Elite Dangerous senza modalità offline: i finanziatori chiedono rimborsi

Elite Dangerous senza modalità offline: i finanziatori chiedono rimborsi

La Newsletter #49 di Elite Dangerous ha scatenato un putiferio tra i fans e i finanziatori del simulatore spaziale di Frontier Developments.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:31 nel canale Videogames
 

Anche se questa caratteristica è stata promessa al momento di raccogliere i finanziamenti da parte dei fans, Frontier annuncia adesso che Elite Dangerous sarà privo di una modalità offline. L'annuncio, fatto tramite la consueta newsletter, ha scatenato un vespaio di polemiche, anche da parte dei sostenitori della prima ora di Elite Dangerous.

Elite Dangerous

"Ho donato 5 mila sterline perché lo sviluppo di questo gioco venisse completato e adesso mi sento ingannato", ha scritto uno dei più generosi finanziatori sul forum ufficiale. In ogni caso, quindi, Elite Dangerous farà dei ping verso i server ufficiali, in modo da sincronizzare l'esperienza di gioco dei singoli con ciò che accade nell'intera galassia.

"Essere costantemente online ci permette di curare ed evolvere progressivamente la galassia, corredandola di storie determinate dalle azioni dei comandanti", si legge invece nella newsletter di Frontier. "Anche l'esplorazione è un fattore chiave, ed è molto importante che l'esplorazione di un giocatore corrisponda all'esplorazione degli altri giocatori, sia in single player che in multiplayer. Il mondo di gioco, insomma, deve essere sempre coerente, e questo è un obiettivo che abbiamo già raggiunto. La galassia, le storie e le missioni devono avere corrispondenze tra di loro, e questo comporta che di tanto in tanto bisognerà connettersi ai server anche se si gioca in single player, ma questo ha il vantaggio che tutti i giocatori potranno partecipare a qualsiasi attività si svolga nella galassia. Un'esperienza completamente offline sarebbe eccessivamente limitata e statica rispetto a quanto invece vogliamo offrire".

Elite Dangerous sarà disponibile nella versione definitiva dal 16 dicembre. Per tutti i dettagli sul simulatore spaziale leggete questo articolo.

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avatar017 Novembre 2014, 14:48 #1
Bella inxxxata

Dirlo prima di fare raccogliere i fondi faceva brutto ?
PhoEniX-VooDoo17 Novembre 2014, 14:55 #2
Elite Dangerous farà dei ping verso i server ufficiali


cos'e un ping, Rosario?
Gnaffer17 Novembre 2014, 15:00 #3
Pezzenti, come tutti insomma... alla fine si sono dimostrati uguali a tutti gli altri.

ed è molto importante che l'esplorazione di un giocatore corrisponda all'esplorazione degli altri giocatori, sia in single player che in multiplayer.
E chi sono loro per dire una cosa del genere e decidere cosa a me (utente finale) piace e non piace?
Major Clock17 Novembre 2014, 15:02 #4
Originariamente inviato da: Frakkin Genious
I pledged £5,000 for the making of this game and feel deceived.

Bravo cohohohohohote Link ad immagine (click per visualizzarla)

Link ad immagine (click per visualizzarla)
monzaparco17 Novembre 2014, 15:07 #5
il bello di questo gioco è essere tutti partecipi di una unica e grande galassia e l'unica cosa che chiedono gli sviluppatori che se uno vuol farsi da solo.... si deve connettere "ogni tanto" per sincronizzare i mondi

ma che commenti sono quelli sopra...boh

ma gli articoli li leggete???

ps adesso ditemi che in italia l'adsl fa schifo che completate il vostro pensiero....

ps2 se uno finanzia 5000 sterline ad un gioco il suo problema non è quello del single-player....
cronos199017 Novembre 2014, 15:10 #6
Originariamente inviato da: Gnaffer
E chi sono loro per dire una cosa del genere
Gli sviluppatori del gioco. Quindi i loro proprietari. Quindi quelli che decidono come deve essere fatto.

Dura la realtà, eh?
Originariamente inviato da: Gnaffer
e decidere cosa a me (utente finale) piace e non piace?
Infatti non hanno mai detto che debba piacere. Hanno detto che (cito dall'articolo): [I]Il mondo di gioco, insomma, deve essere sempre coerente, e questo è un obiettivo che abbiamo già raggiunto. La galassia, le storie e le missioni devono avere corrispondenze tra di loro, e questo comporta che di tanto in tanto bisognerà connettersi ai server anche se si gioca in single player, ma questo ha il vantaggio che tutti i giocatori potranno partecipare a qualsiasi attività si svolga nella galassia. Un'esperienza completamente offline sarebbe eccessivamente limitata e statica rispetto a quanto invece vogliamo offrire.[/I]

Da nessuna parte parlano di cosa che piacerà all'utente finale (e ci mancherebbe pure).


No comment invece sulla solita crociata anti-connessione.
Ale199217 Novembre 2014, 15:14 #7
Originariamente inviato da: monzaparco
il bello di questo gioco è essere tutti partecipi di una unica e grande galassia e l'unica cosa che chiedono gli sviluppatori che se uno vuol farsi da solo.... si deve connettere "ogni tanto" per sincronizzare i mondi

ma che commenti sono quelli sopra...boh

ma gli articoli li leggete???

ps adesso ditemi che in italia l'adsl fa schifo che completate il vostro pensiero....

ps2 se uno finanzia 5000 sterline ad un gioco il suo problema non è quello del single-player....


Infatti, nell'articolo è scritto chiaramente che sarà necessario collegarsi ogni tanto e non essere sempre connessi. Che poi possa sembrare una presa in giro è un'altro discorso.
norfildur17 Novembre 2014, 15:16 #8
Oh Dio, tutta questa tragedia non è che la veda...
In fin dei conti anche con SCII, se vuoi sbloccare gli obiettivi del gioco, devi per forza essere on-line, anche per la campagna in single-player.
Il fatto che si debba saltuariamente sincronizzare il single-player con i server di gioco io anzi la vedo una cosa positiva, almeno ti permette di avere una maggiore varietà di contenuti.
@PhoEniX-VooDoo: il ping è un tipo di richiesta utilizzata per verificare la presenza e la raggiungibilità di un altro computer connesso in rete e per misurare le latenze di trasmissione di rete.

PS - Domanda per Rosario: è un problema del mio joystick (un Thrustmaster T-Flight Stick X), della nave usata per il tutorial oppure in Elite l'imbardata è proprio lentissima? Ho messo la sensibilità al massimo nelle impostazioni di gioco eppure sembra di voler spostare a mano un elefante sdraiato!
PhoEniX-VooDoo17 Novembre 2014, 15:19 #9
Originariamente inviato da: norfildur
Oh Dio, tutta questa tragedia non è che la veda...
In fin dei conti anche con SCII, se vuoi sbloccare gli obiettivi del gioco, devi per forza essere on-line, anche per la campagna in single-player.
Il fatto che si debba saltuariamente sincronizzare il single-player con i server di gioco io anzi la vedo una cosa positiva, almeno ti permette di avere una maggiore varietà di contenuti.
@PhoEniX-VooDoo: il ping è un tipo di richiesta utilizzata per verificare la presenza e la raggiungibilità di un altro computer connesso in rete e per misurare le latenze di trasmissione di rete.

PS - Domanda per Rosario: è un problema del mio joystick (un Thrustmaster T-Flight Stick X), della nave usata per il tutorial oppure in Elite l'imbardata è proprio lentissima? Ho messo la sensibilità al massimo nelle impostazioni di gioco eppure sembra di voler spostare a mano un elefante sdraiato!


hehe grazie norfildur

volevo capire se lui sa cos'e perch'e come hai ben spiegato con il ping non sincronizzi una cippa, verifichi solo l'eventuale reperibilita' di un host remoto
Major Clock17 Novembre 2014, 15:19 #10
Originariamente inviato da: norfildur
PS - Domanda per Rosario: è un problema del mio joystick (un Thrustmaster T-Flight Stick X), della nave usata per il tutorial oppure in Elite l'imbardata è proprio lentissima?

E' fatto apposta

Si manovra di pitch & roll e al massimo setti lo "yaw to roll" nel setup comandi.

E cmq a dover di cronaca, non sono solo ping o sincronizzazioni saltuarie quelle che avvengono in modalità solo. Devi essere sincronizzato per fare un sacco di cose: interagire con le stazioni, col market, credo anche con gli npc, ogni salto di sistema.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^