Eidos Montreal mostra il nuovo motore grafico alla base del prossimo Deus Ex

Eidos Montreal mostra il nuovo motore grafico alla base del prossimo Deus Ex

La nuova tecnologia ha nome Dawn Engine e la vedremo per la prima volta con il prossimo Deus Ex, che non sarà un MMO.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
 

Eidos Montreal ha annunciato che il prossimo gioco della serie Deus Ex sarà mosso dal nuovo Dawn Engine. Progettato per il PC e per le console di nuova generazione, Dawn è basato su una versione fortemente modificata del Glacier 2 Engine di IO Interactive (software house anch'essa sussidiaria di Square Enix, come Eidos Montreal), che abbiamo già visto in Hitman Absolution.

Dawn Engine

"Vogliamo migliorare i nostri giochi sia visivamente, che dai punti di vista del gameplay e della narrazione", scrive Sacha Ramtohul di Eidos Montreal sul blog ufficiale. "Abbiamo voluto condividere un primo assaggio di quello che ci proponiamo di realizzare, con uno screenshot del motore Dawn in azione. Pubblichiamo questo screenshot con il solo scopo di mostrare il livello di dettaglio e la fedeltà artistica che è possibile ottenere con il Dawn Engine".

Eidos Montreal aveva già rivelato un anno fa di essere al lavoro sul Deus Ex di prossima generazione, ma si limitava a rilasciare un concept art senza fornire informazioni accurate sul progetto. In quell'occasione si parlava di Deus Ex Universe, facendo intuire che a fianco del nuovo titolo di riferimento per la serie ne sarebbero arrivati altri. Adesso Ramtohul specifica meglio, allontando l'ipotesi secondo la quale quell'Universe rimanderebbe a un MMO.

"Il motore Dawn sarà alla base di tutti i prossimi giochi del Deus Ex Universe sviluppati da Eidos Montreal", scrive ancora. "Alcuni di voi hanno pensato che il termine Universe sottintendesse un MMO, ma non è così".

"Deus Ex Universe è semplicemente il nome del mondo immaginario e del lore che stiamo creando per la nuova fase di Deus Ex. Riguarderà sia i giochi di base della nuova serie, sia tutti gli altri prodotti che graviteranno intorno ad essi".

"Per il momento non intendiamo andare troppo nel dettaglio, ma vogliamo che i nostri progetti abbiano dei legami significativi tra di loro, in modo da rendere più interessante e profonda l'esperienza all'interno del nuovo Universe. Condivideremo altri dettagli nei prossimi mesi".

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mirkonorroz06 Dicembre 2014, 09:31 #1
A me non fa vedere l'immagine ingrandita
Continua a ciclare il segnalino di progressione ma non sembra che scarichi dati, almeno ad una velocita' usuale per il tipo di connessione (~8 mega) che ho.
Comunque spero che la grafica non sia single-tint-oriented. Infatti nella realta' anche con luci colorate si percepiscono (entro certi limiti) le differenze di colore tra gli oggetti, nei videogiochi risulta sempre o tutto giallo o tutto blu etc. (causa anche gestione poco fisica delle superfici dei materiali e compressione=riscalatura di una intera scena in uno schermo piccolo).
Avatar006 Dicembre 2014, 11:00 #2
Ma se è un artwork !

No dai, è impossibile che quello sia uno screen all' interno di un ambiente 3D.
A parte che manca la spazialità, ma poi si vede lontano un km che è disegnato.

Se l' obiettivo è quello di dimostrare che il loro engine può dare vita ad un artwork così com'è stata disegnata (un abbozzo, chi lo vorrebbe giocare ?) ok, ma non ci credo minimamante che quello sia un ambiente in 3d completamente modellato e renderizzato.
JamesTrab06 Dicembre 2014, 11:48 #3
Originariamente inviato da: Avatar0
Ma se è un artwork !

No dai, è impossibile che quello sia uno screen all' interno di un ambiente 3D.


In realtà io ci vedo dell'aliasing quindi dubito che sia un artwork.
Poi sì, quattro passate di Photoshop le avrà viste sicuro..
kimik06 Dicembre 2014, 20:14 #4
HR imho è un capolavoro, lo sto rigiocando in questo periodo.
Spero che anche con questo nuovo capitolo seguano la stessa strada.
Ovvio che anche la grafica dovrà essere all' altezza ma spero che non si perdano in millemila fronzoli grafici togliendo spazio al coinvolgimento e alla varietà che ha caratterizzato il precedente.
Attendo con fiducia.
hrossi07 Dicembre 2014, 21:57 #5
Molto interessante, HR e il DLC me li sono gustati proprio.

Hermes
Giachi6607 Dicembre 2014, 22:39 #6
Originariamente inviato da: hrossi
Molto interessante, HR e il DLC me li sono gustati proprio.

Hermes


Su HR nulla da dire, un vero capolavoro, ma il dlc è una mezza ciofeca, troppe incongruenze con la trama principale e troppo ripetitivo come ambienti......
Picchino08 Dicembre 2014, 09:39 #7
bella come immagine anche se di grafica si vede poco essendo molto artworkerizzata pero sono speranzoso
frankbald08 Dicembre 2014, 12:04 #8

daje

speriamo bene, Human Revolution mi è piaciuto tantissimo, uno dei giochi che mi sono giocato più di gusto degli ultimi anni, trama e ambientazione fantastiche
jotaro7509 Dicembre 2014, 09:24 #9
HR mi è piaciuto molto, al massimo le uniche critiche è il level design un pò limitato se giocato come puro stealth.

Spero che nel prossimo aggiungano appunto dei livelli molto più ampi(inteso che la stessa situazione abbia più possibilità di approccio, anche in verticale) e che anche i boss siano approcciabili in modalità full-stealth(ho la director's cut, dicevano che anche i boss si potevano fare in stealth in questa versione...io sfido chiunque a fare il primo boss in stealth)
Giachi6609 Dicembre 2014, 09:29 #10
Originariamente inviato da: jotaro75
HR mi è piaciuto molto, al massimo le uniche critiche è il level design un pò limitato se giocato come puro stealth.

Spero che nel prossimo aggiungano appunto dei livelli molto più ampi(inteso che la stessa situazione abbia più possibilità di approccio, anche in verticale) e che anche i boss siano approcciabili in modalità full-stealth(ho la director's cut, dicevano che anche i boss si potevano fare in stealth in questa versione...io sfido chiunque a fare il primo boss in stealth)


Approvo questo commento! Quando mi sono trovato davanti il primo boss al primo giro ci sono rimasto (in tutti i sensi) .
Dopo aver giocato stealth per tutto il tempo dover cambiare improvvisamente modus operandi, considerando anche le abilità acquisite fino a quel punto è stato brutale. Certo, poi una volta capito che si doveva essere aggressivi per forza è stato un gioco da ragazzi (anche gli altri) ma la curva d'apprendimento è troppo ripida.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^