DriveClub: l'obiettivo è raggiungere i 60 fps

DriveClub: l'obiettivo è raggiungere i 60 fps

Lo sviluppatore di DriveClub, Evolution Studios, spera di ottenere il frame rate di 60 fps con il suo nuovo titolo di racing per PlayStation 4.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
PlaystationSony
 

Alex Perkins, direttore artistico di questo nuovo ambizioso progetto per PlayStation 4, ha rivelato a PlayStation Magazine UK che c'è un dibattito all'interno del suo team di sviluppo a proposito dell'opportunità di sacrificare o meno il frame rate in favore del dettaglio grafico.

DriveClub

"Il miglioramento della fedeltà visiva ovviamente ha un costo", ha detto Perkins. "L'hardware di PlayStation 4 ci consente contemporaneamente di avere i 60 fps e un dettaglio visivo notevole. Ma allo stesso tempo con DriveClub puntiamo su un ambiente di gioco completamente dinamico, e questo comporta una grande varietà di situazioni possibili".

"I giocatori possono correre in qualsiasi momento della giornata e raggiungere qualsiasi punto del mondo di gioco. In tutti questi casi bisogna offrire loro uno scenario denso poligonalmente, sia che si trovino in cima a una montagna sia che si trovino sul mare". spiega ancora Perkins. "Per cui, puntiamo ai 60 frame per secondo, ma c'è sempre la possibilità che in qualche situazione non siano raggiungibili".

Polyphony Digital, lo sviluppatore di Gran Turismo 6 per PS3, ha invece scelto l'approccio contrario, ovvero di rinunciare al dettaglio visivo per avere i 60 fps stabili. Ma per Evolution Studios, il team che ha curato la serie MotorStorm e che adesso sta ultimando DriveClub per il lancio di PS4, sembra che conti di più la densità poligonale degli ambienti di gioco.

"Personalmente mi accontento dei 30 fps in un gioco, fino a quando si tratta di 30 fps granitici. Sono un direttore artistico e quindi per me conta principalmente la bellezza degli scenari".

DriveClub, insieme a Killzone Shadow Fall e Knack, sarà uno dei titoli di lancio di PlayStation 4. Consentirà di correre su piste asfaltate e su circuiti sterrati, con un modello di guida più votato all'arcade rispetto a Gran Turismo. I giocatori potranno gestire dei team di piloti attraverso PlayStation Network, mentre sulla mappa di gioco principale ci sarà sempre la possibilità di sfidare uno degli amici in sessioni di gioco multiplayer.

95 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marco_18219 Luglio 2013, 12:26 #1
Praticamente stanno dicendo che l' hardware su cui devono lavorare per il gioco è già vecchio per i loro scopi...

E noi col pc ci dobbiamo sempre accontentare dei vari porting non ottimizzati
cignox119 Luglio 2013, 12:47 #2
Per me non devono lesinare sul dettaglio grafico. Per i seguenti motivi:
-se giá all'inizio della nuova generazione ti devi porre il problema di ridurre la qualitá, allora siamo a posto.
-il software puó essere ottimizzato in maniere anche notevoli, questo lo abbiamo visto con ps3 e xbox360. Secondo me, giá dopo pochi mesi, tra loro e i driver riescono a migliorare la situazione, quindi sarebbe un peccato tarparsi le ali subito, sempre ammesso, ovviamente, che la fluiditá attuale sia giá discreta.
-SE la grafica lo giustifica, allora '30 fps granitici' IMHO bastano in gran parte dei casi. Questo vuol dire che mediamente saranno magari 35 o 40. E questo a sua volta significa che diventano 45 tra un anno.
PhoEniX-VooDoo19 Luglio 2013, 13:36 #3
quando slide1965 vedrà questa news si scatenerà l'inferno
sintopatataelettronica19 Luglio 2013, 13:54 #4
Originariamente inviato da: cignox1
SE la grafica lo giustifica, allora '30 fps granitici' IMHO bastano in gran parte dei casi.


30 fps vanno bene per giochi non frenetici, molto statici..
.. un gioco di corse a 30 fps "zoppica"..
tony8919 Luglio 2013, 14:04 #5
ma come la super ps4 che è piu potente di un high end pc dovrebbe far fare minimo 60 fps a tutti i giochi
futu|2e19 Luglio 2013, 15:30 #6
Chi vive sperando muore cagando
dobermann7719 Luglio 2013, 16:22 #7
Originariamente inviato da: marco_182
Praticamente stanno dicendo che l' hardware su cui devono lavorare per il gioco è già vecchio per i loro scopi...


Ho pensato la stessa cosa...
T3mp19 Luglio 2013, 17:21 #8

AHHAHAHAHA

HAHAHAHAHAHAAHAH giocatori di console.. HAHAHAHA
Grey 719 Luglio 2013, 17:27 #9
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.gamemag.it/news/driveclu...-fps_47828.html

Lo sviluppatore di DriveClub, Evolution Studios, spera di ottenere il frame rate di 60 fps con il suo nuovo titolo di racing per PlayStation 4.

Click sul link per visualizzare la notizia.


ma come spera? Ma queste nuove console non dovrebbero (finalmente) garantire un framerate decente di gioco? E poi si parla di un gioco di guida....
PaulGuru19 Luglio 2013, 17:43 #10
Originariamente inviato da: sintopatataelettronica
30 fps vanno bene per giochi non frenetici, molto statici..
.. un gioco di corse a 30 fps "zoppica"..


30fps sincronizzati sono ottimi se non ci sono cali, dirt2 per esempio su xbox era a 30 inchiodato e andava alla grande così anche come pochi altri titoli FPS o d'azione, meglio che averne 30 "granitici" che 60 conditi di cali tipo GT5.

La brutta cosa è che i nuovi titoli presentati all'E3 stentavano già ad andare a 30fps, il che significa arrivare direttamente agli scatti, adesso si riesce neppure a tirare i 60fps su una console nuova di zecca con un esclusiva dedicatagli che dovrebbe avere una ottimizzazione superiore ai multipiattaforma, e scommetto che saranno pure scarni a livello di filtri, quindi saranno gli ennesimi scalettatozzi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^