DooM simile al terzo capitolo, ma con una grafica decisamente potenziata grazie a id Tech 6

DooM simile al terzo capitolo, ma con una grafica decisamente potenziata grazie a id Tech 6

Durante il media briefing pre-E3 di ieri, Bethesda ha rilasciato un sacco di materiale sullo sparatutto previsto per la primavera 2016.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:33 nel canale Videogames
BethesdaDooM
 

DooM, adesso previsto per la primavera 2016 dopo diversi posticipi, dopotutto non è così diverso rispetto al precedente capitolo della serie, quel DooM 3 uscito ormai nel lontano 2004. L'addio di John Carmack a id Software e il ritorno alla fase di progettazione che ha contraddistinto lo sviluppo sembrano non farsi sentire più di tanto. Anzi, il gioco è basato sul nuovo id Tech 6, che a giudicare da queste prime immagini sembra un netto passo in avanti rispetto alle precedenti tecnologie sviluppate da Carmack, pur mantenendone le caratteristiche peculiari.

La grafica appare più rifinita rispetto a quella dei giochi con id Tech 5 come Rage e gli ultimi Wolfenstein. Sia a livello di modellazione e caratteristiche dei mostri che come illuminazione pare di assistere a netti passi in avanti rispetto a DooM 3, senza perdere però il fascino che riusciva a trasmettere il gioco precedente.

E il discorso si può fare anche in termini di meccaniche di gioco, con un'azione immediata e molto veloce e il ritorno di armi storiche come shotgun, rocket launcher e l'immancabile motosega. Ma anche l'esplosione dei corpi dei nemici o l'alternanza tra elementi splatter ad aspetti futuristici, così come le musiche e gli effetti sonori, riportano senza mezzi termini al passato.

DooM avrà anche una componente multiplayer, visto che sarà possibile affrontare la campagna in co-op. E i giocatori avranno allo stesso tempo la possibilità di modificare pesantemente le mappe della campagna grazie al nuovo strumento Snapmap.

Ma guardate tutto il materiale video rilasciato a Bethesda per l'E3 per farvi un'idea più chiara di quello che sarà il nuovo DooM!

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThePonz15 Giugno 2015, 09:50 #1
caduta di 50m che non provoca alcun danno, menu radiale per le armi, nemici che si illuminano dei colori dell'arcobaleno quando sono in fin di vita...

meh..
ilmoro6715 Giugno 2015, 09:57 #2
Ma dov'è l'IA, è completamente assente. Effetto tensione 0, no non ci siamo.
aald21315 Giugno 2015, 10:31 #3
Originariamente inviato da: ThePonz
caduta di 50m che non provoca alcun danno, menu radiale per le armi, nemici che si illuminano dei colori dell'arcobaleno quando sono in fin di vita...

meh..


Originariamente inviato da: ilmoro67
Ma dov'è l'IA, è completamente assente. Effetto tensione 0, no non ci siamo.


Se ID Software produce un Doom con una nuova formula, gli utonti rimpiangono la vecchia formula; se produce un Doom di vecchia formula, gli utonti richiedono una nuova formula.

Provate a riscaldare il cervello prima di scrivere, non dico proprio usarlo.
Sberla10115 Giugno 2015, 10:48 #4
@ThePonz stiamo parlando di DooM, il più puro tra gli sparatutto frenetici.

@ilmoro67 stimo parlando di DooM, i demoni non penso vogliano pianificare con strategia le loro mosse.

Dai, sempre a lamentarvi.
Sflao15 Giugno 2015, 10:53 #5
Bello
D4N!3L315 Giugno 2015, 11:09 #6
Ma non c'è un thread aspettando?
Marok15 Giugno 2015, 11:14 #7
Evvai si torna alle origini! A me il gameplay piace parecchio è tornato il vero Doom, altro che tensione e mostri ogni 10 minuti. Qui la tensione c'è nel fraggare tutto il più velocemente possibile! Ahhh la vecchia scuola.
ilmoro6715 Giugno 2015, 11:15 #8
Secondo me si sente la mancanza di John Carmack. Sicuramente il titolo graficamente è la corretta evoluzione della serie, ma manca dell'effetto innovazione che ogni suo titolo ci ha dato.
Antonio2315 Giugno 2015, 11:28 #9
Originariamente inviato da: Marok
Evvai si torna alle origini! A me il gameplay piace parecchio è tornato il vero Doom, altro che tensione e mostri ogni 10 minuti. Qui la tensione c'è nel fraggare tutto il più velocemente possibile! Ahhh la vecchia scuola.


come no, la vecchia scuola dello sparatutto pensato per essere giocato col gamepad..
Beelzebub15 Giugno 2015, 11:29 #10
Non mi convince molto lo smembramento... I modelli dei nemici sembrano ben dettagliati anche se non troppo complessi, quando vengono colpiti vanni in pezzi con un sistema di gestione del danno localizzato, però sembrano fatti di burro, non trasmettono il giusto feedback di "danno". Anche le ambientazioni, mi sembrano un more of the same, spero che ci sia dell'altro dietro a questi primi minuti di gameplay, se no va bene l'effetto nostalgia ma dal primo DooM ci siamo un pò evoluti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^