Epic 'più entusiasta che mai' per le console next-gen

Epic 'più entusiasta che mai' per le console next-gen

Quello che oggi è possibile sui PC di fascia alta sta per diventare realtà anche per il mondo delle console, secondo Tim Sweeney.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:31 nel canale Videogames
TIMEpic
 

Il direttore di Epic Games, Tim Sweeney, principale responsabile dell'Unreal Engine, ha detto che il suo studio è 'più entusiasta che mai' per le offerte da nuova generazione che Sony e Microsoft stanno per rivelare. Il fondatore di Epic sostiene che le nuove console saranno in grado di replicare le prestazioni oggi ottenibili solo con i PC di fascia alta.

Unreal Engine 4

"Siamo più entusiasti che mai per il futuro delle piattaforme high-end", dice infatti Sweeney a Edge. "Quello che oggi possiamo fare con i PC di fascia alta è rappresentativo dell'esperienza che i consumatori avranno con le nuove console ed è letteralmente impressionante".

Respingendo ogni scetticismo possibile tra il divario tecnico tra l'attuale e la prossima generazione, Sweeney assicura che i miglioramenti saranno significativi. "È un salto notevole rispetto alla generazione attuale", puntualizza.

Passa poi a parlare dei metodi di distribuzione per i prodotti fisici, giudicando quelli attuali 'inefficienti'. I contenuti digitali stanno per diventare più redditizi, secondo il capo di Epic. "Di solito si hanno annunci pubblicitari in televisione che inducono le persone a recarsi nei negozi, comprare un pezzo di plastica e inserirlo nel loro dispositivo digitale. Penso che sia un metodo obsoleto e che, sia come produttori che come sviluppatori, possiamo fare molto per aumentare l'efficienza del sistema".

"Una volta che si acquista un gioco, questo è sempre disponibile online, mentre tutti i dispositivi posseduti sono in grado di connettersi a internet in qualsiasi momento. Quindi, c'è ancora bisogno di avere campagne pubblicitarie sulla TV per convincere la gente a recarsi sull'App Store?"

Secondo Sweeney, le soluzioni digitali offrono ai publisher maggiore flessibilità sui prezzi e permettono agli sviluppatori di realizzare contenuti maggiormente aggressivi e innovativi.

"I budget per lo sviluppo stanno per diventare il costo predominante dell'intero settore", continua Sweeney. "Migliorare l'efficienza nel costruire i giochi, invece, potrebbe aiutare a migliorare direttamente la redditività. Ridurre le vendite al dettaglio e aumentare quelle digitali darà molta più flessibilità agli sviluppatori nel creare giochi di portata differente, prezzandoli in maniera differente".

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piererentolo14 Febbraio 2013, 15:37 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Il fondatore di Epic sostiene che le nuove console saranno in grado di replicare le prestazioni oggi ottenibili solo con i PC di fascia alta

Maddai! Io credevo che i giochi delle prossime console fossero da subito replicabili sui netbook con atom
CAPT.HOOK14 Febbraio 2013, 15:38 #2
Peccato che Epic tralascia il fatto che quando usciranno le nuove console i PC di fascia alta saranno gia' diverse miglia avanti. Certo e' che ci voleva questo cambio, ormai le vecchio scatolette hanno esclusivamente la funzione di zavorra in campo videoludico, castrando l'aspetto tecnico e l'evoluzione grafica ad oggi possibile con le recenti GPU.
Marok14 Febbraio 2013, 15:48 #3
Peccato che serviranno pc svariate volte più potenti delle nuove console vista l'ottimizzazione in campo pc.
Kabuby14 Febbraio 2013, 15:53 #4

Illuso

Pensa che sia possibile replicare nel mondo dei videogiochi quello che accade con le app per gli smartphone. Peccato che scaricare 25 o 50 GB non sia così immediato per non parlare dello spazio di archiviazione richeisto sulle console. Ovviamente questo sistema implica che i giochi non siano più rivendibili sul mercato dell' usato. Vedremo quanto saranno diusposti a farsi mungere gli utenti.
cignox114 Febbraio 2013, 15:58 #5
Quoto CAPT.HOOK: i pc di fascia alta di oggi saranno di fascia media al momento dell'uscita delle consoles, e di fascia bassa solo un annetto piú tardi.

Ergo: in campo a due/tre anni la grafica su pc sará di nuovo in stallo.


Comunque questa é l'ennesima notizia in cui si risalta l'aspetto commerciale a quello squisitamente ludico: oramai ogni volta che si intervista qualcuno di queste aziende, tutto quello di cui sanno parlare sono i 'risultati semestrali' o 'il modello di businness' o ancora 'le nuove IP che li renderanno competitivi' o magari 'il sistema di distribuzione piú redditizio'.

Evviva la passione. Non sono un ingenuo, ma ricordo ancora i bei tempi in cui non erano questi i principali discorsi, ma la meraviglia di fronte alle possibilitá che si schiudevano ad ogni generazione SW e HW...
cignox114 Febbraio 2013, 16:01 #6
"Peccato che serviranno pc svariate volte più potenti delle nuove console vista l'ottimizzazione in campo pc."

Esatto. Cioé un pc di fascia alta di oggi. Lo dice l'articolo.
Che é giá tanto piú potente dell'hardware delle consoles che se davvero riescono in quello che dicono faccio loro i miei complimenti.
al13514 Febbraio 2013, 16:25 #7
ma mi spiegate che c'entra il futuro confronto console-pc sulla grafica adesso?
di certo non è quello il problema... ancora le vecchie console riescono a raggiungere un livello di decenza, figuriamoci queste qui. ci hanno messo molto a cambiare generazione, ma finche non si hanno profitti decenti è piu che logico.
queste qui andranno benissimo in full hd come un attuale pc di fascia alta tenendo in conto anche l'ottimizzazione. le connessioni cominciano ad essere belle che prestanti in download, i dischi costano poco e lo spazio su disco di una console è riservato quasi esclusivamente ai giochi. quindi avoglia a metterne. e non è che occupino tutti 20 gb di spazio , anzi.
quindi l'idea del market è piu che fattibile. di certo qui nella barbona Italia qualcuno lamentera' problemi di lentezza o connettività ma siamo abituati (o meglio siete) a questo.
my 2 cents.
coschizza14 Febbraio 2013, 16:37 #8
Originariamente inviato da: cignox1
Quoto CAPT.HOOK: i pc di fascia alta di oggi saranno di fascia media al momento dell'uscita delle consoles, e di fascia bassa solo un annetto piú tardi.

guarda che il mercato non è mica cosi veloce,
prendi una
gtx 680
gtx 580
gtx 480
3 generazioni in 3 anni, seconso la tua definizione una 580 è di fascia media e una 480 di fascia bassa.
Mentre anche chi la piu lenta delle 3 ha una potenza elevatissima che sarebbe gia riduttivo definire di medio livello.

Se poi per te fascia alta significa avere solo il top della configurazione allora ti svelo un segreto, non serve a nulla se non devi giocare con risoluzioni esagerate e dettagli oltre i limiti dell'utile e percettibile. Superare per esempio i 60FPS costanti non è molto utile, quindi se la scheda piu lenta ti fa ottenere questo risultato non ti serve avere il top che ti fa andare a 150FPS che poi li imiti magari con la sincronia del monitor.
yume the ronin14 Febbraio 2013, 16:56 #9
Originariamente inviato da: al135
i dischi costano poco e lo spazio su disco di una console è riservato quasi esclusivamente ai giochi. quindi avoglia a metterne. e non è che occupino tutti 20 gb di spazio , anzi.
quindi l'idea del market è piu che fattibile. di certo qui nella barbona Italia qualcuno lamentera' problemi di lentezza o connettività ma siamo abituati (o meglio siete) a questo.
my 2 cents.

bhè oddio, se pensi che molti giochi su pc ora come ora raggiungono i 15 gb di installazione..

pensando a texture in alta definizione, tutti i crismi e facendo un parallelo col mondo pc attuale, non è che possano uscire con hd da 20/30 gb, sarebbe normale aspettarsi dei 500 gb per i modelli base

poi cmq sono d'accordo che i modelli stile steam o origin siano da considerare il futuro della distribuzione videoludica, io stesso qui nella "barbona Italia" (:rolleyes, ormai mi affido praticamente solo alla distribuzione digitale
arma197714 Febbraio 2013, 17:10 #10
finalmente anche per le console arriveranno i fatidici 60 fps con risoluzioni full hd tra due anni avremo i pc che spareranno i giochi con risoluzione 4K a 200fps/Hz e così sarà fino a quando diventeremo polvere

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^