EndWar: primi dettagli sul gameplay

EndWar: primi dettagli sul gameplay

Un articolo su Electronic Gaming Monthly rivela i primi dettagli sul gameplay dell'RTS recentemente annunciato da Ubisoft.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:48 nel canale Videogames
Ubisoft
 
Annunciato nei giorni scorsi (vedi qui), EndWar costituisce il primo episodio di una nuova serie appartenente al brand Tom Clancy. L'annuncio ufficiale non forniva dettagli circostanziati, se non che si tratta di un RTS ambientato in un'ipotetica terza guerra mondiale. Adesso, grazie ad un articolo pubblicato sulle pagine di Electronic Gaming Monthly, apprendiamo qualche dettaglio in più sul gameplay.

Vi sarà una componente gestionale, in stile Risiko, in cui si potranno prendere decisioni sugli attacchi da compiere e sugli spostamenti degli eserciti. Il giocatore può scegliere tra tre fazioni: U.S. Joint Strike Force, European Enforcers e Russian Spetsnaz. La campagna sarà diversa a seconda di come si sono concluse le precedenti campagne: se, ad esempio, gli Stati Uniti sono stati conquistati da una forza straniera, sarà possibile imbastire un attacco come il famigerato D-Day sulla costa est degli Stati Uniti.

Una delle sfide del team di sviluppo è adattare i controlli di gioco alle caratteristiche dei controller delle piattaforme di destinazione, ovvero PlayStation 3 e XBox 360. Il punto di riferimento sarà, ancora una volta, La Battaglia per la Terra di Mezzo II, il quale ha riscosso un soddisfacente successo anche nell'edizione XBox 360. La telecamera sarà molto ravvicinata rispetto ai tradizionali RTS.

Ogni elemento che costituisce gli scenari di gioco sarà distruttibile. Inoltre, per ogni battaglia possono essere coinvolte fino a 12 squadre. Ogni giocatore può personalizzare la propria squadra in ragione di abilità speciali, logo e motto. Si è lavorato molto sull'intelligenza artificiale: ad esempio, se si attacca un veicolo, i membri della squadra d'assalto sanno come disporsi in modo da difendere colui che attacca; se uno dei membri viene ferito, inoltre, gli altri si preoccuperanno per curarlo e renderlo nuovamente operativo.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Catan02 Maggio 2007, 09:57 #1
non possono non farne una versione pc...nonostante abbia una x360 preferirei 1000 volte giocarci sul mio pc.
Minipaolo02 Maggio 2007, 10:58 #2
pare decisamente carino....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^