Far Cry 2 con lo stesso DRM di Spore

Far Cry 2 con lo stesso DRM di Spore

Far Cry 2 condividerà il gestore dei diritti digitali (DRM) che ha portato a un'azione legale contro Electronic Arts.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:34 nel canale Videogames
Electronic ArtsFar Cry
 
Il produttore Ubisoft ha confermato che la versione PC di Far Cry 2 impiegherà lo stesso gestore dei diritti digitali (DRM) che è usato negli ultimi titoli Electronic Arts, ovvero Spore, Crysis Warhead e Command & Conquer: Red Alert 3.

Questo sistema di protezione anti-pirateria impedisce di installare il software per più di cinque volte. Inoltre, non si può procedere all'installazione su più di tre PC diversi. Nel momento in cui si procede alla disinstallazione, tuttavia, si sblocca una delle cinque attivazioni a disposizione, la quale può essere così riutilizzata per una nuova installazione.

Quest'ultima caratteristica dà la possibilità di aggiornare la configurazione del proprio PC senza perdere il numero di attivazioni a disposizione (ma occorre disinstallare e reinstallare il software per ogni aggiornamento hardware). Ubisoft fa, comunque, intendere che questo ferreo sistema di protezione sarà alleggerito a distanza di mesi dal lancio di Far Cry 2, ma che per il momento occorre procedere così per arginare il problema pirateria.

La protezione è concessa da SecuROM e ha portato già a una causa da cinque milioni di dollari nel caso di Spore. Secondo i querelanti, il software, una volta installato, non può più essere rimosso a meno di formattare il disco rigido. Tuttavia, le software house sembrano quasi obbligate ad adottare sistemi anti-pirateria invasivi per tutelare progetti che hanno richiesto ingenti investimenti e che altrimenti sarebbero quasi completamente alla mercé della pirateria.

Far Cry 2 è entrato recentemente in gold. Sarà a disposizione dal 23 ottobre nei formati PC, PlayStation 3 e XBox 360. Tutte le caratteristiche di gioco sono disponibili qui.

84 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
StyleB15 Ottobre 2008, 17:37 #1
altre proteste in vista come per tutti gli altri... a mio parere per quanto sia bello come gioco o mulo e crack o cd originale e crack o SCAFFALE!!!
Lev1athan15 Ottobre 2008, 17:37 #2
Ubisoft fa, comunque, intendere che questo ferreo sistema di protezione sarà alleggerito a distanza di mesi dal lancio di Far Cry 2, ma che per il momento occorre procedere così per arginare il problema pirateria.

Un motivo in più per scaricare un gioco anzichè comprarlo. E si vedano le copie di Spore scaricate dai Torrent
brikkio15 Ottobre 2008, 17:38 #3
Io ci sto, a condizione che, effettivamente le 5 installazioni possano diventare 10 - 15 col passare dei semestri... altrimenti, mi si impalla il PC, lo formatto (senza disinstallare) e lui mi riconosce una nuova installazione ?
..::DAVE::..15 Ottobre 2008, 17:38 #4
Tuttavia, le software house sembrano quasi obbligate ad adottare sistemi anti-pirateria invasivi per tutelare progetti che hanno richiesto ingenti investimenti e che altrimenti sarebbero quasi completamente alla mercé della pirateria.


dopo 2 giorni "farCry2-xxx-cracked.iso" su torrent...
craccato=0 problemi
non craccato= ....
Riccardo8215 Ottobre 2008, 17:42 #5
"...lo stesso gestore dei diritti digitali (DRM) che è usato negli ultimi titoli Electronic Arts, ovvero Spore, Crysis Warhead e Command & Conquer: Red Alert 3"

ovvero vai su gamecopyworld e scaricati l'eseguibile.....

Però almeno il cd compratelo, un pò di meritrocazia....




demon7715 Ottobre 2008, 17:45 #6
Si vabbeh.. ma ti invogliano proprio a scaricarlo a sgamo!!

Come al solito chi compra il sw originale si "gode" le limitazioni e intralci..
Manwë15 Ottobre 2008, 17:50 #7
LOL ma che hanno in testa questi qua????? Invece di aggevolare chi acquista l'originale fanno di tutto per imporli limitazioni assurde come se fosse LUI il problema della pirateria.

Come se la bottega sotto casa per fare concorrenza al grande centro commerciale ti vende il formaggio che scade il giorno stesso cui lo compri.

(chi ha detto galbani?)
Aviatore_Gilles15 Ottobre 2008, 17:51 #8
Anche Rfactor ha la limitazione delle attivazioni, ma alla fine, se gli mostri la prova di acquisto, ti concedono altre attivazioni in tutta tranquillità.
Logico che se bruci tutte le attivazioni in un mese, qualche sospetto gli viene.
atomo3715 Ottobre 2008, 17:52 #9
si infatti, anche Crysis Warhead mi pare proprio (ovviamente per sentito dire ma da fonti certe LOL) che si cracka tranquillamente, a sto punto allora che le mettono a fare ste protezioni???
Jammed_Death15 Ottobre 2008, 17:52 #10
quello che si dice imparare dai propri errori

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^