Fallout 4 è il miglior videogioco dell'E3 secondo i critici

Fallout 4 è il miglior videogioco dell'E3 secondo i critici

Sono stati annunciati i Game Critic Adwards, ovvero i premi ai migliori videogiochi presentati all'E3.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:01 nel canale Videogames
Bethesda
 

Scelti da 38 giornalisti delle principali testate videoludiche del mondo, i Game Critic Awards sanciscono il meglio tra quanto mostrato all'E3 2015. Il Best of Show risulta essere Fallout 4, confermando che i giornalisti hanno preferito premiare i blockbuster piuttosto che progetti più incerti.

Fallout 4

Fallout 4 è anche il gioco che si è accaparrato più premi, ben tre, avendo vinto anche nelle categorie del miglior gioco per PC e come miglior rpg. Anche Uncharted 4 A Thief's End ha vinto tre premi, ovvero: miglior gioco per console, miglior action/adventure e si è aggiudicato anche una speciale segnalazione per la grafica.

Star Wars Battlefront ha ottenuto due riconoscimenti, come miglior gioco d'azione e miglior titolo online multiplayer. Horizon Zero Dawn vince il premio per l'originalità e The Legend of Zelda: Tri Force Heroes come miglior titolo per console portatile. Oculus Touch è il miglior hardware e il nuovo Need for Speed il gioco di guida più promettente. Fifa 16 vince nella categoria degli sportivi.

Non poteva mancare Super Mario Maker come titolo più ambizioso nella categoria relativa alla famiglia e ai social. No Man's Sky, infine, è il miglior gioco indipendente.

Sony Computer Entertainment è il publisher con più premi (5), seguito da Electronic Arts (4), Bethesda (3), Nintendo (2) e Oculus VR (1). Altri dettagli sull'E3 2015 si trovano qui.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
roccia123408 Luglio 2015, 17:10 #1
Ma si è visto altro oltre al trailer dove praticamente non si vede nulla?
[K]iT[o]08 Luglio 2015, 21:34 #3
E' stato il gioco che mi ha colpito di più, e a seguire Doom, molto fedeli all'originale ma con le novità al posto giusto.
Evo109 Luglio 2015, 00:26 #4
Originariamente inviato da: [K]iT[o]
E' stato il gioco che mi ha colpito di più, e a seguire Doom, molto fedeli all'originale ma con le novità al posto giusto.


Devo dire che Doom lo trovo un pò troppo frenetico e mi sembra abbia perso quelle ambientazioni tetre e cupe del 3, che sinceramente preferivo e trovavo più azzeccate al tipo di gioco.
Per Fallout 4 invece, mi sembra promettere bene; spero solo che facciano il classico editor di mappe e missioni, ossia il Geck, con le stesse caratteristiche di utilizzo del precedente (pezzi già pronti da unire solamente, non da disegnare in 3d) e poi un DLC sugli alieni, come quello di Fallout3, magari più lungo, sempre ambientato su un'astronave, però con un dettaglio e numero di oggetti e stanze maggiore.
Spero inoltre che a sto giro, qualche mezzo di locomozione da poter guidare ci sia. Se fanno questo, potrebbe diventare seriamente il mio gioco preferito...
Rudyduca09 Luglio 2015, 09:43 #5
Fallout con gli alieni non c'entra proprio niente.
euscar09 Luglio 2015, 10:08 #6
Probabilmente sarà il miglior capitolo!

Non vedo l'ora che esca e spero che non abbia requisiti estremi, tipo TW3 che ti obbliga ad aggiornare continuamente il PC. Dalla grafica in game mostrata all'E3, seppur buona, sembrerebbe inferiore a TW3.
Evo109 Luglio 2015, 11:02 #7
Originariamente inviato da: Rudyduca
Fallout con gli alieni non c'entra proprio niente.


In realtà gli alieni centrano, per il semplice motivo che Fallout riprende gli anni 50/60 (così avevo letto in internet, seguendo la storia di Fallout; in parte lo si può capire anche dagli oggetti presenti nel mondo di gioco, tanti dei quali, sono di chiara ispirazione a quelli che c'erano in quegli anni) con tutte le paure che aveva il popolo americano in quel periodo e, oltre al pensiero comune che c'era, ossia che presto il nucleare sarebbe diventata l'unica fonte di energia (vedi in F3 anche le macchine a motore nucleare e tutti i vari riferimenti al pensiero stesso, come la NukaCola) e alla paura di una guerra atomica, temevano anche l'invasione degli alieni. Infatti l'incidente di Roswell e l'Area51 furono due argomenti di grande risalto nell'America di quei tempi, tanto che ancora oggi ci sono ufologi, appassionati di ufo e complottisti, che pensano e sostengono che in quei periodi siano stati condotti esperimenti e studi su esseri provenienti da altri mondi, con tecnologie più avanzate. E il mito del Grey e del suo aspetto (l'omino grigio dalla testa e occhi grandi, con corpo minuto --> Vedi Fallout3) si diffuse proprio in quel periodo. Per questo ritengo che, anche la presenza aliena, sia un elemento che con il mondo di Fallout ci stia a pennello (ovviamente non come argomento primario, ma secondario e di contorno, come in F3) Poi se a livello di marketing, l'espansione Mothership Zeta, non fu apprezzata per ignoranza della maggior parte dell'utenza (inteso come ignorare dei fatti, in questo caso la base di Fallout) allora questo è un altro discorso...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^