Esodo di personale da Rockstar

Esodo di personale da Rockstar

Molti membri del personale di Rockstar stanno abbandonando la software house dei Grand Theft Auto. Colpa delle polemiche sulla violenza nei videogiochi?

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:43 nel canale Videogames
Grand Theft Auto
 
Game Daily ha pubblicato un articolo nel quale si fa una disamina riguardo il recente esodo di personale da Rockstar Games, la conosciutissima software house responsabile della serie Grand Theft Auto. La figura più importante tra i partenti è quella di Jamie King, uno dei co-fondatori di Rockstar, ma si registrano perdite anche nel settore marketing.

Alcune voci vorrebbero che queste partenze siano da addebitare alle votazioni non altissime che ha riscosso Table Tennis, simulatore di ping pong rilasciato nelle scorse settimane su XBox 360, nei vari siti specializzati. Si tratta comunque di una motivazione flebile, considerato il fatto che Table Tennis non ha la struttura di gioco per ambire a votazioni più alte di quelle che ha riscosso, le quali rimangono, comunque, del tutto soddisfacenti.

Più realistica è la motivazione riguardante le condizioni finanziarie di Rockstar, non certo brillanti come quelle della maggior parte dei produttori di videogiochi in questo 2006 di transizione per l'intera industria. Questa teoria è appoggiata anche da Michael Pachter, analista di mercato presso Wedbush Morgan Securities.

Tuttavia, non poca importanza hanno avuto le polemiche sull'eccessiva violenza e sui contenuti adulti che certamente fanno parte dei vari Grand Theft Auto. Soprattutto lo scandalo Hot Coffee, mod contenente sequenze riservate ad un pubblico adulto, ha costituito un'insistente fonte di polemiche.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Priapo11 Luglio 2006, 08:59 #1
secondo me i giochi di Grand Theft Auto sono violenti alla pari degli altri giochi dove bisogna massacrare migliaia di nemici
avvelenato11 Luglio 2006, 09:11 #2
sì ma ai paesi bigotti come l'america e l'australia il sesso fa più paura della violenza.
discepolo11 Luglio 2006, 09:24 #3
x avvelenato
Se fosse come dici tu non avremo alyx nuda!
FabioCC11 Luglio 2006, 09:27 #4
Se investissero meno soldi in pubblicità e più nello sviluppo dei giochi...
Niiid11 Luglio 2006, 09:29 #5
ma alla fine che e' sucesso a quell giornalista che aveva fatto la guida su come vendere droga nel gioco,e quindi fare solti...ricordo che volevano condanarlo per diffusione di mentalita drogata tra i bimbi...
ma lool
avvelenato11 Luglio 2006, 09:47 #6
Originariamente inviato da: discepolo
x avvelenato
Se fosse come dici tu non avremo alyx nuda!



Non è la nudità, ripeto, è il sesso. La serie gta di nudità ne ha proposte, esattamente come altri videogiochi, ma il rebelott è nato a causa di una patch in grado, pensa un po' te, di rendere simulabili rapporti sessuali nel videogioco. E vorrai mica che i bambini rimangano traumatizzati a scoprire che non provengono dalle cicogne e che quando i genitori li lasciano dai nonni tornano a casa e fanno le porcherie....! Ma stiamo dando i numeri?

sslazio11 Luglio 2006, 09:50 #7
no avvelenato è proprio la nudità che scandalizza gli USA.
Pensa che quando sono stato al Gran Canyon che per la cronaca è un deserto con 50 gradi all'ombra, mi tolsi la maglietta per scendere nel canyon.
Bene un ranger mi guardò allibito come se stessi in mutande anche se non mi disse nulla.
goldorak11 Luglio 2006, 09:59 #8
Originariamente inviato da: sslazio
no avvelenato è proprio la nudità che scandalizza gli USA.
Pensa che quando sono stato al Gran Canyon che per la cronaca è un deserto con 50 gradi all'ombra, mi tolsi la maglietta per scendere nel canyon.
Bene un ranger mi guardò allibito come se stessi in mutande anche se non mi disse nulla.



Esatto, basti pensare allo scandalo di Janet Jackson durante la finale del superbowl.
Gli americani sono un popolo molto puritano (anche piu' degli inglesi ), non si scandalizzano per la violenza, ma vanno nel pallone quando si tratta di vedere "nudita' ".
Pinko711 Luglio 2006, 10:04 #9
Allora perchè non parlano di nudità invece che di violenza??
Rubberick11 Luglio 2006, 10:06 #10
Semplicemente bigotti :\

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^