Dragon's Lair anche su HD-DVD

Dragon's Lair anche su HD-DVD

Dopo la sua comparsa in versione Blu-ray, Dragon's Lair verrà commercializzato anche su supporto HD-DVD.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:23 nel canale Videogames
 
Il produttore indipendente Digital Leisure fa sapere che la versione HD-DVD di Dragon's Lair arriverà il prossimo 15 agosto. Si tratta di un ritardo di circa quattro mesi rispetto alla controparte Blu-ray, entrata in commercio lo scorso 9 aprile. Della versione Blu-ray avevamo parlato in questa news.

Il ritardo della versione HD-DVD di Dragon's Lair è dovuto principalmente alle differenti specifiche dei due formati. Blu-ray, infatti, per le caratteristiche interattive avanzate utilizza la piattaforma BD-Java, mentre HD-DVD impiega la piattaforma HDi.

Ogni contenuto dell'edizione Blu-ray sarà riproposto nell'edizione HD-DVD. Il video è in risoluzione 1080p e gira a 24 fotogrammi per secondo. Nel disco sono comprese le interviste agli autori Don Bluth, Gary Goldman e Rick Dyer, oltre che un commento su ciò che accade nel film interattivo.

L'edizione HD-DVD potrà essere acquistata per 29,95 $, ovvero lo stesso prezzo della versione Blu-ray. Ulteriori informazioni sul sito di Digital Leasure.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AlleBacco06 Luglio 2007, 09:31 #1
perchè solo 24 frame al secondo?
lo standar non è 25?
Paganetor06 Luglio 2007, 09:33 #2
ma soprattutto... DL aveva senso qualdo la computer graphics era appannaggio della Nasa e quel gioco ai tempi era qualcosa di eccezionale! oggi come oggi, se la giocabilità è la stessa di un tempo (clicca al momento giusto se no sei morto) ha ancora senso?
coschizza06 Luglio 2007, 09:35 #3
Originariamente inviato da: AlleBacco
perchè solo 24 frame al secondo?
lo standar non è 25?


lo standard dei film è 24, 25 è lo standard PAL e 30 quello NTSC alla fine quindi il sistema non fa altro che fare dei piccolo "giochetti" con i frame per adattare le 2 velocità.
spetro06 Luglio 2007, 09:35 #4
Originariamente inviato da: Paganetor
ma soprattutto... DL aveva senso qualdo la computer graphics era appannaggio della Nasa e quel gioco ai tempi era qualcosa di eccezionale! oggi come oggi, se la giocabilità è la stessa di un tempo (clicca al momento giusto se no sei morto) ha ancora senso?


Alla grande, per chi come me ci è cresciuto (assieme a Space Ace)!
goldorak06 Luglio 2007, 09:38 #5
Originariamente inviato da: Paganetor
ma soprattutto... DL aveva senso qualdo la computer graphics era appannaggio della Nasa e quel gioco ai tempi era qualcosa di eccezionale! oggi come oggi, se la giocabilità è la stessa di un tempo (clicca al momento giusto se no sei morto) ha ancora senso?



Se uno ragionasse razionalmente ti risponderebbe di no, che non ha uns senso un gioco come DL oggi (sopratutto dal punto di vista del gameplay insulso per i nostri tempi).
Ma trascuri il fattore nostalgia che per certi versi e' fortissimo nei videogiocatori.
Non a caso sia la Nintendo che la Sony che la Microsoft attraverso il loro corrispettivi servizi live offrono remake e giochi originali (a prezzi da furto aggiungo io) di qualche decennio fa.
Se questa non e' la prova che e' facilissmo spennare un videogiocatore sul fattore nostalgia non so cosa aggiungere.
TexV06 Luglio 2007, 09:55 #6
Originariamente inviato da: spetro
Alla grande, per chi come me ci è cresciuto (assieme a Space Ace)!


A chi lo dici..... a chi lo dici..... AAAAHHHHHHHH!!!!!!!!



che bei tempi quelli in cui "evitavo" di andare a scuola e via in sala giochi a farmi spennare da ste 2 macchinette...... accidenti....

Pero'..... oh.... sara' banale come gioco ma ogni volta che sento parlare di dragons lair (e space ace) mi ritornano in mente un sacco di bellissimi ricordi....

Ciao
TexV06 Luglio 2007, 09:57 #7
Originariamente inviato da: goldorak
Se uno ragionasse razionalmente ti risponderebbe di no, che non ha uns senso un gioco come DL oggi (sopratutto dal punto di vista del gameplay insulso per i nostri tempi).
Ma trascuri il fattore nostalgia che per certi versi e' fortissimo nei videogiocatori.
Non a caso sia la Nintendo che la Sony che la Microsoft attraverso il loro corrispettivi servizi live offrono remake e giochi originali (a prezzi da furto aggiungo io) di qualche decennio fa.
Se questa non e' la prova che e' facilissmo spennare un videogiocatore sul fattore nostalgia non so cosa aggiungere.


Come non quotarti......

.... e a proposito.... avatar bellissimo
_TeRmInEt_06 Luglio 2007, 10:04 #8
Originariamente inviato da: coschizza
lo standard dei film è 24, 25 è lo standard PAL e 30 quello NTSC alla fine quindi il sistema non fa altro che fare dei piccolo "giochetti" con i frame per adattare le 2 velocità.


23,976, per tradizione e soprattutto per facilitare i vari pullup il girato viene sempre rallentato del 1%
Feldmaresciallo06 Luglio 2007, 10:09 #9
Paragone del tutto fuori luogo, quello tra DL e la CG attuale. L'animazione da sola del MAESTRO Don Bluth vale tutt'ora mille delle cagate in motion capture tutte uguali che si vedono oggi. Poi ovviamente alcune cose possono essere apprezzate maggiormente da un appassionato che dal poligono-dipendente d'assalto.
Crisidelm06 Luglio 2007, 10:45 #10
Cmq lo standard per BR e HD-DVD è 24p (in verità per HD-DVD è un 24p/30p) e quindi, se volete vedere HD-DVD e BR sarà meglio che il vostro TV (e anche lettore) supporti a pieno 24p (o multipli interi). E' ormai (tristemente) noto che mancano di completa fluidità su TV che non supportano tale caratteristica.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^