Fifa 17: l'Islanda rifiuta l'offerta di EA da 15 mila dollari per i diritti sulla nazionale di calcio

Fifa 17: l'Islanda rifiuta l'offerta di EA da 15 mila dollari per i diritti sulla nazionale di calcio

Secondo l'organo di controllo del calcio islandese, l'offerta di Electronic Arts è troppo bassa.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
Electronic ArtsFifa
 

La nazionale di calcio dell'Islanda non sarà presente nel prossimo capitolo di Fifa in uscita il 29 settembre e accessibile fin da subito per gli utenti EA Access e Origin Access come visto qui. Per EA Sports la presenza dell'Islanda sarebbe stata importante in seguito alla storica prestazione di questa nazionale ai recenti Campionati Europei e la qualificazione ai quarti di finale.

Ma l'offerta di EA è stata giudicata troppo bassa dall'organo di controllo del calcio islandese, KSI, secondo quanto riporta la BBC. Il produttore nordamericano, infatti, avrebbe offerto 15 mila dollari per i diritti per usare l'Islanda in Fifa 17. Ecco cosa ha detto in proposito Geir Thorsteinsson, presidente della KSI: "Sono gli unici a voler acquistare questi diritti e praticamente li vogliono gratis".

"Le prestazioni della nostra nazionale ai recenti Europei dimostrano che si parla di una squadra di valore e che molti giocatori vogliono giocare con questa squadra", ha detto ancora Thorsteinsson. "È molto triste per i giocatori che non si sia trovato un accordo, ma le rimostranze vanno rivolte a EA Sports".

KSI ha infatti inoltrato una contro-offerta a Electronic Arts, la quale ha però rifiutato. La versione definitiva di Fifa 17 è ormai al debutto, e quindi non sembra più esserci il tempo per rimediare: l'Islanda quasi sicuramente non farà parte dell'elenco di 47 nazionali di calcio presenti nella versione di base del gioco. L'Islanda, che non è mai apparsa in un gioco della serie Fifa, adesso si trova al ventisettesimo posto del ranking mondiale Fifa.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress24 Settembre 2016, 09:19 #1
Non so quanto abbiano pagato per i diritti delle altre nazionali, ma effettivamente mi sembra un'offerta un po' scarsa.
Cfranco24 Settembre 2016, 09:50 #2
15 mila euro ?!
Son proprio barboni questi della EA
antonio33824 Settembre 2016, 09:55 #3
Fermo restando che si tratta di un'offerta ridicola secondo me l'Islanda avrebbe potuto accettare più che altro per una questione di visibilità, potevano chiudere un occhio visto che hanno iniziato solo quest'anno ad ottenere importanti risultati.
qboy24 Settembre 2016, 10:02 #4
Originariamente inviato da: antonio338
Fermo restando che si tratta di un'offerta ridicola secondo me l'Islanda avrebbe potuto accettare più che altro per una questione di visibilità, potevano chiudere un occhio visto che hanno iniziato solo quest'anno ad ottenere importanti risultati.


dipende anche dal contratto che gli hanno proposto, se era un contratto decennale , per 15 mila è uno sputo e un insulto alla nazionale
gerko24 Settembre 2016, 11:54 #5
Ha fatto benissimo a rifiutare, ma che è st'insulto!
Uakko24 Settembre 2016, 13:46 #6

Errore

Dopo 2 giorni saranno disponibili rose modificate con l'aggiunta dell'Islanda, GRATIS per tutti, anche per EA.
gerko24 Settembre 2016, 14:06 #7
Originariamente inviato da: Uakko
Dopo 2 giorni saranno disponibili rose modificate con l'aggiunta dell'Islanda, GRATIS per tutti, anche per EA.


Se EA le inserisce ufficialmente credo proprio si becchi una denuncia.
matrix8324 Settembre 2016, 15:10 #8
Originariamente inviato da: gerko
Se EA le inserisce ufficialmente credo proprio si becchi una denuncia.

Nessuno le inserisce ufficialmente, da sempre nei giochi di calcio la prima cosa che si fa è mettere le custom mod per le rose (e altro). Gratis per i giocatori e gratis per EA. L'offerta rimane comunque un insulto.
kamon24 Settembre 2016, 16:53 #9
Scelta saggia, col rifiuto sono riusciti comunque a farsi un pò di pubblicità, e 15 mila euro sono un'insulto visto gli ascolti che ha generato all'ultimo europeo... Poi ok, la federazione islandese sicuramente non naviga nell'oro, ma vuoi che con la soddisfazione che ha dato ai propri tifosi, se dovesse lanciare una campagna per la raccolta fondi, non riuscirebbe ad alzare anche di più? E senza farsi prendere per i fondelli da nessuno.
floc24 Settembre 2016, 19:56 #10
15k euro per QUALSIASI nazionale sono un insulto. Hanno fatto benissimo a rifiutare un'offerta irricevibile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^