Ecco quanto spazio serve per giocare con PlayStation VR

Ecco quanto spazio serve per giocare con PlayStation VR

PlayStation VR traccia i movimenti dei giocatori tramite la PS Camera, la quale richiede un po' di spazio per funzionare correttamente.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:43 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Secondo una guida caricata su PlayStation Asia, servono circa 3x1,9m per giocare nella maniera adeguata con PlayStation VR, la soluzione di realtà virtuale per PS4 che raggiungerà i negozi il prossimo 13 ottobre. La guida specifica, inoltre, che l'utente deve rimanere seduto durante l'esperienza di gioco, un po' come accade con Oculus Rift.

PlayStation VR Play Area

Ma questa non sarà la norma, visto che la PS Camera rileva la posizione del giocatore e serve proprio a permettere di spostarsi in tutta la stanza come avviene con HTC Vive. Il punto è che non tutti i giochi consentiranno quest'ultimo tipo di interazione, anzi la maggior parte offrirà un'esperienza molto più simile a quella che si ha con Oculus Rift, di gaming tradizionale potremmo dire.

PS Camera, inoltre, va collocata a un minimo di 0,6 metri rispetto all'area di gioco.

Se si vuole stabilire un paragone, l'area minima di gioco di HTC Vive è di 2x1,5m, mentre quella ideale di 4,5x4,5m. In quel caso i due fotorivelatori devono trovarsi a una distanza massima l'uno dall'altro di 5 metri. Si tratta, dunque, di un'area di gioco ancora maggiore rispetto a quelle delle altre soluzioni di realtà virtuale, che si traduce in ambienti virtuali di dimensioni superiori. Naturalmente anche HTC Vive consente il gaming da seduti nella forma più tradizionale.

La guida pubblicata da PlayStation Asia, inoltre, conferma che PS VR non potrà essere usato dai bambini sotto i 12 anni. Bisogna poi ricordare come PS Camera non sarà inclusa nella confezione di PS VR (399 €) e richiederà ulteriori 60 Euro per essere acquistata. La stessa Sony l'ha definita elemento "essenziale" per godere a pieno del potenziale di PS VR.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
[?]02 Agosto 2016, 09:24 #1
400€ e nemmeno la camera che a loro costerà in fabbrica 5€...
3m non sono pochi...
Drizzt02 Agosto 2016, 10:53 #2
Tanto arrivano tutti dopo gli ultimi. E io guardo e rido.

Nintendo aveva fatto numerosi studi per la VR con occhiali/caschetto gia' alla fine degli anni 80, e dopo l'ennesimo ragazzino finito in ospedale durante i test per aver sbattuto contro un mobile e quindi finito rovinosamente a terra, Nintendo si era resa conto di una cosa molto semplice: nessun cliente avrebbe mai avuto il budget per costruire una stanza apposita, vuota, con le pareti imbottite, solamente per giocare a Super Mario VR. A parte qualche riccone. E hanno chiuso il progetto.

A 'sto giro il marketing pero' si e' evoluto.
Cosi' le nuove case produttrici prima creano il bisogno, poi vendono uno sfacelo, e quando la gente si accorgono che il VR e' tutta fuffa loro chiudono per fallimento, con i top manager ed il reparto marketing che si sono messi in tasca l'equivalente del PIL di una piccola nazione.
al13502 Agosto 2016, 12:32 #3
si è evoluta anche la tecnologia non solo marketing. se ti avvicini ai limiti (nel caso del htc vive) si renderizza una griglia che ti fa capire che stai uscendo dal limite sicuro e ti devi fermare
Drizzt02 Agosto 2016, 13:26 #4
Ah.
Quindi grazie all'evoluzione della tecnologia, comprando l'HTC Vive al mio appartamento apparira' a costo zero una nuova stanza di 4,5 metri di lato? Figo.

Diobrando_2103 Agosto 2016, 00:33 #5
Originariamente inviato da: Drizzt
Ah.
Quindi grazie all'evoluzione della tecnologia, comprando l'HTC Vive al mio appartamento apparira' a costo zero una nuova stanza di 4,5 metri di lato? Figo.


Ne bastano molti meno (di metri)...e come detto non puoi sbattere a nulla visto che sei avvisato quando di avvicini al limite dell'area di gioco precedentemente impostata...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^