EA: iniziativa che riguarda nuove mappe per Moh Warfighter e il film su Bin Laden

EA: iniziativa che riguarda nuove mappe per Moh Warfighter e il film su Bin Laden

EA donerà un minimo di 1 milione di dollari a enti di beneficienza che si occupano di supportare i veterani delle forze armate e le loro famiglie.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:13 nel canale Videogames
 

Electronic Arts e Sony Picture Entertainment annunciano una collaborazione che coinvolge un contenuto di espansione per Medal of Honor Warfighter e il prossimo film sulla cattura e uccisione di Osama Bin Laden, che uscirà negli Stati Uniti il 19 dicembre con il nome di Zero Dark Thirty.

Medal of Honor Warfighter The Hunt

EA donerà una porzione degli incassi del pacchetto di mappe come parte del suo impegno che prevede la donazione di almeno 1 milione di dollari attraverso la sua campagna Project HONOR, creata per portare contributi di beneficienza a organizzazioni non-profit per i veterani delle forze armate e per le loro famiglie.

"Il pacchetto di mappe mappe Medal of Honor Warfighter The Hunt (Zero Dark Thirty) include due nuove mappe multigiocatore ispirate da luoghi del mondo reale", si legge nel comunicato stampa diratamato da EA. "La prima, ambientata in una delle zone più calde del pianeta, rappresenta il mercato nero delle armi di Darra, in Pakistan. Darra, il più grande mercato nero di armi al mondo, è un'area tribale fondata su due principi: ospitalità e vendetta. La polizia non ha accesso all'area, dove è il leader tribale a fare le leggi. La seconda rappresenta Chitral, una zona sperduta e inospitale confinante con l'Afghanistan a ovest e con la Cina a nord, e governata da tribù che non permettono l'ingresso neanche all'esercito pakistano".

Medal of Honor Warfighter The Hunt sarà incluso nella Limited Edition e gratuito per tutti coloro che prenoteranno questa versione del gioco. Sarà comunque acquistabile per tutti gli altri a partire dalla settimana del 17 dicembre, in concomitanza con l'uscita nelle sale di Zero Dark Thirty.

Mark Boal, scrittore e produttore di Zero Dark Thirty, ha dichiarato: "Lavorare con Project HONOR, per noi, è un modo significativo di continuare a supportare i nostri veterani delle forze armate. Siamo felici di partecipare, soprattutto accanto a EA che ha deciso di fornire un contributo così significativo".

Zero Dark Thirty è il nuovo film di Kathryn Bigelow, la regista già premio Oscar per un altro film militare, The Hurt Locker. Racconta la storia della caccia all'uomo più pericoloso del mondo. Questa missione ha coinvolto una squadra d'élite di operativi militari e dell'intelligence, che si è dedicata per 10 anni a un unico obiettivo.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gildo8810 Settembre 2012, 18:15 #1
Solo Ea e gli americani potevano pensare ad una cosa del genere (ovviamente intendo sia film che gioco + mappe)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^