Final Fantasy VII: Advent Children anche in occidente

Final Fantasy VII: Advent Children anche in occidente

Il nuovo lungometraggio ispirato dalla celebre saga Final Fantasy sarà disponibile negli Stati Uniti in versione DVD dal 25 aprile. Ancora non c'è una data di rilascio europea.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:07 nel canale Videogames
 

Presentato per la prima volta in Europa all'edizione 2004 del Festival del Cinema di Venezia, Final Fantasy VII: Advent Children è l'ultimo film ispirato dalla celebre saga di giochi di ruolo sviluppata da Square Enix. Il film, realizzato interamente in computer grafica, è disponibile in Giappone da diversi mesi, paese in cui ha ottenuto un grande successo di pubblico nelle versioni DVD.

Di oggi la notizia che una versione DVD di Final Fantasy VII: Advent Children sarà disponibile anche negli Stati Uniti. Precisamente, il film potrà essere acquistato dal 25 aprile prossimo. Non ne è ancora stata annunciata una versione europea, ma questo primo passo fa pensare che le cose saranno velocizzate anche nel vecchio continente.

Ricordiamo che Advent Children ha una durata di 101 minuti e che è stato realizzato da Tetsuya Nomura e da Tekeshi Nozue. La sceneggiatura è di Kazushige Nojima. Per quanto riguarda il doppiaggio in inglese, Steve Burton si occuperà del personaggio di Cloud. Si tratta del medesimo doppiatore che ha interpretato Cloud nella serie per PlayStation 2 Kingdom Hearts. Altri doppiatori importanti saranno Rachael Leigh Cook e Mena Suvari.

I due DVD nei quali sarà contenuto il film comprenderanno scene tagliate, un "making of", fotografie della presentazione europea avvenuta in occasione del Festival del Cinema di Venezia e informazioni sulla serie di videogiochi da cui la pellicola è tratta.

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lotharius14 Febbraio 2006, 11:20 #1
MAGNIFICOO!!!
Aspetto con ansia l'uscita in italia di questo spettacolo di lungometraggio!!!
D'altronde da uno dei migliori videogiochi mai realizzati nella storia, non poteva non uscire un film spettacolare! Ero rimasto un po' deluso dall'altro lungometraggio sempre di nome Final Fantasy, che tra l'altro prendeva solo un vago spunto dal mitico FF VII.
Spero che l'edizione italiana possa vantare doppiatori bravi, perchè ho visto la versione in giappo sottotitolata in italiano, va non c'è niebnte da fare, il giapponese fa proprio schifo...
prova14 Febbraio 2006, 11:33 #2
Come non darti ragione

Ho cercato in tutti i modi di ignorare il parlato jappoide nella versione con sottotitoli, ma non ce l'ho fatta: è assolutamente inascoltabile

Poi magari loro pensano lo stesso della nostra lingua, ci mancherebbe
terrys314 Febbraio 2006, 11:37 #3
http://www.sonypictures.it/he/index.htm
inserendo "advent" nel box di ricerca in alto a destra potrete notare come la data di uscita prevista per l'italia è il 23/05/2006
Dr3amer14 Febbraio 2006, 11:42 #4
Per carita', la lingua originale e' qualcosa di ineguagliabile confrontato alle porcherie che escono dai nostri traduttori e doppiatori.
Btw film consigliato solo ai fans del gioco
Bouba_Diop14 Febbraio 2006, 11:48 #5
Originariamente inviato da: Dr3amer
Per carita', la lingua originale e' qualcosa di ineguagliabile confrontato alle porcherie che escono dai nostri traduttori e doppiatori.
Btw film consigliato solo ai fans del gioco


veramente siamo reputati i migliori in questo campo....
AndreaG.14 Febbraio 2006, 11:52 #6
Originariamente inviato da: Bouba_Diop
veramente siamo reputati i migliori in questo campo....



infatti.... siamo i migliori al mondo... provate ad ascoltare un film in lingua originale e fare attenzioni a rumori e sottofondo, oltre che al parlato.... quello è oggettivo, il parlato invece chiaramente dipende dalle conoscenze linguistiche...

L'unico scempio a mio avviso sono alcune traduzioni di titoli... ma negli ultimi anni si sono dati una regolata (ovvio, con il doppiaggio non c'entra...)
plagio14 Febbraio 2006, 12:01 #7
OT

Originariamente inviato da: AndreaG.
L'unico scempio a mio avviso sono alcune traduzioni di titoli... ma negli ultimi anni si sono dati una regolata (ovvio, con il doppiaggio non c'entra...)


Si, tipo "Eternal Sunshine of the Spotless Mind" che in Italiano e' diventato "Se mi lasci ti cancello". Pensavo che fosse un film dei Vanzina.

/OT
JohnPetrucci14 Febbraio 2006, 12:05 #8
Originariamente inviato da: Bouba_Diop
veramente siamo reputati i migliori in questo campo....

Quoto.
JohnPetrucci14 Febbraio 2006, 12:07 #9
Originariamente inviato da: Dr3amer
Per carita', la lingua originale e' qualcosa di ineguagliabile confrontato alle porcherie che escono dai nostri traduttori e doppiatori.
Btw film consigliato solo ai fans del gioco

In questo caso non credo sia consigliabile la lingua originale.
Primo perchè non so quanti conoscano il giapponese, secondo perchè essendo un film di animazione gli attori digitali sono cmq doppiati da persone fisiche.
I nostri doppiatori sono i migliori al mondo, che poi a uno piaccia ascoltare la voce naturale degli attori di Holliwood è un altro discorso.
Lotharius14 Febbraio 2006, 12:08 #10
Beh, credo di poter affermare con certezza che l'Italia vanta dei doppiatori davvero unici. Molte volte, dopo aver visto un filmone in italiano, l'ho ascoltato in lingua originale, e devo dire che ci perdeva troppo. Ovviamente ci sono anche i doppiatori cani, ma la maggior parte sono davvero notevoli.

Per le traduzioni è un altro discorso, alcune volte fanno degli errori grossolani (storico l'errore della "guerra dei quoti", ma anche in questo caso non ci possiamo lamentare. E poi, se proprio non siete soddisfatti dei doppiaggi in italiano pensate ai doppiaggi francesi, tedeschi, russi... una pena! L'italiano è una lingua che ha una grande "musicalità", non è spigolosa, sbiascicata o altro; suona bene. Il giapponese invece, per quanto mi riguarda, è prossimo alla cacofonia, come anche il tedesco quasi (questa una mia opinione comunque)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^