Epic introduce un nuovo Eroe in Paragon

Epic introduce un nuovo Eroe in Paragon

A partire dal 12 luglio sarà possibile scegliere Greystone come personaggio per le partite al MOBA di Epic.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
Epic
 

Epic Games ha rilasciato un nuovo trailer che si concentra su Greystone, il personaggio che verrà introdotto con l'aggiornamento del 12 luglio. Oltre a Greystone l'update apporterà delle migliorie al gioco, risolverà certi problemi di stabilità e potenzierà le prestazioni.

"Greystone è un combattente che eccelle negli scontri di squadra e in prima linea", si legge sul sito ufficiale di Paragon. "Dopo aver usato "Assalta le porte" per accorciare le distanze dai bersagli prioritari, Greystone attiva "Fate strada" e infligge danni in un'area attorno a lui. Non ha problemi a incassare colpi, grazie ai bonus passivi di resistenza della sua abilità "Stoico". E quando i suoi avversari pensano di averlo sconfitto, Greystone si tramuta in pietra e si rigenera con la sua abilità ultimate, "Riforgiato". Il suo spirito ridiscende dal cielo e Greystone ritorna dai morti con parte della salute e tutto il Mana, danneggiando e respingendo verso l'alto i nemici intorno a lui".

Attualmente Paragon è disponibile in versione accesso anticipato a pagamento, ma è comunque possibile partecipare ai week end di prova gratuiti previa registrazione sul sito ufficiale. Greystone è solo l'ennesimo dei tanti personaggi già disponibili in Paragon, che abbiamo descritto con dovizia di particolari qui.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
johnp198308 Luglio 2016, 16:02 #1
Onestamente... ma sto gioco del cavolo... clone di Smite... clone di tutti gli altri moba... e che si concentra xo sulla grafica primariamente; chi se lo incula? solo qualche povero cristo disposto a cacciare soldi x una founders edition a pagamento di un gioco che sarà rilasciato in forma free.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^