F.E.A.R. 3: video della modalità Corsa Maledetta

F.E.A.R. 3: video della modalità Corsa Maledetta

In Corsa Maledetta i giocatori dovranno cooperare per sconfiggere i nemici mentre fuggono dal "Muro della Morte" di Alma.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:55 nel canale Videogames
 

In questa pagina riportiamo il nuovo video della modalità multiplayer di F.E.A.R. 3 che mostra la tipologia di gioco Corsa Maledetta (Fucking Run! nella versione originale del gioco).

I quattro giocatori devono collaborare e percorrere il più velocemente possibile la mappa si gioco. Si trovano, infatti, tra due muri: dietro hanno il cosiddetto muro della morte, ovvero una nube infernale che procede lentamente ma inesorabilmente, e davanti hanno il muro costituito da Replicanti, Mutanti e altri tipi di mostri che non pensano ad altro se non a farci fuori.

Tra una fuga e l'altra ci sono delle stanze in cui è possibile fermarsi, ricaricare o cambiare armi e pensare alla tattica per affrontare la sequenza successiva. Una volta pronti si preme un tasto sul computer, si apre la saracinesca e si affronta il tratto successivo, in cui bisogna nuovamente correre all'impazzata. Non conta tanto la mira in questa modalità, quanto proprio arrivare al checkpoint successivo il prima possibile.

Basta che solo uno dei giocatori rimanga indietro, infatti, che viene avvolto dal muro della morte, una creazione della mente malata di Alma, decretando l'insuccesso della missione e la fine della partita. La forma del muro della morte di Alma è stata ispirata dalla copertina de Il Signore del male di John Carpenter.

Il rilascio della versione definitiva di F.E.A.R. 3 è previsto per il 21 giugno nel Nord America e per il 24 giugno in Europa nei formati PC, PlayStation 3 e XBox 360.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DEABlade16 Maggio 2011, 13:08 #1
c'è una piccola differenza tra chiamarlo "Corsa Maledetta" e "Fucking Run" secondo me!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^