Ensemble Studios pronta per entrare nel mercato dei MMO

Ensemble Studios pronta per entrare nel mercato dei MMO

Patrick Hudson e Tony Goodman di Ensemble Studios hanno svelato che la software house autrice degli Age of Empires ha già programmato il suo debutto all'interno del mercato dei MMO. E' in fase di sviluppo anche un progetto destinato alle console di nuova generazione.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:07 nel canale Videogames
 

Ensemble Studios ha svelato di essere pronta ad entrare nel mercato dei MMO, quindi dei giochi online di massa. Oltre ad un progetto di siffatte caratteristiche destinato al PC, Ensemble sta già lavorando su un prodotto dedicato alle console di nuova generazione e rientrante nel genere degli strategici in tempo reale.

In un'intervista al sito Next-Gen.biz, il produttore esecutivo della software house Patrick Hudson ha svelato che Ensemble ha subito pensato ad un gioco online di massa sin dall'uscita di Ultima Online. Tuttavia, i rischi che una produzione del genere avrebbero richiesto erano troppo elevati: si trattava di precorrere troppo i tempi. Adesso, Goodman si dichiara più rinfrancato dall'enorme successo che questi giochi stanno riscuotendo, soprattutto in considerazione di quello ottenuto da World of Warcraft.

Il progetto è stato avviato nel momento in cui Age of Empires III è stato pubblicato ed è affidato a Ian Fischer, il membro del team che ha maggiore esperienza con questa tipologia di gioco. Non è chiaro ancora se Ensemble resterà all'interno del genere degli RTS, magari producendo un nuovo tipo di gameplay in un ipotetico MMORTS. Certamente sarà abbandonato il genere fantasy, anche se non è stata svelata quale sarà la nuova ambientazione.

In occasione della stessa intervista, il presidente di Ensemble Studios Tony Goodman ha parlato dei nuovi progetti legati alle console di nuova generazione. Nella fattispecie, ha dichiarato che la software house sta lavorando da un anno solamente per adattare i controlli tradizionali su PC ai gamepad delle console per tentare di realizzare una struttura di gioco da strategico in tempo reale valida anche per queste piattaforme.

Un gioco del genere, ad ogni modo, in versione console deve contenere altri tipi di caratteristiche, più marcatamente votate all'azione ed all'immediatezza. Ensemble si dice comunque fiduciosa di poter realizzare un prodotto competitivo ed innovativo anche in relazione alle differenti modalità di interfacciamento.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jpjcssource04 Aprile 2006, 17:21 #1
Spero in un MMO a sfondo storico e sono contento che hanno abbandonato il fantasy (se ricordo bene non lo ha mai fatto nessuno una cosa del genere), sarà nettamente controcorrente rispetto alla maggioranza però i soliti maghi, stregoni, folletti, cavaliere con la spada magica mi hanno stufato abbastanza.
Magari un MMO ambientato nello scenario di AOE 3 nel pieno delle conquiste coloniali, dovre impersoneremo un pioniere alla conquista del west.....
JohnPetrucci05 Aprile 2006, 04:21 #2
Originariamente inviato da: jpjcssource
Spero in un MMO a sfondo storico e sono contento che hanno abbandonato il fantasy (se ricordo bene non lo ha mai fatto nessuno una cosa del genere), sarà nettamente controcorrente rispetto alla maggioranza però i soliti maghi, stregoni, folletti, cavaliere con la spada magica mi hanno stufato abbastanza.
Magari un MMO ambientato nello scenario di AOE 3 nel pieno delle conquiste coloniali, dovre impersoneremo un pioniere alla conquista del west.....

Non sarebbe male come idea.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^