EA al lavoro su svariati titoli next-gen

EA al lavoro su svariati titoli next-gen

Frank Gibeau, leader di EA Labels, ha rivelato che il colosso americano è al lavoro su alcuni progetti in vista del prossimo ciclo di console. Far uscire nuove IP in questa fase sarebbe un autogol.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
 

Electronic Arts ha confermato di essere al lavoro su svariate nuove IP in vista della nuova generazione. A confermarlo è stata Frank Gibeau, presidente di EA Labels, nel corso di un'intervista a CVG.

"Nel nuovo ciclo vedrete un sacco di nuove IP da parte di Electronic Arts. L'introduzione di nuovo hardware da parte delle tre aziende produttrici ci permetterà di concentrarci su una serie di nuove proprietà intellettuali; si tratta del momento migliore per farlo, perché si possono davvero esplorare nuove idee e mettere a punto cose diverse", ha commentato.

"In un mercato esteso come questo, lanciare nuove IP è molto rischioso ed è un investimento notevole. Quindi è un fenomeno normale vedere in questa fase del ciclo un po' più di enfasi sui prodotti già noti, ma nella prossima generazione vedrete numerose nuove IP da parte di Electronic Arts".

"Se ci si occupa dell'organizzazione di uno studio, nel momento in cui si arresta la nascita di nuove IP la propria organizzazione creativa muore. E' necessario innovare costantemente e cercare nuove idee e persone, all'interno dell'organizzazione stessa, che desiderino occuparsi di cose inedite", ha proseguito Gibeau.

"Per il momento posso dirvi che le nuove IP su cui stiamo lavorando, destinate alla next-gen, sono un numero compreso tra tre e cinque. Alcune di esse potrebbero approdare sul mercato, altre invece no.

L'executive di EA ha poi aggiunto che, qualora il publisher dovesse pubblicare sul mercato attuale una nuova IP che "nessuno ha mai sentito nominare", sarebbe "molto difficile fare presa sui giocatori".

"Si potrebbero ottenere valutazioni positive dalla stampa per l'introduzione di una nuova IP, ma sarebbe complicato vendere un paio di milioni di unità per raggiungere il break even in questa fase del ciclo... la discrezione è la parte migliore del coraggio, bisogna saper temporeggiare in modo da poter far affidamento su un mercato completamente rinnovato".

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
-EagleEye-08 Giugno 2012, 15:14 #1
"Nel nuovo ciclo vedrete un sacco di nuove IP da parte di Electronic Arts."


Dobbiamo aspettare 50.000 anni?

ps: citazione che può capire solo chi conosce MassEffect
Therinai08 Giugno 2012, 15:59 #2
bla bla bla ma che cappero è una [U][B][SIZE="6"]IP[/SIZE][/B][/U] ?
HIVE mind08 Giugno 2012, 16:53 #3
Immense Pirlate? Beh nulla di nuovo da EA allora
Resver08 Giugno 2012, 19:41 #4
cosa? I giochi che mi attirano sempre a prescindere dalla grafica sono le nuove ip appena vedo un 2 o un 3 ci penso svariate volte i produttori devono capire che noi vogliamo nuove idee... è per questo che il mercato dei giochi indie è cresciuto a dismisura c'è sempre qualcosa di unico e particola
re

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^