EA Sports mostra Rory McIlroy PGA Tour

EA Sports mostra Rory McIlroy PGA Tour

È il primo gioco di golf di EA Sports basato su Frostbite Engine e uscirà il prossimo 16 luglio.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:31 nel canale Videogames
Electronic Arts
 

Frostbite darà vita a campi, giocatori e pubblico con un dettaglio rinnovato, senza tempi di caricamento tra le buche o interruzioni dell'azione. Segna un importante cambiamento per la serie dedicata al golf di EA Sports, che quest'anno vede come star di copertina Rory McIlroy, per ben 4 volte Major champion e ai vertici della classifica mondiale, e che arriverà su PS4 e Xbox One il prossimo 16 luglio.

Il nuovo commento tecnico sarà affidato a due tra i più rinomati esperti di golf: Frank Nobilo e Rich Lerner. Quanto al gameplay, i giocatori potranno scegliere fra tre diverse modalità di gestione dello swing e stili di gioco completamente personalizzabili.

Ci saranno nuove indicazioni per i giocatori, come un meter per il backswing, un nuovo Aiming Arc per prendere meglio la mira e una serie di funzionalità che aiuteranno i giocatori a realizzare putt più precisi. Per quanto riguarda le tre modalità dello swing abbiamo Arcade, che impiega gli stick analogici per preparare il colpo e permette di modificare la traiettoria della palla anche quando è in volo. Tour invece è una modalità avanzata in cui i giocatori devono tirare indietro uno degli stick analogici per realizzare il backswing e poi rilasciarlo per completare il colpo. In questa modalità non si può fare lo zoom sulla buca. Infine, ci sarà la classica modalità 3-Click.

Come da tradizione per la serie, i giocatori avranno l'opportunità di partecipare ai più grandi tornei di golf, progredendo nella loro carriera all'interno del PGA Tour. In "The Night Club", poi, potranno partecipare a 170 sfide esclusive di gioco di fantasia, visto che godranno di boost esagerati. Abbandoneranno i percorsi tradizionali e affronteranno importanti personalità su campi di fantasia sempre più grandi.

Per la prima volta per un suo titolo sportivo EA non usa Ignite Engine. Il motore creato da DICE permetterà di avere interazioni più realistiche tra pallina ed elementi dello scenario, tenendo conto anche della lunghezza e delle condizioni dell'erba. L'intero campo da golf è gestito come unica mappa, per cui i colpi sbagliati potranno arrivare anche su una buca differente. Infine Rory McIlroy PGA Tour è il primo gioco di golf di EA Sports dal 1998, anno in cui venne inaugurata la serie, a non avere Tiger Woods come testimonial.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tony7310 Luglio 2015, 09:09 #1
Finalmente hanno cestinato Woods! magari ne uscirà anche un bel gioco degno di rivaleggiare con i giurassici Links... si come no, poi solo console.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^