EA: Fifa 13 raggiunge i 7,4 milioni di acquisti, delusione per Moh Warfighter

EA: Fifa 13 raggiunge i 7,4 milioni di acquisti, delusione per Moh Warfighter

Electronic Arts pubblica i suoi risultati finanziari con un passivo netto di 381 milioni di dollari e ricevi pari a 711 milioni di dollari.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:59 nel canale Videogames
Electronic Arts
 

Il lancio di Fifa 13 è il più riuscito nella storia dei titoli sportivi. Lo rende noto Electronic Arts a margine della pubblicazione dei risultati finanziari. Fifa 13 ha venduto oltre 7,4 milioni di copie in quattro settimane e, insieme a Madden NFL 13, è il titolo più venduto nei mercati occidentali.

Medal of Honor Warfighter

Nel settore digitale, Fifa ha generato un ricavo superiore ai 115 milioni di dollari nella prima metà del 2013 fiscale, includendo Fifa Online e Fifa World Class Soccer che insieme hanno contribuito con oltre 50 milioni di dollari. EA è soddisfatta anche per il mondo Battlefield, annunciando che il servizio Battlefield 3 Premium ha totalizzato oltre 2 milioni di abbonamenti fino a oggi. Battlefield 3 e Fifa 12 insieme totalizzano quasi 4 milioni di unità vendute nella prima metà dell'anno fiscale.

Più complicazioni invece provengono dal nuovo Medal of Honor, che ha deluso fortemente i redattori di videogiochi con medie voto molto basse. "La qualità dei nostri prodotti è un fattore che prendiamo in grande considerazione", ha detto il presidente di EA Frank Gibeau. "Non siamo contenti del modo con cui è stato accolto Medal of Honor Warfighter". Nonostante la delusione di EA per le recensioni del nuovo Moh, lo sparatutto di Danger Close ha raggiunto la vetta della classifica britannica nella sua prima settimana di vendite. Stiamo lavorando in questi giorni sulla recensione di Moh Warfighter, che uscirà insieme ad altri contenuti che permetteranno di valutare la grafica e l'infrastruttura tecnica. Pubblicheremo tutto nel corso della prossima settimana, per il momento potete consultare la pagina Facebook di Gamemag, nella quale abbiamo pubblicato diversi video di gameplay.

Electronic Arts per il secondo trimestre dell'anno fiscale 2013, che ha avuto termine il 30 settembre 2012, registra un passivo netto di 381 milioni di dollari e ricavi pari a 711 milioni di dollari. Si tratta di risultati in flessione rispetto all'anno scorso, quando il passivo era di 340 milioni di dollari e il fatturato di 715 milioni di dollari. C'è un calo di 85 milioni di dollari nelle vendite di prodotti scatolati, e una crescita di 90 milioni di dollari per quanto riguarda le vendite nel formato digitale. "Il ricavo netto non-GAAP nel settore digitale negli ultimi dodici mesi ha stabilito il record di 1,44 miliardi di dollari", si legge nel documento.

"Il rendimento di EA è positivo e ancora una volta supera le attese degli analisti nel secondo trimestre fiscale", ha dichiarato John Riccitiello, Chief Executive Officer. "Abbiamo ottenuto risultati importanti registrando un altro trimestre di crescita netta nel settore digitale, con ricavi aumentati anche del 40% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso che rispecchiano la nostra forza su molteplici marchi e canali".

"Il nostro rendimento nel secondo trimestre è stato molto positivo grazie all'ottima accoglienza ricevuta dai nostri titoli EA SPORTS", ha affermato Blake Jorgensen, Chief Financial Officer. "Prevediamo una crescita annuale degli utili per azione non-GAAP di almeno il 25% al punto medio della nostra stima, e un flusso di cassa operativo di oltre 400 milioni di dollari".

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gildo8831 Ottobre 2012, 15:51 #1
"Più complicazioni invece provengono dal nuovo Medal of Honor, che ha deluso fortemente i redattori di videogiochi con medie voto molto basse".

Le cose iniziano a cambiare per quanto riguarda le recensioni di certi giochi AAA? Finalmente si fanno recensioni con uno spirito più critico? Ci si è resi conto che è la copia, della copia, della copia malriuscita del solito fps ad ambientazione moderna, pseudo bellico? Domande a cui solo le recensioni di Cod: Bo2 potranno rispondere.
inited31 Ottobre 2012, 16:02 #2
Dice bene GameTrailers (che pure ha i suoi difetti): il senso di avere solo il permesso di cliccare per sparare e nient'altro in MoHW è così forte che ogni altra considerazione passa in secondo piano. In pratica non è un gioco divertente. E lo dico avendolo comprato.
Gnubbolo31 Ottobre 2012, 20:33 #3
abbiamo la tecnologia per fare un fps sulla WW2 che sia davvero l'erede del primo grande Mohaa.
il giochetto su Stalingrado con le mappe enormi è carino ma non sa dare emozioni.
quelle che ti dà un obj, quando si resta in 2 e si deve piazzare la bomba, la responsabilità della partita è sulle tue spalle, ti suda la mano, se ti ammazzi da solo lo vedranno nella demo migliaia di persone pronte a percularti.
la WW2 è il gaming vero, i garand, il kar, etc sono armi che richiedono maggiore skill rispetto a quelle moderne.
se un gioco ha la curva d'apprendimento azzerata fai tanti numeri, sfrutti i polli, i niubbi, fai uscire un gioco all'anno, ma dopo 5 anni fidatevi di me la gente si sente derubata, hai regalato 300 euro a queste canaglie.

io non mi diverto più
LukeIlBello31 Ottobre 2012, 20:51 #4
Originariamente inviato da: Gnubbolo
abbiamo la tecnologia per fare un fps sulla WW2 che sia davvero l'erede del primo grande Mohaa.
il giochetto su Stalingrado con le mappe enormi è carino ma non sa dare emozioni.
quelle che ti dà un obj, quando si resta in 2 e si deve piazzare la bomba, la responsabilità della partita è sulle tue spalle, ti suda la mano, se ti ammazzi da solo lo vedranno nella demo migliaia di persone pronte a percularti.
la WW2 è il gaming vero, i garand, il kar, etc sono armi che richiedono maggiore skill rispetto a quelle moderne.
se un gioco ha la curva d'apprendimento azzerata fai tanti numeri, sfrutti i polli, i niubbi, fai uscire un gioco all'anno, ma dopo 5 anni fidatevi di me la gente si sente derubata, hai regalato 300 euro a queste canaglie.

io non mi diverto più

sante parole! mohaa gran giocone del 2001
-Maxx-31 Ottobre 2012, 22:49 #5
Originariamente inviato da: gildo88
"Più complicazioni invece provengono dal nuovo Medal of Honor, che ha deluso fortemente i redattori di videogiochi con medie voto molto basse".

Le cose iniziano a cambiare per quanto riguarda le recensioni di certi giochi AAA? Finalmente si fanno recensioni con uno spirito più critico? Ci si è resi conto che è la copia, della copia, della copia malriuscita del solito fps ad ambientazione moderna, pseudo bellico? Domande a cui solo le recensioni di Cod: Bo2 potranno rispondere.


Ma la cosa incredibile è che di fronte a questa realtà oggettiva viene presentata questa risposta:

"La qualità dei nostri prodotti è un fattore che prendiamo in grande considerazione", ha detto il presidente di EA Frank Gibeau. "Non siamo contenti del modo con cui è stato accolto Medal of Honor Warfighter"


Vorrei sapere di che qualità parla costui, ho qualche quesito in merito:

- qualità dell'investimento? Non credo che ai giocatori interessi molto il fatto che siano stati spesi tot milioni di $;
- qualità della grafica? Il Frostbite 2 è stato sfruttato meglio dai suoi stessi creatori;
- qualità del gameplay? Fa quello che fanno altri FPS usciti in precedenza e nemmeno in maniera tanto eccelsa;
- qualità del sonoro? Non è di certo tra i punti di forza di questo gioco, anzi mi chiedo se ne ha almeno uno di punto di forza.

Questo gioco è l'esempio lampante del fatto che la tripla A è un indice finanziario e non un indicatore di qualità videoludica
arcofreccia31 Ottobre 2012, 23:07 #6
bellissimo fifa!!!

pes da pensionare
gildo8801 Novembre 2012, 11:58 #7
Originariamente inviato da: -Maxx-
Ma la cosa incredibile è che di fronte a questa realtà oggettiva viene presentata questa risposta:



Vorrei sapere di che qualità parla costui, ho qualche quesito in merito:

- qualità dell'investimento? Non credo che ai giocatori interessi molto il fatto che siano stati spesi tot milioni di $;
- qualità della grafica? Il Frostbite 2 è stato sfruttato meglio dai suoi stessi creatori;
- qualità del gameplay? Fa quello che fanno altri FPS usciti in precedenza e nemmeno in maniera tanto eccelsa;
- qualità del sonoro? Non è di certo tra i punti di forza di questo gioco, anzi mi chiedo se ne ha almeno uno di punto di forza.

Questo gioco è l'esempio lampante del fatto che la tripla A è un indice finanziario e non un indicatore di qualità videoludica


Quoto.
A me comunque, sta sorgendo il dubbio che il Frostbite 2 in realtà non sia tutto sto granchè come si vuol far credere. Fin'ora l'ho visto adoperato in 2 giochi (Bf3 a parte)... Nfs: The run (che graficamente sembra quasi un gioco da Ps2), e questo, dove a parte essere persa completamente la carattarestica principale (la distruttibilità, che sebbene un pò scriptata su Bf3 ed anche su BO2, che usa addirittura la versione precedente del frostbite, permetteva molta più libertà distruttiva), il dettaglio è molto inferiore a quanto mostrato dallo stesso Bf3, e sopratutto c'è un'abisso di differenza tra la qualità mostrata per la campagna in singolo, e il multi, dove la grafica arriva quasi a somigliare a quella di Cod in certi momenti
Bf3 almeno tecnicamente era fatto bene (qualche magagnetta nella resa dell'acqua e dei fluidi, e gli alberi animati un pò a cazzo), e il passaggio da campagna a multiplayer si notava di meno, come resa grafica.
Quindi non so più che pensare di questo motore grafico, che ad ogni nuovo titolo che lo sfrutta sembra sempre peggiore.
Red Baron 8001 Novembre 2012, 16:23 #8
Ho comprato MOH Warfighter dopo aver "provato" perchè mi piacciono i SP, il multi per me è opzionale.
Il problema è che Battlefield rimane sempre migliore sotto tutti gli aspetti, dal SP, al MP a tutto il comparto tecnico. DICE sa quello che fa, Danger Close di meno.
Inoltre credo che il problema di MOH sia stata la forzatura ad usare Vista/7 e DX11 tagliando fuori una porzione di persone. Scelta più che giusta perchè non è possibile che ci siano persone che hanno ancora XP e VGA vecchie come il cucco.
Spero che lo stesso facciano per Battlefield 4 che sarà un giocone.
Fifa 13 è decisamente superiore a Pes 13 che fa davvero pena. Pes manca addirittura dei campionati, cosa di cui ho letto in giro si è lamentata la gente. Fifa rimane sempre il migliore. Il 12 e 11 non mi avevano convinto (benchè comprati), il 13 si.
gabriweb02 Novembre 2012, 10:27 #9
Originariamente inviato da: Gnubbolo
abbiamo la tecnologia per fare un fps sulla WW2 che sia davvero l'erede del primo grande Mohaa.
il giochetto su Stalingrado con le mappe enormi è carino ma non sa dare emozioni.
quelle che ti dà un obj, quando si resta in 2 e si deve piazzare la bomba, la responsabilità della partita è sulle tue spalle, ti suda la mano, se ti ammazzi da solo lo vedranno nella demo migliaia di persone pronte a percularti.
la WW2 è il gaming vero, i garand, il kar, etc sono armi che richiedono maggiore skill rispetto a quelle moderne.
se un gioco ha la curva d'apprendimento azzerata fai tanti numeri, sfrutti i polli, i niubbi, fai uscire un gioco all'anno, ma dopo 5 anni fidatevi di me la gente si sente derubata, hai regalato 300 euro a queste canaglie.

io non mi diverto più


Quoto in pieno. Ore e ore di divertimento con il primo Mohaa sui vari server dove si giocava solo con i fucili a colpo singolo tipo kar. Ricordo domeniche piovose passate in casa a giocare online sui server con gli amici del clan del quale facevo parte...con tanto di teamvoice e in rigorosa lingua inglese...divertimento assoluto, ...bei tempi. Ora invece gioco ogni tanto a BF3 online e dopo 2/3 mappe mi viene voglia di abbandonare.
simonk02 Novembre 2012, 12:41 #10
Ma... questa gente ha giocato MoH Warfighter oppure va a guardare i video su YouTube? Perché io mi sto divertendo un mondo e la grafica è quella di Battlefield 3, 20 euro che l'ho pagato su G2PLAY ce li vale tutti, certo buttarmi il gioco lì su console a 60 euro ve l'appoggio è scandaloso e non ce li vale, ma secondo un mio parere da giocatore accanito di FPS (quindi escludi COD) è veramente bello e di durata superiore a molti titoli presenti sul mercato. Inoltre il multiplayer con le diverse forze speciali di diversi paesi è semplicemente geniale.
Una copia di Battlefield 3? Mah, forse sì, il che è un pregio.
Una copia di CoD? Seri problemi di vista.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^