È Asbel di Tales of Graces il pupazzo portafortuna di Fernando Alonso

È Asbel di Tales of Graces il pupazzo portafortuna di Fernando Alonso

Alla vigilia del Gran Premio del Giappone, il popolare pilota della Ferrari ha incontrato Hideo Baba, producer del jrpg Tales of Graces.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:50 nel canale Videogames
 

Fernando Alonso è diventato inconsapevolmente fan di jrpg. Pare, infatti, che abbia comprato un piccolo giocattolo che riproduce le fattezze di Asbel, il protagonista di Tales of Graces, in un negozio di giocattoli a Tokyo, e che adesso questo giocattolo sia diventato il suo inseparabile portafortuna.

Ma fino al momento dell'incontro, in un evento a margine del Gran Premio svoltosi nel garage della Scuderia Ferrari presso il circuito di Suzuka, con Hideo Baba, storico producer della serie Tales of Graces, pare non sapesse a quale personaggio faceva effettivamente riferimento il suo giocattolo, anzi lo chiamava genericamente Tomita.

Insieme ad Alonso, il piccolo eroe sarà il protagonista di una campagna pubblicitaria che Kaspersky Lab, sponsor ufficiale della Scuderia Ferrari, lancerà nel prossimo mese di novembre.

Tales of Graces f è in commercio in Italia dallo scorso 30 agosto. Tutti i dettagli sul jrpg si trovano in questa anteprima.

Fonte: F1 Grand Prix

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^