Ecco perché King ha registrato il trademark 'Candy'

Ecco perché King ha registrato il trademark 'Candy'

Negli ultimi giorni si discute molto sulla registrazione da parte King di una parola così comune come 'Candy' (caramella) come trademark.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:31 nel canale Videogames
 

GamesBeat ha creato un elenco con 19 giochi presenti negli store digitali Apple e Google, che nel loro titolo ricordano, più o meno vagamente, Candy Crush Saga. Si tratta evidentemente di giochi che cercano di sfruttare il successo del popolare casual game di King, variandone la forma solo in minima misura, anche per quanto riguarda il titolo.

Candy Crush Saga

King negli ultimi giorni sta lottando con le autorità e con le proteste sulla rete per assicurarsi l'uso riservato, in ambito digitale ovviamente, di parole come 'Candy' e 'Saga'. "Candy Crush Saga è uno dei casual game di maggior successo della storia, e milioni di persone ci giocano ogni giorno", ha scritto qualche giorno fa Riccardo Zacconi, CEO di King, in una lettera aperta. "Non sorprende che alcuni sviluppatori abbiano visto l'opportunità di sfruttare la popolarità del gioco e abbiano rilasciato dei giochi con titoli o elementi grafici molto simili ai nostri. Crediamo che sia giusto e ragionevole difenderci da tali imitazioni".

I giochi più popolari di King, oltre Candy Crush Saga, sono Bubble Witch Saga, Farm Heroes Saga, Pet Rescue Saga. Questi giochi non contengono nel titolo la parola 'Candy', ma vengono clonati molto frequentemente, proprio come succede con Candy Crush. Nella lista preparata dai giornalisti di GamesBeat troviamo giochi come Bubble Crush Saga, che addirittura combina due giochi King nello stesso titolo; Candy Monster: Crush Rush Saga, il quale non solo contiene nel titolo l'intero nome del gioco King, ma ha anche come logo un animaletto molto simile all'Om Nom di Cut the Rope; Bubble Witch Saga Night e Bubble Witch Saga King, dai titoli, perlomeno, improbabili. C'è anche un gioco con un nome lunghissimo: sembra proprio che l'autore abbia preso tutti i termini di ricerca popolari e li abbia messi insieme, sfornando un titolo che, oltretutto, sulla base dei commenti, sembra a dir poco approssimativo. Ecco la lista completa di GamesBeat:

1. Candy Monster: Crush Rush Saga (Google Play Store)
2. Candy Pony Run: Sweet Saga (Google Play Store)
3. Bubble Crush Saga (Google Play Store)
4. Candy Blast Saga (Google Play Store) 
5. Candy Roll Saga (Google Play Store)
6. GMO War! Farm Saga (Google Play Store)
7. Jewels Crush Saga (Google Play Store)
8. Coin Crush Saga (Google Play Store)
9. Planet Crush Saga (Google Play Store)
10. Pocket Candy Monster Saga (Google Play Store)
11. Bubble Witch Saga Night (Google Play Store) 
12. Bubble Witch Saga King (Google Play Store)
13. Zombie Crush Saga (Google Play Store)
14. Candy Heroes (App Store)
15. Pet Bubble Rescue (App Store)
16. Candy Blitz Saga Crush (App Store)
17. A Bubble Mania Seasons Tap Diamond Dash Pop Shooter Safari: Jewel Dragon Gem Legend World Saga 2 Game Best Fun For Kids Boys and Girls Addictive Arcade Action Love Family Relax Music Adventure (App Store)
18. Block Crush Saga (Google Play Store e App Store)
19. Jewel Blitz Crush Saga (Google Play Store e App Store)

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf01 Febbraio 2014, 09:24 #1
Il 17 trolla di brutto
dartita01 Febbraio 2014, 10:00 #2
Chi glie lo spiega a King che sono loro a copiare i giochi? È una vergogna.
rokis01 Febbraio 2014, 10:45 #3
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Il 17 trolla di brutto


17. A Bubble Mania Seasons Tap Diamond Dash Pop Shooter Safari: Jewel Dragon Gem Legend World Saga 2 Game Best Fun For Kids Boys and Girls Addictive Arcade Action Love Family Relax Music Adventure (App Store)

Balthasar8501 Febbraio 2014, 11:15 #4
Mi pareva di averlo detto qui

Andrebbero epurati gli store, oramai la gara a chi ha più app è bella che finita (tranne per WP), mettessero delle regole più ferree così da migliorarne la qualità delle app offerte.
Non se ne può più di tutto questo pattume, che poi si rivelano solo link a browser o cose non funzionanti piene di pubblicità che chissà dove ti portano.
Che senso ha avere 1 milione di app (PlayStore) se poi 990.000 son pura spazzatura indegna?

Originariamente inviato da: rokis
17. A Bubble Mania Seasons Tap Diamond Dash Pop Shooter Safari: Jewel Dragon Gem Legend World Saga 2 Game Best Fun For Kids Boys and Girls Addictive Arcade Action Love Family Relax Music Adventure (App Store)

Manca "angry"


CIAWA
roccia123401 Febbraio 2014, 11:27 #5
Originariamente inviato da: rokis
17. A Bubble Mania Seasons Tap Diamond Dash Pop Shooter Safari: Jewel Dragon Gem Legend World Saga 2 Game Best Fun For Kids Boys and Girls Addictive Arcade Action Love Family Relax Music Adventure (App Store)



Un gioco con un nome del genere andrebbe bloccato a prescindere. È palese che hanno messo insieme a casaccio le parole più ricercate per attirare più click/download possibili.
Manco nei peggiori siti/motori di ricerca in cerca di visite si vedono robe del genere.
san80d01 Febbraio 2014, 11:29 #6
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Il 17 trolla di brutto


peonesnet01 Febbraio 2014, 11:37 #7
allora io ho due considerazioni:

la prima cosa che mi salta all'occhio è che la maggiorparte di questi cloni deriva dallo store Google piuttosto che Apple, segno che un marketplace più aperto porta vantaggi ma mostra anche il fianco a un processo di certificazione dei nuovi titoli meno rigoroso.

la seconda cosa è che sono assolutamente convinto che King abbia tutto il diritto di tutelarsi da chi cerca di cavalcare l'onda del suo successo proponendo dei cloni spudoratamente scopiazzati, molti dei quali cercano proprio di ingannare gli utenti facendogli credere di acquistare il più famoso titolo originale. questo è sacrosanto. tuttavia sono altrettanto convinto che la strada per tutelarsi NON sia quella di riservarsi i diritti sull'uso di una parola di uso comune in QUALSIASI titolo digitale. E la dimostrazione l'abbiamo nel fatto che King ha rotto le scatole a Banner Saga per la parola usata nel titolo quando si tratta di un gioco completamente diverso che chiaramente non cerca di copiare nulla, mentre esistono in tutti gli store cloni dei giochi più famosi che alle volte hanno un titolo completamente diverso ma copiano spudoratamente addirittura la grafica dei personaggi e dei livelli. mi sembra evidente che non sia questa la strada giusta per tutelare il concept e l'originalità di un gioco.
Balthasar8501 Febbraio 2014, 11:52 #8
Originariamente inviato da: peonesnet
allora io ho due considerazioni:
la prima cosa che mi salta all'occhio è che la maggiorparte di questi cloni deriva dallo store Google piuttosto che Apple, segno che un marketplace più aperto porta vantaggi ma mostra anche il fianco a un processo di certificazione dei nuovi titoli meno rigoroso.
[..]

Esiste una app per tutto. diceva alcuni anni fa una voce calda e rassicurante di uno spot. All'epoca il PlayStore aveva il 10% delle app contenute nell'AppStore e le risposte erano "sarà ma non ce ne facciamo nulla di 200 versioni diverse di sudoku".
Poi Google ha dovuto recuperare terreno e per far ciò ha allentato le "corde" oggi (metà 2013) abbiamo il PlayStore ad un MILIONE (e devi vedere come hanno festeggiato..) e l'AppStore a 900.000.

Direi che i tempi son maturi per avviare una GROSSA scrematura ed ELIMINARE dallo store ufficiale tutta la spazzatura lì giusto per far numero. Da tener presente che simili situazioni nel "mondo reale" son gestite da leggi specifiche per non danneggiare questa o quella azienda quindi non stiamo aprendo nessun Vaso di Pandora.


CIAWA
floc01 Febbraio 2014, 14:00 #9
si' pero' il 17 e' solo su app store non su play store

trololol
madnesshank01 Febbraio 2014, 17:04 #10
http://itch.io/jam/candyjam

Visto che si parla di gente che ruba e che clona, direi che questa pagina ha molto da dire.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^