EA rivelerà all'E3 un nuovo gioco con Frostbite 3

EA rivelerà all'E3 un nuovo gioco con Frostbite 3

Complessivamente, rivelerà sei titoli con rilascio previsto tra il 2015 e oltre, tra cui i primi frutti della collaborazione con Lucasfilm per Star Wars.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:19 nel canale Videogames
Star Wars
 

Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts, ha parlato dei nuovi annunci della compagnia in occasione della conference sui risultati finanziari del gruppo. In particolare, ci sarà un nuovo gioco basato su Frostbite 3, il motore grafico di Battlefield 4 e del futuro Dragon Age Inquisition.

Sarà sviluppato da uno dei team di riferimento di EA, ma Wilson non conferma l'eventuale coinvolgimento di DICE, software house artefice della tecnologia Frostbite. Il rilascio è previsto durante il Q3 dell'anno fiscale 2015 di EA, ovvero tra ottobre e dicembre 2015. Se dovessimo azzardare una previsione, diremmo che potrebbe trattarsi del Battlefield poliziesco del quale si era parlato qualche mese fa a livello di rumor.

Ma Wilson ha rivelato che complessivamente saranno sei i nuovi titoli EA annunciati durante il media briefing pre-E3 che si terrà il 9 giugno a Los Angeles e che sarà trasmesso in diretta streaming. Probabilmente si riferisce a Mass Effect 4 e al progetto su Star Wars co-sviluppato da DICE e Visceral. Star Wars Battlefront farà sicuramente la sua comparsa all'E3, mentre per quest'anno non ci sarà un nuovo Need for Speed. EA e Ghost Games si stanno piuttosto concentrando sul 2015 per l'avvento del prossimo capitolo della serie. Annunciata, invece, un'estensione della collaborazione con Respawn Entertainment per uno dei giochi di maggior successo del 2014, Titanfall.

Quanto ai risultati finanziari, EA annuncia utili per 367 milioni di dollari per quanto riguarda il periodo che va da gennaio a marzo 2014, in leggera crescita rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno, quando gli utili erano di 323 milioni di dollari. Per l'intero anno fiscale, invece, gli utili sono di appena 8 milioni di dollari, mentre nell'anno precedente ammontavano a 98 milioni di dollari.

"È stato un anno di cambiamenti per EA e un anno di grande dinamismo per l'intera industria. Sono ancora più ansioso per le nuove esperienze che vi offriremo nell'anno fiscale 2015 e oltre", ha concluso Wilson.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aled197408 Maggio 2014, 11:53 #1
mah, spero di sbagliarmi ma il rapporto EA-Dice mi ricorda un po' quello che fu tra Activision-Infinity Ward

ciao ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^