Fallout 4: annunciata data d'uscita del DLC Far Harbor

Fallout 4: annunciata data d'uscita del DLC Far Harbor

Far Harbor introdurrà una nuova isola sulla quale sarà possibile costruire nuovi insediamenti, ottenere alcune quest aggiuntive, creature inedite da affrontare e dungeon esplorabili.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 18:38 nel canale Videogames
BethesdaFallout
 

Bethesda ha annunciato che Far Harbor, terzo DLC di Fallout 4, sarà pubblicato su PlayStation 4, Xbox One e PC il 19 maggio prossimo, al prezzo di 19.99 euro. Anche i contenuti presenti in questo terzo pacchetto fanno parte del Season Pass annuale.

Far Harbor introdurrà una nuova isola sulla quale sarà possibile costruire nuovi insediamenti, ottenere alcune quest aggiuntive, creature inedite da affrontare e dungeon esplorabili.

Nome immagine

“In Far Harbor un nuovo caso proveniente dall’Agenzia Investigativa Valentine vi condurrà alla ricerca di una giovane donna e di una segreta colonia di sintetici. Attraversate la costa del Maine fino alla misteriosa isola di Far Harbor, dove più elevati livelli di radioattività hanno creato un mondo ancora più selvaggio. Navigate attraverso il crescente conflitto tra i sintetici, i Children of Atom e la gente locale. Lavorerete per portare la pace a Far Harbor, e a quale costo?”, si legge nel comunicato diffuso da Bethesda. Tra i contenuti presenti nel DLC sarà garantita anche una nuova armatura di alto livello e alcune armi aggiuntive.

Nei mesi scorsi Bethesda aveva già pubblicato altri due contenuti supplementari di Fallout 4. Automatron aveva introdotto un’orda di malvagi robot nel Commonwealth, incluso il temibile Cerebrobot, mentre Wasteland Workshop aveva dato modo di mettere a punto gabbie per catturare le creature e decidere se addestrarle oppure farle combattere tra loro in apposite arene.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^