EA: non tutti i nostri futuri titoli sfrutteranno le micro-transazioni

EA: non tutti i nostri futuri titoli sfrutteranno le micro-transazioni

Il CFO di EA, Blake Jorgensen, ha fornito alcuni chiarimenti in merito ad alcune sue recenti esternazioni.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 15:38 nel canale Videogames
 

Blake Jorgensen, Chief Financial Officer di Electronic Arts, ha rilasciato alcune dichiarazioni per chiarire quello che sarà l’approccio futuro del publisher nei confronti delle micro-transazioni.

“Ho diramato un comunicato nel quale affermo che ‘avremo le micro-transazioni nei nostri giochi’; la community ha interpretato che questo fosse riferito a tutti i nostri titoli ma non è così. Tutti i nostri giochi mobile disporranno di micro-transazioni, per il semplice fatto che praticamente tutti andranno a collocarsi in un segmento nel quale saranno giocabili gratuitamente”.

Per quanto riguarda il parco titoli non destinato alle piattaforme mobile, Jorgensen ha fatto presente che l’azienda sta vagliando alcune soluzioni grazie alle quali offrire estensioni dei proprio prodotti. Per spiegare questa nuova politica ha citato Battlefield Premium, che attualmente ha raggiunto e superato i tre milioni di iscritti.

“Questo sistema consente di prendere un titolo sul quale si è già giocato per 1000 ore e di giocarne 2000”, ha aggiunto. “Siamo ben consapevoli del fatto che i consumatori vanno valorizzati”.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D4N!3L307 Marzo 2013, 18:14 #1


I consumatori vanno valorizzati.

-Maxx-07 Marzo 2013, 18:51 #2
L'importante è metterci convinzione, no?
Skoom407 Marzo 2013, 18:55 #3
Si prospettano grandi risultati...
Floris07 Marzo 2013, 20:28 #4
Rimangono sempre le macro!
Sir_08 Marzo 2013, 01:41 #5
Oggettivamente fare così tanti soldi è di pessimo gusto, li capisco.
jackslater11 Marzo 2013, 22:33 #6
“Siamo ben consapevoli del fatto che i consumatori vanno valorizzati”

Se finisce come in nfs world dove si pagano le singole auto, i cheater imperano e la connessione salta anche 3-4 volte in 1 ora, allora andiamo alla grandissima
Joker2011 Marzo 2013, 23:03 #7

bahh

secondo me nn è così riguardo ai giochi EA...
creano ogni genere di gioco, dall'rpg agli sparatutto e anche le corse...per giunta grazie a origin molti giocatori possono provare o scaricarsi gratuitamente bellissimi giochi come NFS world, battlefield4free, crossfire ed altri...
chi se lo sarebbe aspettato che un gioco gestionale come simcity avrebbe riscosso così tanto successo???
però io resto sempre fedele a ubisoft...k ha meno servizi, ma in fatto di gichi c sa fare...basti pensare far cry 3 oppure crysis 3...
tony8912 Marzo 2013, 08:29 #8
spero che battlefield e fifa ne rimangano fuori da questa politica ridicola, tutti gli altri giochi ea ormai sono smerdati
[?]12 Marzo 2013, 08:48 #9
Originariamente inviato da: tony89
spero che battlefield e fifa ne rimangano fuori da questa politica ridicola, tutti gli altri giochi ea ormai sono smerdati


Fifa è dentro a questa politica da anni con UT.
futu|2e12 Marzo 2013, 08:55 #10
In bf3 ci sono le mega transazioni, vale lo stesso?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^