EA sta pensando di vendere PC Crysis-ready

EA sta pensando di vendere PC Crysis-ready

Per sopperire alle difficoltà che gli utenti Pc hanno nell'acquisto di un sistema adatto ai requisiti hardware di Crysis, Electronic Arts sta pensando di inserire sul mercato una linea di Pc pensati appositamente per il secondo Crysis.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:09 nel canale Videogames
Electronic Arts
 
Indiscrezioni riportano che Electronic Arts starebbe pensando di introdurre sul mercato una linea di Pc pensati appositamente per Crysis Warhead, l'espansione/seguito del popolare sparatutto uscito nella parte conclusiva del 2007. La notizia è riportata da Shacknews, che si rifà ad un blog).

Questi Pc avrebbero un costo che si aggira sui 600-800 dollari, stando a quanto comunicato da un rappresentante di Electronic Arts presente al Comic-Con che si è tenuto dal 23 al 26 luglio a San Francisco. Le vendite del primo Crysis sono state sensibilmente inferiori alle aspettative e questa scarsa performance è stata attribuita alla pirateria e, appunto, agli eccessivi requisiti hardware dello sparatutto sviluppato da Crytek.

In Crysis Warhead, i giocatori impersoneranno il sergente "Psycho" Sykes, apparso fugacemente nel primo Crysis, in cui invece si era nei panni di un altro soldato della Delta Force, Nomad. Psycho, come suggerisce anche il suo soprannome, è molto più aggressivo e sfacciato di Nomad. Le vicende di Warhead si svolgono in contemporanea con quelle raccontate nel primo Crysis. Il gioco seguirà le avventure di Psycho nella parte opposta dell'isola in cui era ambientato anche il gioco originale.

Psycho sarà dotato di un arsenale più grande e più potente rispetto a quello di Nomad. Warhead conterrà nuovi veicoli e contenuti inediti sia sul fronte single player sia per ciò che concerne il multiplayer. Sarà nuovamente basato su CryEngine 2.

96 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ferdy7830 Luglio 2008, 14:15 #1
come far soldi semplici, sicuri spennando i polli e facendo loro pelo,contropoelo,triplolelo ....che geni

ma fateli fallire
stedomanda30 Luglio 2008, 14:16 #2
non so che dire....spero che almeno il gioco sia in regalo con il pc.....
frankie30 Luglio 2008, 14:17 #3
Sviluppare sw meglio ottimizzato no eh?
Lino P30 Luglio 2008, 14:17 #4
Poveri noi...
skadex30 Luglio 2008, 14:21 #5
Praticamente una pc-consolle .....
finalX30 Luglio 2008, 14:24 #6
Prove generali per una console EA?XD
leddlazarus30 Luglio 2008, 14:24 #7
gli sono gia' passate sotto il naso quasi 2 generazioni di schede ed ancora fa fatica a girare.
oltretutto, il + grave secondo me, la totale mancanza di supporto per SLI e crossfire.

un dubbio sulla bontà dell'engine viene no?
Ferdy7830 Luglio 2008, 14:26 #8
Originariamente inviato da: frankie
Sviluppare sw meglio ottimizzato no eh?


no che altrimenti le case di hw chiudono

vedi i prezzi stracciati che ci sono oggi??

se non era per vista e i giochi....con il cavolo (VOLENDO) ci si può far PC dignitosi con meno di 400 €...

Ovviamente per far girare crysis..penso non bastino neppure due schede ultima generazione, sfornate stamani in dual
beppe9030 Luglio 2008, 14:27 #9
cioè invece che pensare a migliorare il gioko e nn fare come con il primo crysis che è ingiocabile magari sviluppando driver particolari loro pensano a fare i "crysis-pc" pensando di giovare da ciò...

e sicuramente qlke pollo che li aiuterà c'è di sicuro
lowenz30 Luglio 2008, 14:28 #10
Io non capisco perchè ci si lamenti della scarsa ottimizzazione.....il motore E' *ottimizzato* ma una *ottimizzata* mappa usante *ottimizzati* script usa cmq un quantitativo enorme di risorse, non è colpa del motore se un livello ha un'estensione immensa e non basta lo streaming delle texture, dei modelli e la tecnica dei portal per ridurre il carico.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^