FarmVille 2: tutti i record e un video sul passaggio al 3D con 3ds Max

FarmVille 2: tutti i record e un video sul passaggio al 3D con 3ds Max

Zynga ha rilasciato un’infografica relativa a FarmVille 2 in cui evidenzia tutti i record raggiunti con il suo ultimo gestionale.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:29 nel canale Videogames
3DSNintendo
 

Un'infografica per uno sguardo più approfondito su alcuni dei record che ha conseguito FarmVille 2 dal momento in cui è stato lanciato, ovvero nello scorso settembre. Zynga fa sapere che attualmente FarmVille 2 conta 40 milioni di utenti attivi mensilmente.

Dall'infografica, inoltre, si possono ottenere alcuni dati curiosi come il fatto che ci siano 17 giocatori di FarmVille 2 nello stato del Vaticano e 9 in Tuvalu, una delle più piccole e remote isole del mondo (popolazione: 10.544). 350 milioni di colture vengono raccolte tutti i giorni e più di 8 mila piantate ogni secondo, ed è stato prodotto tanto fertilizzante quanto basta per coprire 24 milioni di acri di terreno agricolo. FarmVille 2 viene giocato in 180 nazioni e, secondo i dati di Zynga, resta il più giocato su Facebook sia su base giornaliera che mensile.

"Un altro risultato importante riguarda la recente campagna benefica condotta con Water.org all’interno di Farmville 2, che ha portato nel 2012 al conseguimento delle più alte somme di denaro mai pervenute attraverso il contributo dei giocatori di Zynga", si legge nel comunicato stampa attraverso il quale Zynga promuove la sua infografica.

Ma non finisce qui! Zynga, infatti, distribuisce anche un interessante video in cui i suoi tecnici spiegano come è stato realizzato il passaggio al 3D attraverso la suite Autodesk 3ds Max. Lo potete vedere premendo qui.

Altri dettagli su Farmville 2, invece, si trovano in questo articolo.

FarmVille 2

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^