EA: Origin apre agli altri produttori, Battlefield 3 miglior lancio nella storia della compagnia

EA: Origin apre agli altri produttori, Battlefield 3 miglior lancio nella storia della compagnia

Electronic Arts ha comunicato i risultati finanziari del suo Q2, con 10 milioni di copie vendute per lo shooter di DICE.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:02 nel canale Videogames
Electronic ArtsBattlefield
 

Electronic Arts ha annunciato che a partire dal prossimo mese inizierà a commercializzare giochi di altri produttori attraverso Origin, il nuovo servizio di distribuzione digitale di proprietà della compagnia californiana. A partire da novembre, sarà possibile acquistare e giocare tramite Origin alcuni titoli per PC delle compagnie Warner Bros. Interactive Entertainment, THQ e Capcom.

A novembre sarà quindi possibile comprare su Origin Batman Arkham City e Saints Row The Third. Nelle settimane successive saranno poi aggiunti altri titoli, che si affiancheranno al portfolio di 100 giochi EA per PC attualmente disponibili su Origin.

La notizia arriva a margine della pubblicazione dei risultati finanziari del trimestre fiscale di EA terminato lo scorso 30 settembre. Le perdite operative in questo periodo fiscale ammontano a 340 milioni di dollari (239 milioni di euro), mentre nello stesso periodo fiscale dello scorso anno la perdita era di 201 milioni di dollari. Secondo il documento pubblicato da EA, rispetto allo scorso anno sono cresciuti i costi di marketing e di ricerca e sviluppo.

Le vendite sono in crescita rispetto allo scorso anno, precisamente del 17% fino a 1,03 miliardi di dollari. Anche il fatturato cresce: da 631 milioni di dollari agli attuali 715 milioni di dollari.

Le pre-vendite di Battlefield 3 ammontano a 3 milioni di copie. La versione PC sta vendendo molto bene (è uscita negli Usa il 25 ottobre), ma al momento il produttore californiano non esplicita la quota di copie PC vendute rispetto al totale. Secondo Peter Moore, COO di EA, Battlefield 3 è il miglior lancio nella storia della compagnia. EA ha consegnato 10 milioni di copie in tutto il mondo ai rivenditori, e questi ultimi stanno chiedendo altre copie per via del veloce esaurimento delle forniture.

EA sta notando una presenza record di giocatori sui server ufficiali di gioco, e dice che risolverà i problemi legati al notevole affollamento nei prossimi giorni. Nelle settimane a venire saranno rilasciati diversi contenuti di espansione per Battlefield 3, tra cui l'atteso Back to Karkand con le mappe di Battlefield 2.

Per il terzo trimestre dell'anno fiscale Electronic Arts si aspetta introiti tra 1,55 e 1,65 miliardi di dollari per via della resa commerciale di Star Wars The Old Republic e dello stesso Battlefield 3. Per quanto riguarda l'intero anno fiscale, invece, si stimano entrate tra 4 e 4,2 miliardi di dollari, in crescita rispetto alla precedente previsione fra 3,9 e 4,1 miliardi di dollari.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gildo8828 Ottobre 2011, 09:55 #1
Ecco cosa si ottiene, con tutta la pubblicità che hanno fatto. Potevano vendere anche un aborto di gioco, ma la gente l'avrebbe comprato lo stesso.
arwar28 Ottobre 2011, 09:56 #2
Spero migliorirno notevolmente la piattaforma origin, perchè al momento è quasi inutilizzabile..per il resto, fa piacere avere concorrenza
StyleB28 Ottobre 2011, 10:03 #3
origin? buona solo per i giochi EA, nonostante il fatto che la paittaforma si posizioni al primo posto come usabilità, seguita da steam e ultima GameStop (imho orripilante, ma han delle buone offerte per il digital e uniche per i pre-order)
Beltra.it28 Ottobre 2011, 10:28 #4
Originariamente inviato da: arwar
Spero migliorirno notevolmente la piattaforma origin, perchè al momento è quasi inutilizzabile..per il resto, fa piacere avere concorrenza


quando basterà solo origin per entrare in game, allora sarà finalmente arrivato alla decenza. per adesso dover accedere ad un programma e poi pure da browser è qualcosa di quantomeno ridicolo.


origin è totalmente inutile attualmente per BF3, il browser basta e avanza, tra l'altro tutti gli amici sono pure li, ed è fatto anche bene
Abufinzio28 Ottobre 2011, 10:50 #5
Originariamente inviato da: StyleB
...nonostante il fatto che la paittaforma si posizioni al primo posto come usabilità, seguita da steam...


Link ad immagine (click per visualizzarla)
gildo8828 Ottobre 2011, 11:05 #6
Tenere avviato il browser + Origin + Bf3, mi sembra assurdo, a parte uno spreco di risorse senza senso...
StyleB28 Ottobre 2011, 11:08 #7
spero che sia una battuta,

1- i giochi su origin non sono direttamente legati ad origin stesso, evitando il problema del "senza linea" di steam.

2- a seguito del punto precedente, al momento dell'installazione si può scegliere dove installarli.

3- han levato il più brutto problema legato alla precedente piattaforma (eadm) i 3mesi limite per il download del gioco.

4- in media ho sempre notato una velocità di download superiore (questa cosa è ovviamente regolata anche da altri fattori soggettivi, es: linea)

5- ora anche origin dispone di cloud per i savegame.

difetti? solo giochi marchiati EA e un peso leggermente superiore di steam sulla memoria di sistema, in ogni caso nulla che crei problemi nemmeno al laptop più scrauso.

quindi è abbastanza palese che la piattaforma in se sia quella superiore a livello qualitativo (parlando di piattaforma e non di negozio).
Glasses28 Ottobre 2011, 15:37 #8
Originariamente inviato da: StyleB
i giochi su origin non sono direttamente legati ad origin stesso, evitando il problema del "senza linea" di steam.


con Steam non c'è nessun problema, dato che esiste da anni la modalità offline. Certo, se il gioco contiene DRM di terzi tipo Securom o Tagès che richiedono un login per partire, il problema sta a monte, ma non è certo colpa di Steam.

Per il resto Origin è di fatto una piattaforma pessima, anzi, se non ci fosse GfWL sarebbe la peggiore in assoluto, poco importa che ne dicono i fanboy.
StyleB28 Ottobre 2011, 16:30 #9
@Glasses: non sono di certo un fan-boy, visto che il 70% dei miei giochi sono su steam, il 5% su Origin, un buon 15% scatolati/edizioni speciali e i restanti su GS pc app..

sono solo constatazioni di fatto, ma da ciò che dici, si deduce che non hai mai avuto a che fare con la modalità "offline" di steam e che non ti sei mai nemmeno messo a leggere la trafila per impostarla
non importa, te la linko io!
buon divertimento: https://support.steampowered.com/kb...=3160-AGCB-2555

PS: per scaricare un gioco ti tocca riloggare, scaricare e sucessivamente rifarla da capo, se per mera sfortuna ti ritrovi a riavviare il pc senza averla fatta con la linea attiva... beh, saluta i tuoi giochi sino al prossimo access libero o sino al ritorno a casa.
maumau13828 Ottobre 2011, 18:49 #10
Originariamente inviato da: StyleB
@Glasses: non sono di certo un fan-boy, visto che il 70% dei miei giochi sono su steam, il 5% su Origin, un buon 15% scatolati/edizioni speciali e i restanti su GS pc app..

sono solo constatazioni di fatto, ma da ciò che dici, si deduce che non hai mai avuto a che fare con la modalità "offline" di steam e che non ti sei mai nemmeno messo a leggere la trafila per impostarla
non importa, te la linko io!
buon divertimento: https://support.steampowered.com/kb...=3160-AGCB-2555

PS: per scaricare un gioco ti tocca riloggare, scaricare e sucessivamente rifarla da capo, se per mera sfortuna ti ritrovi a riavviare il pc senza averla fatta con la linea attiva... beh, saluta i tuoi giochi sino al prossimo access libero o sino al ritorno a casa.


Veramente basta aprire Steam e fare Vai Offline, tutto il resto è noia [cit.]
Poi è normale che per scaricare un gioco bisogna tornare online e riloggare, tuttavia è una grossa rottura di pelotas (e mi è capitato) dover avere per forza la connessione per potere andare offline.
Origin non l'ho provato (e credo che per parecchio non lo proverò quindi non mi azzardo a dare un parere, ma di sicuro Steam è decisamente meglio delle altre piattaforme online.
E' anche un bene avere più player di questo tipo, a parte la rottura di scatole di dover avere più software in contemporanea.
Comunque il successo di una piattaforma del genere non sta tanto nel proporre i best seller, ma proporre giochi vecchi e/o di nicchia, perché significa che sei una piattaforma completa e non solo una vetrina per i titoli AAA.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^