Fifa 15: accordo di collaborazione tra EA Sports e Serie A TIM

Fifa 15: accordo di collaborazione tra EA Sports e Serie A TIM

Nella sede della Lega Serie A di Milano Electronic Arts ha annunciato il nuovo accordo di collaborazione che da quest'anno sarà presente nel celebre gioco EA Sports.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:18 nel canale Videogames
TIMElectronic Arts
 

Electronic Arts e Lega Serie A hanno annunciato l'accordo di collaborazione che inserirà ufficialmente la Serie A TIM all’interno della nuova edizione del titolo di EA SPORTS. Questo comporterà l'implementazione di loghi e tornei ufficiali, introduzioni animate, il trofeo del campionato fedelmente riprodotto e kit aggiornati in ogni dettaglio.

Serie A TIM in Fifa 15

Naturalmente ci saranno ancora le 20 squadre della Serie A, che "da oggi saranno rese ancora più ufficiali dalla presenza della Serie A TIM", secondo quanto si legge nel comunicato stampa.

La Serie A TIM è uno dei più importanti e seguiti campionati calcistici del mondo. Fondata nel 1898, a girone unico dalla stagione 1929-1930, si prepara a compiere 85 anni.

"Essere al fianco di un partner di fama internazionale come EA SPORTS certifica e consolida la forza del nostro calcio", ha commentato il Presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta. "FIFA 15 ci consentirà di affermare il nostro brand nel settore dei giochi elettronici a livello mondiale e darà agli appassionati la possibilità di divertirsi con un'esperienza unica, scendendo in campo nel campionato per provare a conquistare la Coppa di Campione d'Italia". Fra gli ospiti della giornata anche Pierluigi Pardo, il nuovo telecronista di Fifa 15.

Fra i contenuti a tema ci saranno tutti gli scudetti, il pallone ufficiale della Serie A e le magliette riprodotte nei minimi particolari. Inoltre, per chi prenota Fifa 15 a partire da oggi sarà possibile richiedere la copertina celebrativa della Lega Serie A.

Abbiamo molti altri contenuti da condividere con voi a proposito di questa giornata in Lega, per cui Stay Tuned!

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
M4G1ST3R24 Luglio 2014, 17:15 #1

una sola parola...

una sola parola... alleluja!
beppe9024 Luglio 2014, 17:33 #2
Beh cmq non è che prima il nostro campionato fosse mai stato riprodotto male, forse l'unica cosa rivedibile era la forma della coppa del campionato e quella della coppa Italia.
tony7325 Luglio 2014, 10:06 #3
Non potevano pensarci prima quando il calcio italiano non era in queste pessime condizioni? Mi sa tanto di "ultima spiaggia" questo accordo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^