FIFA 08: come si gioca su Nintendo Wii

FIFA 08: come si gioca su Nintendo Wii

Vengono rivelate le modalità di interfacciamento della versione Nintendo Wii di FIFA 08. E' garantito pieno supporto per il Wii remote.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:25 nel canale Videogames
Nintendo
 
Electronic Arts ha rivelato FIFA 08 nelle scorse settimane, annunciando il debutto della serie su Nintendo Wii e su Sony PlayStation 3. Ovviamente, è la versione Wii ad attirare maggiore curiosità in virtù delle modalità di interfacciamento rese possibili dal Wii remote. Un'anteprima in esclusiva su GameInformer ci ragguaglia su questo aspetto di FIFA 08.

Il giocatore viene controllato con lo stick dell'unità nunchuk, mentre lo sprint si esegue agendo sul tasto Z. I passaggi si effettuano con i tasti A e B del Wii remote e con il tasto C del nunchuk. Passaggi speciali possono essere realizzati con determinate combinazioni di questi tasti. Il resto del sistema di controllo è affidato ai gesti: spostando il Wii remote avanti, ad esempio, si esegue un tiro in porta, mentre spostando il controller indietro si esegue un tiro rasoterra.

Una volta che è stato realizzato un passaggio, è possibile agire sulla curvatura dello stesso, attuando così un calcio ad effetto: per far ciò, basta inclinare il nunchuk dopo che si è premuto il tasto del passaggio. Altri tipi di colpi, come i cross e lanci in avanti, possono essere eseguiti con altri movimenti del Wii remote: portandolo al petto, ad esempio, si imparte al giocatore l'ordine di eseguire un colpo di testa se il pallone è in aria.

Quanto ai controlli in fase di difesa, si possono eseguire i tackle semplicemente premendo il tasto B, ma se si intende agire con maggiore decisione conviene portare rapidamente al petto sia il Wii remote che il nunchuk. Nei calci di rigore, inoltre, i movimenti delle nostre braccia corrisponderanno a quelle del portiere simulato. Ciò non accadrà, invece, nel gioco vero e proprio, nel quale le parate si eseguono agendo semplicemente su un tasto. Le rimesse lateralli, invece, si realizzano portando entrambi i controller al di sopra del capo ed effettuando il classico gesto per rimettere il pallone in gioco.

Il redattore di GameInformer si dichiara soddisfatto per l'immediatezza del sistema di controllo, anche se punta il dito sull'eccessiva esemplificazione delle meccaniche di gioco, fenomeno che capita sovente con i giochi per Nintendo Wii.

Viene confermato il supporto per il gioco online anche per la versione Wii di FIFA 08 e la presenza delle leghe interattive. Electronic Arts, inoltre, ha aggiunto una nuova modalità esclusiva per la versione Wii del gioco, il cosiddetto Party Mode.

Il Party Mode si compone di tre mini-giochi, completamente basati sui gesti: Keep It Up, Table Soccer e Blast It. In Keep It Up dovremo eseguire dei palleggi muovendo il giocatore, e conseguentemente il pallone, tramite il Wii remote. Table Soccer è una sorta di riproduzione digitale del calcio balilla, in cui si usa il Wii remote per far oscillare i giocatori e il nunchuk per muovere avanti e indietro la barra su cui sono ancorati gli stessi giocatori. In Blast It si deve far gol ad un portiere che può essere gestito dall'intelligenza artificiale o impersonato da un altro giocatore. Si possono utilizzare i Mii in tutti i mini-giochi.

FIFA 08 su Wii, insomma, si rivela meno serioso e più immediato rispetto alla tradizione della serie. La grafica è sui livelli delle versioni XBox e PlayStation 2 di FIFA. Il gioco supporta wide screen e progressive scan. L'uscita di FIFA 08 è prevista, in tutte le edizioni, tra i mesi di settembre e ottobre.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
K7-50011 Giugno 2007, 09:27 #1
Spettacolo!

Comincia ad attirarmi sempre di più, solo per il fatto di doveer muovere le chiappe


baronz11 Giugno 2007, 09:34 #2
Boh... sinceramente il Wii non mi convince molto... a parte Wii Sports che mi è piaciuto molto, non ho trovato giochi interessanti... da quando ho preso l'Xbox 360 e Saints Row, il Wii se ne sta a prendere la polvere... resta il fatto che quando viene qualche amico giochiamo al Wii e non all'Xbox
SuperSandro11 Giugno 2007, 09:37 #3

Da perfezionare

L'idea del gioco (ma soprattuttio il commento di KT-500 sulle chiappe) suggerisce di ampliare l'offerta di periferiche.

Legando sensori wii ai polpacci (e magari anche alla fronte) si renderebbero molto più realistici i giochi che richiedono movimenti di tutto il corpo.

Limitando il wii al solo braccio, si rischia di essere affetti dalla sindrome del tennista.

O no?
Bulfio11 Giugno 2007, 09:40 #4
@Baronz
Un titolo che ti darà sane ore di divertimento: Mario Strikers.
Un solo commento: TOTALE.

Chrno11 Giugno 2007, 09:41 #5
sento odore di Ruler...di nuovo...
mDsk11 Giugno 2007, 10:04 #6
a sto punto non è meglio andarsi a fare una partita al calcetto???
Freaxxx11 Giugno 2007, 10:15 #7
Wii mote , non Wii remote
Crisa...11 Giugno 2007, 10:19 #8
wiimote e' la contrazione di wii-remote quindi e' anche corretto
stop8111 Giugno 2007, 10:20 #9
Originariamente inviato da: Bulfio
@Baronz
Un titolo che ti darà sane ore di divertimento: Mario Strikers.
Un solo commento: TOTALE.



Acquistato giovedì, domani o dopodomani al massimo mi arriva
dadolino11 Giugno 2007, 10:27 #10
...una grafica come la play2??!!Beh ma scherziamo vero?già il Gamecube era superiore alla Ps2,va bene l'innovativo controller ma allora non parliamo di next gen

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^