EA: nessun titolo di Star Wars prima di aprile 2014

EA: nessun titolo di Star Wars prima di aprile 2014

Frank Gibeau, presidente di EA Labels, ha confermato che i diritti di cui dispone Electronic Arts le permettono di sviluppare titoli indirizzati a tutte le piattaforme.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:53 nel canale Videogames
Electronic ArtsStar Wars
 

Electronic Arts ha dichiarato di non aver in programma il lancio di alcun titolo ambientato nell’universo di Star Wars entro la fine dell’attuale anno fiscale, prevista per il 31 marzo 2014.

Nella giornata di lunedì il publisher aveva rivelato l’acquisizione dei diritti per lo sviluppo di alcuni titoli di Star Wars destinati ad un pubblico hardcore. L’accordo prevede che questi prodotti siano specificamente indirizzati ai giocatori più appassionati, permettendo però di spaziare tra le piattaforme e i generi più famosi.

“Alcuni dei nostri team creativi più innovativi e rinomati stanno lavorando su alcune idee ambientate nell’universo di Star Wars”, ha commentato Frank Gibeau, presidente di EA Labels, durante una conferenza tenutasi nella notte. “I nuovi giochi potrebbero prendere in prestito le ambientazioni dei film, ma godranno di storie e gameplay inediti. Il motore utilizzato sarà il nostro Frostbite 3”.

Nell’accordo è previsto che Disney mantenga i diritti per lo sviluppo di prodotti destinati al mercato mobile, alle piattaforme social e al panorama online in genere. Peraltro Gibeau ha specificato che queste clausole non impediscono a EA di pubblicare titoli anche su queste piattaforme.

“Vorrei chiarire una cosa, abbiamo acquisito i diritti per la realizzazione di giochi su tutte le piattaforme: console, PC, mobile e tablet. I prodotti che stiamo costruendo potete aspettarveli ovunque. Gli studi di DICE, Visceral e BioWare sono davvero pronti, siamo lieti di questa opportunità e del modo in cui si sposa con il nostro intero portfolio”.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^