EA potrebbe decidere di pubblicare i propri titoli anche su NX

EA potrebbe decidere di pubblicare i propri titoli anche su NX

Il publisher potrebbe decidere di stipulare un nuovo accordo con Nintendo, dopo la partnership fallimentare avvenuta su Wii U.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 07:01 nel canale Videogames
Electronic ArtsNintendo
 

Patrick Soderlund, vice presidente esecutivo di EA Studio, ha dichiarato che Electronic Arts potrebbe prendere in considerazione di portare parte della propria line-up su Nintendo NX, qualora questa prospettiva dovesse avere sbocchi convenienti dal punto di vista commerciale.

“Siamo in costante contatto con loro e quando arriveranno con qualcosa sul mercato – se per noi sarà una strategia sensata – parteciperemo”, ha spiegato Soderlund ai microfoni della BBC.

Nome immagine

La ragione per cui Electronic Arts sembra voler valutare per bene le prospettive è ovviamente figlia degli accordi precedenti che avevano riguardato Wii U. Nel 2011 l’ex CEO di Electronic Arts, John Riccitiello, aveva garantito una partership senza precedenti con la grande N, per poi tornare sui propri passi nei mesi immediatamente successivi al lancio della console nei negozi. I titoli pubblicati su Wii U furono solamente una manciata, inclusi alcuni porting come Mass Effect 3, Need for Speed: Most Wanted e FIFA 13.

Il lancio di Nintendo NX è stato confermato per marzo 2017 e ulteriori dettagli dovrebbero essere annunciati nella seconda parte dell’anno. La console non sarà infatti presente durante l’E3 di giugno.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
KechLovesGames11 Maggio 2016, 15:09 #1
Need For Speed mi basta.
matint11 Maggio 2016, 16:21 #2
Speiamo che Nx abbia delle specifiche degne
ambaradan7411 Maggio 2016, 16:31 #3
Speriamo che abbia dei bei giochi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^