Epic Games annuncia il supporto a Oculus Rift in Unreal Engine 4

Epic Games annuncia il supporto a Oculus Rift in Unreal Engine 4

Il supporto è parte del nuovo programma Integrated Partners Program, pensato per ottimizzare i tempi di sviluppo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
EpicOculus Rift
 

Il motore grafico di nuova generazione di Epic Games includerà il supporto a tecnologie provenienti almeno da 13 aziende tecnologiche differenti, tra cui Intel, Nvidia e, appunto, Oculus Rift. In futuro, quindi, potremo avere videogiochi in realtà virtuale con l'avveniristica grafica consentita da Unreal Engine 4.

Unreal Engine 4

Il supporto a Oculus Rift fa parte del programma Integrated Partners Program, che è pensato per ottimizzare i tempi di sviluppo, secondo quanto ha fatto sapere Tim Sweeney, fondatore e CEO di Epic Games, nonché principale responsabile tecnico di Unreal Engine.

"Abbiamo avuto il tempo di integrare in Ue4 le migliori tecnologie middleware oggi disponibili, così che i nostri licenziatari possano concentrare i loro sforzi in modo da poter realizzare i migliori giochi possibili", ha detto Sweeney.

Ecco la lista completa delle tecnologie middleware integrate in Ue4: Audiokinetic Wwise, Autodesk Gameware, Donya Labs Simplygon, Geomerics Enlighten, IDV SpeedTree for Games, Intel Threading Building Blocks (TBB), NaturalMotion Morpheme ed Euphoria, Nvidia PhysX e APEX, Oculus Rift RAD Game Tools Bink Video e Telemetry Performance Visualizer, RealD Developer Kit (RDK), Umbra 3, Xoreax IncrediBuild-XGE.

I primi kit di sviluppo di Oculus Rift sono stati spediti nello scorso marzo, in seguito a una campagna su Kickstarter di successo che ha consentito a Oculus VR di racimolare 2,4 milioni di dollari. Diversi port indipendenti per il Rift sono apparsi sulla rete, tra questi gli esperimenti su Skyrim e su Half-Life 2.

Per vedere cosa è in grado di fare Unreal Engine 4, invece, premete qui.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^