Ex-animatore Disney Glen Keane mostra come si disegna in realtà virtuale

Ex-animatore Disney Glen Keane mostra come si disegna in realtà virtuale

Keane è l'apprezzatissimo animatore di alcuni classici Disney come Aladdin, La Sirenetta e La Bella e la Bestia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:31 nel canale Videogames
HTCDisney
 

Sappiamo che la realtà virtuale è uno strumento molto potente per le esperienze di intrattenimento e di narrazione, ma potenzialmente potrebbe risultare particolarmente utile anche in altri campi. Diventa subito evidente in questo video con protagonista il famoso animatore della Disney Glen Keane.

Keane realizza una delle sue creazioni tramite HTC Vive, l'avanzatissimo e precisissimo caschetto di realtà virtuale basato su tecnologia SteamVR. Keane è un maestro nel creare disegni che producono emozioni e vederlo lavorare in realtà virtuale è decisamente affascinante.

Nello specifico Keane usa l'applicazione Tilt Brush, realizzata da un piccolo studio di San Francisco che si chiama Skillman & Hackett, e della quale vedete il trailer in calce alla news. Questo team ha realizzato l'app in sole 3 settimane.

"Grazie al fatto di poter utilizzare gli strumenti di disegno con le proprie mani, le quali possono essere riprodotte nella realtà virtuale, siamo in grado di creare in realtà virtuale ciò che prima potevamo creare solo su carta", ha detto Keane.

Il video è un teaser promozionale per il festival Future of StoryTelling, che si svolgerà a ottobre a New York e che si concentrerà sulle nuove forme di narrazione. Keane ha oggi 61 anni e ha lasciato Disney nel 2012 per dedicarsi a vari progetti digitali tra cui una serie di corti animati che rientrano nel progetto Atap di Google.

Naturalmente le tecnologie di realtà virtuale richiedono ancora perfezionamenti, per cui gli artisti devono essere capaci di trovare il modo per usarle nella maniera corretta. Ma ci sono già innegabili vantaggi. "Quando disegno in realtà virtuale disegno i miei personaggi a grandezza naturale perché non sono più limitato dalle dimensioni della carta", conclude Keane.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1312 Settembre 2015, 09:57 #1

Spettacolo!!!

Questo è un uso sensato della tecnologia VR, finchè resta solo per il gioco e neppure in realtà aumentata è acerbo e per pochi nerd.
shellx12 Settembre 2015, 20:29 #2
Originariamente inviato da: djfix13
Questo è un uso sensato della tecnologia VR, finchè resta solo per il gioco e neppure in realtà aumentata è acerbo e per pochi nerd.


Concordo a 360 gradi...
iorfader12 Settembre 2015, 20:57 #3
certo che se si mette la tecnologia in mano a persone geniali come lui, tutto brilla!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^