EA: Battlefield e Medal of Honor hanno un pubblico diverso

EA: Battlefield e Medal of Honor hanno un pubblico diverso

Intanto David Goldfarb, lead designer di Battlefield 3 e Battlefield: Bad Company 2, ha lasciato DICE.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
Battlefield
 

"Siamo molto attenti affinché Battlefield e Medal of Honor rimangano molto diversi tra di loro", sono le parole di Frank Gibeau, direttore di EA Label, a Game Informer. "Se così non fosse si genererebbe una certa inefficienza nell'alternare i due titoli. I giocatori si stancherebbero a giocare ogni anno un seguito di qualcosa visto l'anno prima".

Medal of Honor Warfighter

"Con Medal of Honor vogliamo un prodotto che abbia a che fare con la realtà, con un multiplayer differente rispetto a quello di Battlefield. Stiamo cercando di utilizzare una strategia di sequencing che mantenga entrambi i giochi il più possibile freschi e differenti", conclude Gibeau.

Sebbene sia Medal of Honor Warfighter, in uscita il 26 ottobre, che Battlefield 3 siano costruiti sullo stesso motore grafico Frostbite 2, EA adotta un approccio più realistico con il primo nel single player, con una storia che ruota intorno alle operazioni speciali. Come per il suo prequel del 2010, inoltre, Warfighter avrà una storia maggiormente densa di significato.

Nei giorni scorsi, Electronic Arts ha rivelato Battlefield 4, visto che la Limited Edition di Medal of Honor Warfighter includerà l'accesso al beta test proprio di Battlefield 4.

Intanto giunge notizia che David Goldfarb ha lasciato DICE. Goldfarb abbandona DICE dopo cinque anni di collaborazione e dopo aver diretto Battlefield 3 e Battlefield: Bad Company 2 e aver scritto la storia di entrambi. Aveva già lavorato in Olanda per Guerrilla Games su Killzone 2. Al momento non ha annunciato quale sarà la sua prossima esperienza lavorativa.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FOSTERLAND18 Luglio 2012, 11:15 #1
certo certo

ora hanno anche lo stesso motore grafico
VirtualFlyer18 Luglio 2012, 11:42 #2
L'ho detto ieri pubblico diverso, ma stessi clienti. Chi compra moh lo fa per la beta di bf... o almeno il 90% credo...
SpyroTSK18 Luglio 2012, 12:19 #3
Cioè volete dirmi che la EA si è accorta ora di questa "diversità" di pubblico?

Che gente...
StePunk8118 Luglio 2012, 12:21 #4
Originariamente inviato da: VirtualFlyer
L'ho detto ieri pubblico diverso, ma stessi clienti. Chi compra moh lo fa per la beta di bf... o almeno il 90% credo...


mi sembra difficile che qualcuno spenda 50 euro solo per giocare un mese scarso alla beta... poi vabbò i pazzi stanno ovunque
gildo8818 Luglio 2012, 12:29 #5
Dice, Ea vi prego basta con queste cazzate, basta con queste dichiarazioni inutili e che fanno solo incazzare. Basta!
IlPanda18 Luglio 2012, 12:36 #6
Ma soprattutto sentire EA che parla di "FRESCHEZZA" di un titolo...detto proprio da loro che hanno mandato in vacca ogni licenza e ogni titolo possibile pur di fare il sequel del sequel del sequel....mamma mia....mi vengono i brividi....e non per il freddo.
Gnubbolo18 Luglio 2012, 12:54 #7
Originariamente inviato da: SpyroTSK
Cioè volete dirmi che la EA si è accorta ora di questa "diversità" di pubblico?

Che gente...

adesso ti intervisto:
ti piace mangiare ?

se mi rispondi di si allora ti sei accorto adesso che ti piace la cosa ?
possibile che tutti non si rendano conto che sono interviste giornalistiche ?
dove le risposte vengono imbeccate
UomoAzione18 Luglio 2012, 14:38 #8
lol Gnubbolo, ti uppolo
demos8818 Luglio 2012, 15:23 #9
Lo devo intendere come una ammissione che EA con Battlefield sta effettivamente puntando a uno "stile cod"? Effettivamente non può pestarsi i piedi da sola, quindi i due prodotti saranno differenti... uno dei due si deve sacrificare per competere con cod
reinblood18 Luglio 2012, 15:26 #10
Originariamente inviato da: demos88
quindi i due prodotti saranno differenti..

..e ad incassare ci penserà EA!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^