Empire Total War: requisiti e DRM attraverso Steam

Empire Total War: requisiti e DRM attraverso Steam

Empire Total War arriverà nella prima settimana di marzo. Arrivano informazioni sul DRM e sui requisiti hardware.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:24 nel canale Videogames
SteamTotal War
 
Sega e The Creative Assembly fanno sapere che Empire Total War sarà in commercio dal 3 marzo nel Nord America e dal 4 marzo in Europa. Sia le copie scaricate da internet che quelle acquistate nei negozi avranno bisogno di essere sbloccate attraverso la piattaforma online Steam.

Sega ha rilasciato i requisiti hardware minimi per Empire Total War:

  • SIstema operativo: Windows XP 32 (service pack 2), Windows Vista 32
  • Processor:e 2.4 GHz Single Core Intel o equivalente AMD
  • Memoria 1GB RAM (XP) 2GB RAM (Vista).
  • Scheda video: 256MB DirectX 9.0c compatibile (shader 2.0  o superiore).
  • Scheda audio: Directx9.0c compatibile
  • Windows compatibili mouse e tastiera
  • 15 GB di spazio libero su disco rigido

Empire: Total War, quinto capitolo di una delle serie di Rts più riuscite, è ambientato nel periodo storico che va dal 1700 al 1800 e dà ai giocatori la possibilità di conquistare e gestire l'Europa, il Nord Africa, le Americhe, l'India. Offre novità sul piano della strategia e sul piano della gestione della campagna e introduce le battaglie navali. Ulteriori informazioni sono a disposizione in questo articolo.

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxim1717128 Gennaio 2009, 10:25 #1
e chi non ha internette?
omega72628 Gennaio 2009, 10:33 #2
Se lo fa e non scassa le palle....
Posso capire che i mortaccioni di telecom non tirano l'ADSL ovunque...ma uno schifo di 56k per fare un attivazione la si trova...
Stech198728 Gennaio 2009, 10:35 #3
"Commento # 1 di: maxim17171 pubblicato il 28 Gennaio 2009, 10:25

e chi non ha internette?"

Si attacca... cmq siamo realisti: tutti hanno internet ormai... soprattutto chi si tiene un attimo aggiornato con il mondo PC si presume che abbia come minimo adsl.. cmq si tratta solo di una attivazione: basta un 56k, non devi giocarci online..
zanardi8428 Gennaio 2009, 10:38 #4
Però se c'è di mezzo Steam la vedo un po' dura a fare tutto di 56k.. or che scarica i suoi aggiornamenti, or che fa la procedura, or che installa eventuali patch (mettete che il gioco è un po' ballerino e rilasciano subito la patch solo via Steam...).
Quì ragazzi l'ADSL è fondamentale. Non vorrei andare OT, ma oggi col 56k si fa davvero poco.

Edito per aggiungere che spero non sia come la serie Rome e Medieval 2 che mi hanno deluso e non poco, specialmente per quanto riguarda la gestione a turni.
Spartana quanto volete, ma la mappa del primo Medieval rimane avanti anni luce.
maxim1717128 Gennaio 2009, 10:40 #5
quindi io pago 50/60 euro poi prendo il computer e lo porto da un amico, faccio l'attivazione e lo rimonto in casa, dopo 2 giorni devo formattare che succede? spero almeno che la prima volta mi diano un file che dice che è tutto regolare e che non devo rifare tutto il giro no?

poi comunque i vari cracker impiegheranno 30 minuti a aggirare tutta la baracca
Terroncello8628 Gennaio 2009, 10:54 #6
soliti commenti su steam.....noia....

non vedo l'ora di giocarci a questo titolo, speriamo bene^^
kersal28 Gennaio 2009, 10:56 #7
I giochi attivati via Steam hanno dimostrato di avere il migliore rapporto tra DRM/Crack.
Negli ultimi tempi non c'è stato nessun 0Day che avesse la protezione data da Steam. Anche Left4Dead ha dovuto faticare e non poco per uscire piratato e ancora leggo che da problemi.
Invece, per chi ha una ADSL, Steam è davvero fantastico. Scarica veramente veloce (ho una 10MB e scarico a 1mb/sec), ti permette di scaricare il gioco due giorni prima in modo da averlo IMMEDIATAMENTE (rispetto agli altri dove devi metterci pure il tempo di download o asepttare che il corriere consegni!)

Insomma, da utente Steam (dai tempi di HF2) vi posso dire che la piattaforma ha fatto passi da gigante, è molto più leggera ora (e i PC sono più potenti) e molto comoda!

E per quanto riguarda l'attivazione online: ma quanta gente conoscete che conosce un titolo come Empire e non ha NESSUNA connessione internet? (manco UMTS-GPRS-56K-ISDN...)
zanardi8428 Gennaio 2009, 10:58 #8
Guardate che io non critico Steam, ma chi in Italia non si decide a portare dappertutto l'ADSL.
Stech198728 Gennaio 2009, 11:09 #9
Originariamente inviato da: maxim17171
quindi io pago 50/60 euro poi prendo il computer e lo porto da un amico, faccio l'attivazione e lo rimonto in casa, dopo 2 giorni devo formattare che succede? spero almeno che la prima volta mi diano un file che dice che è tutto regolare e che non devo rifare tutto il giro no?

poi comunque i vari cracker impiegheranno 30 minuti a aggirare tutta la baracca


Buffo: pare che internet non funzioni per l'attivazione ma si velocizzi subito per scaricare la crack
luce760328 Gennaio 2009, 11:39 #10
Vi ricordo che ci volevano piu di 2 ore ad attivare HL2 via steam con un 56K......

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^