Dragon's Lair torna in HD

Dragon's Lair torna in HD

Digital Leisure rispolvera il vecchio classico lasergame, ammodernandolo in tutti gli aspetti.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:05 nel canale Videogames
 
Dragon's Lair, l'indimenticabile lasergame anni '80, farà il suo ritorno in una versione rivista in quasi tutti gli aspetti. E' quanto ha annunciato Digital Leisure, software house che si occuperà direttamente del progetto Dragon's Lair HD.

Il classico anni '80 sarà reso in alta definizione, con un importante restyling all'intero comparto animazioni. A ciò si aggiunge la rimasterizzazione dell'audio originale: adesso il tutto verrà riproposto in dolby surround 5.1. Dragon's Lair HD sarà contenuto in un DVD-ROM.

Elizabeth Foster, presidente di Digital Leisure, sostiene che il nuovo Dragon's Lair beneficerà ampiamente della tecnologia moderna di cui sono dotati i PC. Grazie al nuovo sistema di animazioni e all'audio 5.1 l'esperienza a Dragon's Lair HD sarà completamente diversa rispetto al gioco originale.

Dragon's Lair HD verrà rilasciato nel prossimo autunno. Inoltre, Digital Leisure annuncia che è già al lavoro sulle versioni HD di Space Ace e Dragon's Lair II: Time Warp. Queste ultime saranno disponibili in futuro.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scezzy19 Giugno 2006, 14:10 #1
Puo' darsi che mi sbagli... ma questo gioco nella versione old style non era stato uno dei primi ad uscire in supporto CD-ROM e a sfruttarne lo spazio per intero avendo inserito animazioni, colonne sonore e quant'altro ?
frankie19 Giugno 2006, 14:13 #2
quanti ricordi, forse ho ancora in giro la versione per amiga (o C64?)

hanno centuplicato la risoluzione...
sslazio19 Giugno 2006, 14:24 #3
infatt i ti sbagli.
non era su supporto cd-rom bensì laserd disk, ovvero delle pizze margherite a lettura ottica con però registrazione in analogico.
credo avessero addirittura meno capacità dei cdrom ma potrei sbagliarmi.
sslazio19 Giugno 2006, 14:25 #4
horobi19 Giugno 2006, 14:37 #5
Dice bene sslazio:

la prima versione di DL era su laserdisc ma più recentemente fu disponibile anche su DVD Video, giocabile anche con il solo telecomando del lettore DVD da tavolo.

La capacità di ul laserdisc? Difficile da comparare con un CD ROM. VI basti pensare che conteneva fino a due ore di video a definizione standard ma con qualità S-VHS (il doppio del VHS) e audio digitale e analogico.

Il solo audio PCM lineare stereo aveva bisogno di più spazio rispetto a quello di un CD ROM. A questo uniamo le tracce audio analogiche e quella video...

Emidio
shingetta7419 Giugno 2006, 17:09 #6

LASERGAME

io ho il laser di DL, ma non si puo' fare un contronto dati video laser disk e video dvd. Cmq la compressione del laser e' inesistente confronto ai dvd, la versione DL in laser e' un altro mondo rispetto agli schifi della digital leisure
lucusta19 Giugno 2006, 17:44 #7
in effetti il laserdisk e' stato il primo supporto digitale, solo che i dati raffiguravano un formato analogico.
in pratica era digitale come il CD-ROM (che deriva direttamente da questo come tecnologia spiccia), ma aveva dati non compresi, come sono gli AVI o i WAV, che sono digitali, ma raffigurano un'onda analogica.
in seguito pero' si usarono anche dati direttamente digitalizzati e compressi per l'audio, ma non credo che si e' usato mai la compressione MPEG1, tantomeno la MPEG2.
era comunque un formato ad alta definizione, circa 4 volte NTSC.

ora non ricordo la capacita', ma dovrebbe essere di 10 GB, anche perche' erano "pizze" girabili, ma, essendo tracce non compresse, avevano si e no 1 ora a lato.
lucusta19 Giugno 2006, 17:47 #8
cmq erano pizze da 30cm di diametro!
horobi19 Giugno 2006, 18:59 #9
Approfitto solo per puntualizzare.

Esistono molto versioni del laserdisc a definizione standard (PAL oppure NTSC) ma le più recenti possono suddividersi in dischi CAV (velocità angolare costante - ogni giro del disco = 1 fotogramma) e in dischi CLV (questi hanno una durata di circa 1 ora per lato.

Il video è modulato in modo analogico, come per le informazioni registrate sul nastro di un videoregistratore a cassette VHS. La risoluzione è simile a quella del sistema S-VHS (circa 400 linee TV che equivalgono a una risoluzione orizzontale di poco più di 500 punti/linea). La risoluzione è comunque standard, molto lontana dall'alta definizione che vale 1920x1080.

Nei dischi di ultima generazione l'audio è presente sia nella traccia analogica stereo, sia in un'altra traccia in PCM lineare (non compressa, con campionamento simile al CD Audio). In alcuni dischi una delle due tracce analogiche era sostituita da una traccia in Dolby Digital (AC-3). In altri dischi invece la traccia audio digitale in PCM linare veniva sostituita da quella in DTS 5.1

Poi esistono anche i laserdisc ad alta definizione, in Giappone. Anche registrabili. Ma questa è un'altra storia

La notizia comunque è interessante anche se quando ho letto il titolo credevo si trattasse di un'edizione su Blu-ray Disc o su HD-DVD.

Emidio
Red Dragon20 Giugno 2006, 01:11 #10
io credo proprio che le versioni piu belle disponibili
fino ad ora dei giochi laser game siamo quelle per
philips CD-i la console-lettore da tavolo della philips degli anni 90 richiedeva la scheda full motion video

li ho tutti e devo dire che sono identici agli originali da sala

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^