Evita la prigione dopo essere stato accusato di mischiare Fifa 17 e gioco d'azzardo

Evita la prigione dopo essere stato accusato di mischiare Fifa 17 e gioco d'azzardo

La UK Gambling Commission ha commutato la pena inflitta a Craig "Nepenthez" Douglas, che insieme a un socio gestiva il sito web FUT Galaxy.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:41 nel canale Videogames
Electronic ArtsFifa
 

Nello scorso settembre Craig Douglas e Dylan Rigby sono stati accusati di promuovere un tipo di gioco d'azzardo considerato illegale dal Gambling Act in vigore nel Regno Unito. È la prima volta che la commistione di gioco d'azzardo e videogiochi viene perseguita legalmente, ma la pratica secondo la quale la valuta in-game viene usata come deposito per le scommesse è sempre più diffusa sul web.

La commissione locale che si occupa di gioco d'azzardo si è espressa oggi sul procedimento, commutando la pena dei due imputati che adesso non rischiano più la prigione, ma dovranno comunque pagare una multa.

Fifa 17

Come riportato dalla BBC, Douglas, che è anche un popolare YouTuber sotto lo pseudonimo di "Nepenthez", e il suo socio Rigby gestivano il sito web FUT Galaxy. Questo permetteva ai giocatori di tramutare la valuta in-game usata in Fifa 17 in denaro con cui era possibile scommettere sui reali match di calcio. Le eventuali vincite potevano essere di nuovo convertite in valute in-game, ma anche scambiate nel florido mercato nero che concerne i cosiddetti Crediti Fifa, assolutamente non tollerato dal già menzionato Gambling Act.

Inoltre, Douglas promuoveva FUT Galaxy sul suo canale YouTube che conta circa 1,3 milioni di iscritti. Al processo, "Nepenthez" ha ammesso di aver "fornito servizi indirizzati al gioco d'azzardo", e lo stesso ha fatto Rigby. Alla fine delle indagini, i due hanno patteggiato accollandosi una "pena sostanziale" pur di evitare la prigione.

Secondo il Guardian, infatti, Douglas dovrà pagare 91 mila sterline, mentre la quota che Rigby dovrà versare è maggiore, precisamente di 174 mila sterline. In entrambi i casi si tratta della somma tra multe e spese processuali.

Sempre stando all'articolo pubblicato dal Guardian, a causa della natura non regolamentata di questo meccanismo di conversioni tra Crediti Fifa e scommesse reali, ci sono state perdite anche molto importanti per gli utenti di FUT Galaxy, fino a 586 sterline in un solo giorno. "Questi reati si distribuiscono in un periodo di sei mesi, durante i quali il sito è stato frequentato anche da ragazzi molto giovani", ha detto il giudice distrettuale Jack McGarva alla corte di Birmingham. "Riteniamo che entrambi gli imputati fossero a conoscenza del fatto che dei bambini stessero frequentando il sito, e abbiano deciso di ignorare il problema".

"È stato uno dei casi più gravi tra quelli analizzati dalla nostra Commissione", ha detto Sarah Harrison, membro della UK Gambling Commission, a Eurogamer. "La sua gravità si evince dalla consistenza delle sanzioni pecuniarie stabilite dal giudice. I due imputati sapevano che il sito era frequentato da minorenni e che la loro condotta era illegale, ma hanno chiuso un occhio attirati da profitti maggiori. L'effetto sui bambini del gioco d'azzardo è stato giustamente descritto dalla Corte come 'orribile' e 'grave'".

"In Gran Bretagna i siti che portano avanti pratiche di gioco d'azzardo devono ottenere un'autorizzazione. È l'unico modo per proteggere i bambini e le persone vulnerabili. Questo caso dimostra come d'ora in avanti useremo tutti i poteri in nostro possesso per indagare e perseguire gli individui e le aziende che cercano di operare illegalmente".

Si tratta della prima volta in assoluto che videogiochi e gioco d'azzardo vengono coinvolti insieme all'interno della stessa azione legale. D'altra parte Valve ha dovuto affrontare un caso molto simile inerente Counter-Strike Global Offensive: ha imposto, infatti, a una serie di siti di porre fine alle procedure di scommessa basate sulle skin o gli altri contenuti a pagamento con valuta reale per Counter-Strike Global Offensive. Altri dettagli qui.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kri3g07 Febbraio 2017, 16:52 #1
Stupidi loro ad avere il server hostato in UK
RyoDax07 Febbraio 2017, 18:47 #2
Più che altro stupida la gente che invece di divertirsi e rilassarsi con un video game,va a spendere ulteriori soldi dopo l'acquisto del video game, connessione,macchina da gioco..e magari stressandosi invece che rilassandosi, per cosa avere Ronaldo in squadra?! E facendo arricchire sti ebeti, che sono la causa di lamer e fecce nell online
Pier Silverio08 Febbraio 2017, 07:13 #3
Originariamente inviato da: RyoDax
Più che altro stupida la gente che invece di divertirsi e rilassarsi con un video game,va a spendere ulteriori soldi dopo l'acquisto del video game, connessione,macchina da gioco..e magari stressandosi invece che rilassandosi, per cosa avere Ronaldo in squadra?! E facendo arricchire sti ebeti, che sono la causa di lamer e fecce nell online


Beh se hai la passione di entrambe i "giochi" (d'azzardo e videoludico) perché non unirle. Penso che possano dare soddisfazioni altissime messi insiemi. E penso anche sia un mercato (per ora tutto sommato grigio) destinato a crescere ENORMEMENTE nei prossimi anni, su scala globale.
Come al solito la legge arriverà dopo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^