Dragon Age 3: primi dettagli e concept art

Dragon Age 3: primi dettagli e concept art

Bioware ha diffuso alcuni dettagli riguardanti Dragon Age 3 e ha anche pubblicato i primi concept art riguardanti questo nuovo capitolo della serie.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 08:48 nel canale Videogames
 

Stando alle prime informazioni, rese note contestualmente all’Edmonton Comic & Entertainment Expo, Dragon Age 3 consentirà di personalizzare i personaggi in modo molto esteso, e permetterà anche un’ampia customizzazione dei propri compagni.

In secondo luogo i livelli di gioco saranno molto più estesi rispetto ai precedenti episodi, come ha assicurato il cinematic designer Jon Perry, secondo il quale “un solo livello di Dragon Age 3 è grande come tutti i livelli presentati in Dragon Age 2”. Per quanto concerne la trama il gioco accosterà “lo storytelling per cui Bioware è conosciuta ad un imponente gameplay RPG” e il nuovo engine utilizzato costituisce un adattamento dell’acclamato Frostbite 2 di Electronic Arts, già impiegato in passato per lo sviluppo di Battlefield 3.

Nome immagine

Nome immagine

Nome immagine

Il titolo è stato svelato per la prima volta a settembre e dovrebbe essere lanciato verso la parte finale del 2013. I lavori sono già in corso da due anni presso gli studi di Bioware Edmonton e Bioware Montreal.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
uazzamerican23 Ottobre 2012, 09:12 #1
“un solo livello di Dragon Age 3 è grande come tutti i livelli presentati in Dragon Age 2”.



I'm pissing in my pants...
Peccato che già anche solo il tutorial di DA1 era PIU' GRANDE di tutta l' immondizia di DA2.
Gia mettono le mani avanti.
sertopica23 Ottobre 2012, 09:49 #2
se non altro il frostbite regalerà magnifici scorci se gli artisti saranno all'altezza del compito... magari giocandolo come un battlefield medievale lo si potrà apprezzare
Rinha23 Ottobre 2012, 09:55 #3
Effettivamente dopo quella schifezza del secondo capitolo sono abbastanza prevenuto... devo dire che anche il primo su console, dopo un'iniziale esaltazione pensando di essere difronte all'erede di Baldur's, alla fine mi ha lasciato con un po' di amaro in bocca. Era comunque un capolavoro assoluto se paragonato a quella catazza che l'ha seguito...

Vediamo un attimo le prime recensioni come saranno e poi deciderò. Di certo non lo prenderò al day one!
Rudyduca23 Ottobre 2012, 11:37 #4
ma cos'è adesso un FPS?
Altro che day1, attenderò fino al day 100 almeno!
Icarium23 Ottobre 2012, 12:37 #5
Bioware mi è caduta veramente in basso.. spero che con questo facciano ammenda e tornino ai fasti di un tempo.. e non intendo neanche al primo D.A. che già di per se non mi era piaciuto per le troppe semplificazioni..
StyleB23 Ottobre 2012, 13:39 #6
devo dire che uno stile di gioco più action alla dragon age 2, unito allo stile di DA quindi: mappe grandi, personaggi secondari con equipaggiamenti cambiabili etc, non mi spiacerebbe.
l'unica cosa è che ormai credo gran poco alle parole Bioware, visto che in media i loro giochi vanno in calando: partono da migliore e arrivano ad una copia triste del capitolo 2.
inoltre spero vivamente che non decidano di seguire l'andazzo di DA2 con la solfa temporale in 3 capitoli, che ti portava a concludere tutte le secondarie con un giro in una mappa e a doverti ripassare la medesima mappa volte su volte.... alla fine diventava noiosa la cosa.
Zifnab23 Ottobre 2012, 14:19 #7
Origins in sè era anche piacevole, davvero apprezzabile (certo non paragonabile a BG o Torment), il secondo ho provato la demo... non l'ho preso.
il primo Mass Effect era notevole, il secondo già mi ispirava meno ma alla fine mi è piaciuto (non come il primo!!!)... il terzo quando l'ho finito volevo spaccare i dischi e anche l'extended cut non mi ha tolto del tutto l'amaro rimasto in bocca.
Bioware ha delle immense capacità nel creare capolavori... ma un pò forse per incapacità loro nel tirare fuori una prosecuzione valida, un pò (anzi, tanto) per le ingerenze commerciali di EA, con i successivi capitoli finiscono sempre per tirarsi la zappa sui piedi e rovinare quel molto di buono che hanno creato.
magnusll23 Ottobre 2012, 14:48 #8
Bioware e' morta nell' instante in cui e' stata acquisita da EA.

Roadmap dopo l' acquisizione:

DA2
SW:TOR
ME3

Non credo ci sia bisogno di aggiungere molto altro. Bioware si aggiunge alla (sempre piu' tragicamente lunga) lista di software house di successo che vengono acquisite dal marchio di Satana e istantaneamente trasformate nell' ennesimo sforna-seguiti annuale di qualita' via via decrescente.
Le recentemente annunciate dimissioni dei fondatori storici sono solo la certificazione ufficiale della morte di quella che e' stata una grande software house.

Per chi amava le storie dei giochi della vera Bioware e' una mazzata tremenda, ma chiunque conosce anche solo superficialmente il mercato lo aveva previsto molto tempo fa. Non serve essere profeti per sapere cosa accade a chiunque venga ingurgitato da EA... purtroppo
simonk23 Ottobre 2012, 20:08 #9

piccola parentesi

Originariamente inviato da: magnusll
Bioware e' morta nell' instante in cui e' stata acquisita da EA.

Roadmap dopo l' acquisizione:

DA2
SW:TOR
ME3

Non credo ci sia bisogno di aggiungere molto altro. Bioware si aggiunge alla (sempre piu' tragicamente lunga) lista di software house di successo che vengono acquisite dal marchio di Satana e istantaneamente trasformate nell' ennesimo sforna-seguiti annuale di qualita' via via decrescente.
Le recentemente annunciate dimissioni dei fondatori storici sono solo la certificazione ufficiale della morte di quella che e' stata una grande software house.

Per chi amava le storie dei giochi della vera Bioware e' una mazzata tremenda, ma chiunque conosce anche solo superficialmente il mercato lo aveva previsto molto tempo fa. Non serve essere profeti per sapere cosa accade a chiunque venga ingurgitato da EA... purtroppo


Emh, guarda che ti correggo, Dragon Age e Mass Effect sono stati iniziati presso Electronic Arts già quando BioWare è stata "acquisita".

Perciò la tua teoria non è corretta, poiché già dal primo Mass Effect e dal primo Dragon Age, Bioware era sotto la "cattiva mano di EA", che a quanto pare ha sfornato comunque due ottimi titoli che il pubblico a saputo apprezzare (con ottime vendite direi, anche delle ultime DLC [leviathan])...
Finiamola con questa favola dove c'é il lupo cattivo e cappuccetto rosso, le compagnie vengono acquisite come Darwin ci insegna che i pesci più grandi si pappano i più piccoli per crescere, solo che qui la EA non sembra averli "pappati" ma anzì gli ha dato ampia libertà di scelta, come si è dimostrato ultimamente da queste dichiarazioni:
http://www.oxm.co.uk/45702/ea-wont-...to-make-new-ip/

Non mi sembra che stiano forzando BioWare a intraprendere un ciclo come fanno i Razziatori, anzì BioWare può fare come vuole, però ci sono dei tempi da rispettare e con ME3 sono andati troppo fuori dai tempi (quasi 3 anni di sviluppo mi sembrano un pò troppi).

Concludo nel dire che forse intendevi gettare me*da su Activision, che sta forzando da più di 5 anni Infinity Ward e Treyarch non solo a sfornare un nuovo gioco ogni 12 mesi, ma seguendo delle linee guida ben precise, non mi sembra che BioWare abbia fatto la stessa fine di questi due sviluppatori, anzì secondo me hanno fatto un ottimo lavoro sia con DA2 che con ME3.

SW:TOR è un discorso a parte, dovresti andarti a leggere la storia conflittuale tra LucasArts ed EA che è in corso da anni, purtroppo Star Wars non è territorio BioWare, come non lo è di certo Command & Conquer, ma non credo che nessuno stesse forzando BioWare a lavorarci su, anzì penso che possano imparare molto dallo sviluppo di un MMORPG e un RTS.
Un'ottimo scelta e i titoli in questione non vengono "rovinati", perché 1) star wars ormai è quello che è, ognuno fa il suo adattamento 2) C&C è finito, ciò che succede ora non c'entra nulla con il vecchio C&C...
nostradamus191524 Ottobre 2012, 00:15 #10
Se si avvicina solo lontanamente allo stile di DA:2 per me è come se non esistesse.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^