare la sola città con altre 30 e più ore di gioco).
Volete sapere la storia di Prompto, o di Gladio, o di Ignis? Allora acquistate il DLC. ma se volete solo finire il gioco, esplorare tutti i dungeon anche quelli nascosti e più difficili, trovare o creare tutte le armi finali o altre cose, beh, basta il gioco princpale. e stop.


Parasite Eve, quanto l'ho potuto amare quel gioco

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^