Epic: i costi di sviluppo raddoppieranno nella next-gen

Epic: i costi di sviluppo raddoppieranno nella next-gen

Il responsabile della tecnologia di Epic Games, Tim Sweeney, ritiene che i costi per sviluppare i giochi della prossima generazione saranno di circa il doppio rispetto ai costi per l'attuale. È già un buon risultato.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
TIMEpic
 

Contenere i costi di sviluppo dei videogiochi è tra le principali priorità in questo momento per la maggior parte dei produttori. Con la next-gen ci saranno nuove esigenze, e ciò provocherà un incremento sostanziale dei costi di produzione dei giochi.

Unreal Engine

Durante una presentazione in occasione del vertice di Montreal International Game, Tim Sweeney ha parlato dei costi dello sviluppo della demo Samaritan, che evidenzia le caratteristiche della tecnologia Unreal in vista della next-gen. Ci sono voluti quattro mesi per finire Samaritan, con un team di 30 persone appositamente dedicato sul progetto. Sweeney ritiene che sia un periodo di tempo troppo lungo per una demo tecnologica di tre minuti.

Il consumo di risorse di Samaritan, però, dà un'idea a Epic di ciò che sarà necessario con la next-gen e quali strumenti di produzione bisognerà affinare. Stando a questi ritmi, i costi di produzione per i giochi futuri potranno essere fino a cinque volte superiori rispetto all'attuale generazione. È chiaro, però, che Samaritan è un caso particolare, visto che quella demo deve principalmene colpire sul piano visivo, mentre in condizioni normali Epic stima che serviranno circa il doppio delle risorse per produrre un gioco di prossima generazione rispetto a quanto avviene con l'attuale.

"Se si considera che Samaritan è solo parte dello sviluppo di un videogioco, si potrebbe pensare che il costo sia destinato a salire di un fattore tre, quattro o addirittura cinque", sono le parole di Sweeney. "Naturalmente questo sarebbe inaccettabile".

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor14 Novembre 2012, 10:38 #1
quindi avremo i giochi a 120 euro?
luca2014114 Novembre 2012, 10:39 #2

Bella notizia

Quindi, se i costi di sviluppo raddoppieranno, a quanto ci farete pagare i giochi?

89,00 € ?
99,00 € ?

Magari sai che c'è... che con questo andazzo prenderanno sempre più piede i casual games e i tablet/smartphone e ci saranno meno giochi per console, che costeranno sempre di più, ecc ecc in una spirale distruttiva del mercato videoludico. Ma bravi, che bello. Il pubblico giocante ringrazia.
BLACK-SHEEP7714 Novembre 2012, 11:00 #3
se devono farci pagare un gioco 80-90€ e meglio che non sviluppino piu giochi perche gia per me è un'assurdita pagarli 60€ figuratevi 90€.
e poi se hanno hardware piu potenti possono fare giochi piu belli con meno sforzo
BLACK-SHEEP7714 Novembre 2012, 11:01 #4
Originariamente inviato da: Paganetor
quindi avremo i giochi a 120 euro?


no, avremo un'incremento della pirateria del 1000x1000
Fray14 Novembre 2012, 11:10 #5
Sembra quasi aver voluto dire che le next-gen non saranno potenti quanto si aspettavano (no samaritan) e che quindi i giochi non costeranno 4/5 volte di più ma "solo" 2.
Malek8614 Novembre 2012, 11:27 #6
Non cambierà molto allora. Oggigiorno lo sviluppo dei giochi è la meno cosa. Un gioco come COD scommetto che non costa tanto da sviluppare (che poi usano sempre lo stesso motore grafico), ma tutti i soldoni sono spesi in marketing, e il prezzo del marketing non credo aumenterà con le nuove console.

Quindi, se per dire, prima un gioco costava x (sviluppo) + 3x (marketing) = 4x, ora costerà 2x (sviluppo) + 3x (marketing) = 5x. Non una terribile differenza se poi vogliamo considerare la possibilità che aumenti la concorrenza fra grosse case e quindi aumentino anche i costi di marketing, la situazione cambia, ma per ora stiamo pensando solo al lato tecnologico.

Il problema sarà semmai per le case di medie dimensioni, ma quelle credo che comunque non sfrutteranno al massimo le console. Quindi alla fine cambierà poco anche per loro. Per le case minori invece, si sposteranno probabilmente sul mercato del digital delivery (dove i budget sono più bassi di solito) oppure sugli smartphone, e quindi andranno avanti anche loro.

Quindi francamente non credo che vedremo grosse differenze dal punto di vista dei prezzi dei giochi. E poi, se aumentano troppo il prezzo, non li compra nessuno. Ricordo che all'inizio i giochi per PS3/360 erano lanciati a 70€, ma è durato poco, dopo un po' li lanciavano sempre a 60€.
mau.c14 Novembre 2012, 11:39 #7
Originariamente inviato da: Paganetor
quindi avremo i giochi a 120 euro?


no i prezzi dei giochi aumenteranno di un 10-20% al massimo, saranno i dlc ad aumentare in numero e raddoppiare di prezzo, mentre si continuerà a contrarre il numero di giochi che usciranno... ma alla fine saranno tutti uguali e realizzati con lo stesso motore grafico
nostradamus191514 Novembre 2012, 11:47 #8
Secondo me non hanno capito bene come funziona il mercato. Ok, capisco che ora come ora la grafica dei giochi è decisamente obsoleta, ma invece di puntare TUTTO e dico TUTTO su quello per la next gen, potrebbero almeno all'inizio (aspettando la fine della crisi) portare fisica e grafica a livelli accettabili e concentrarsi su trama e gameplay.
Vorrei ricordare a tutti che il fenomeno che ha colpito EA, ovvero quello di rendere tutti i suoi giochi (DA2,ME2,ME3) appetibili al grande pubblico, sarà definitivo. Addio RPG e compagnia bella, welcome CoD
p.s.: ME4 con il motore di bf3? Preparatevi a un Call of Galaxy: Effects...
Zifnab14 Novembre 2012, 12:01 #9
Mah, io ricordo che una volta, nemmeno tanto tempo fa, sviluppare un gioco costava decine di migliaia di dollari, adesso lo sviluppo di una killer application o gioco tripla A che dir si voglia, costa milioni di dollari
Io sinceramente queste uscite delle software house non le capisco, prima si lamentano che la generazione attuale è troppo obsoleta e quindi la loro creatività è limitata, adesso con nuovi hardware e SDK hanno ciò che vogliono ma sviluppare richiede troppo tempo e quindi troppi investimenti
BLACK-SHEEP7714 Novembre 2012, 12:46 #10
ma poi quanto caxxo pensano di guadagnarci con i giochi ?, Halo 4 in 24 ore ha fatto 220 milioni di dollari, ma andassero a zappare la terra

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^