Don Mattrick, 15 milioni per lasciare Zynga

Don Mattrick, 15 milioni per lasciare Zynga

Il ruolo di CEO della compagnia che si occupa di giochi mobile e social sarà occupato da Mark Pincus, fondatore e presidente di Zynga.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:31 nel canale Videogames
 

La rinuncia alla carica di CEO frutterà a Mattrick circa 15 milioni di dollari secondo quanto si apprende da un documento della Securities and Exchange Commission. Tale somma di denaro dipende dai bonus maturati da Mattrick nel corso degli anni, dalle azioni e dal denaro che gli spettano come liquidazione.

Don Mattrick e Mark Pincus

Don Mattrick e Mark Pincus

"Sono soddisfatto della linea che la società ha intrapreso e auguro il meglio a Zynga e a NaturalMotion. Nel frattempo io ritornerò in Canada per perseguire la successiva sfida della mia carriera", si legge in un comunicato di Mattrick con il quale commenta le sue dimissioni da Zynga.

Don Mattrick, dopo aver lasciato Xbox, era approdato in Zynga nel luglio del 2013, ricoprendo subito la posizione di CEO. Aveva appena lasciato Microsoft, dopo la complicata fase di annuncio di Xbox One. La nuova console, infatti, non era stata accolta positivamente dal pubblico e buona parte delle responsabilità per la farraginosa fase di annuncio era ricaduta proprio su Mattrick.

Il CEO di Zynga, dopo le dimissioni di Mattrick, sarà Mark Pincus, lo storico fondatore e presidente della società che ricorda nel logo e nel nome il cane dello stesso Pincus.

Le dimissioni di Mattrick hanno effetto immediato, e non giungono completamente inaspettate se si considera il periodo di forte instabilità che Zynga sta attraversando. Zynga è stata ormai superata da altre software house più aggressive nel mondo mobile come King (Candy Crush Saga), Supercell (Clash of Clans) e Machine Zone (Game of War).

L'impatto delle dimissioni di Mattrick, d'altronde, potrebbe essere molto forte, visto che l'ex-dirigente di Xbox aveva rimpiazzato la quasi totalità del gruppo dirigente con uomini di fiducia. Zynga non descrive l'allontanamento di Mattrick come un licenziamento e Pincus si è premurato a definirla come una separazione consensuale e amichevole. Ma se Mattrick "era caduto bene" dopo l'allontanamento da Microsoft, probabilmente adesso avrà qualche difficoltà in più a trovare un posto dirigenziale come gli ultimi due che ha occupato.

L'assunzione di Mattrick nel 2013 coincideva con la difficile transizione per Zynga da compagnia artefice di giochi social a compagnia specializzata nel mobile. Transizione che non è riuscita pienamente, e che ha visto contemporaneamente un calo della popolarità dei giochi come FarmVille, FrontierVille e CityVille.

Grazie al successo di questi giochi, e dei giochi d'azzardo come Zynga Poker, nel 2011 Zynga aveva un fatturato di un miliardo di dollari e riusciva a quotarsi in borsa, mentre la sua forza lavoro raggiungeva i 3 mila impiegati. Durante i due anni in cui Mattrick è stato al timone di Zynga, è stata completata l'acquisizione di NaturalMotion, la software house artefice del motore fisico di Grand Theft Auto V, Euphoria, e del gioco mobile di grande successo, Clumsy Ninja. Quell'acquisizione venne completata per 527 milioni di dollari.

Oggi Zynga sta lavorando a un gioco di strategia tridimensionale per dispositivi mobile chiamato Dawn of Titans. Offrirà una grafica 3D dettagliata e permetterà ai giocatori di gestire battaglie che coinvolgono migliaia di soldati.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avatar009 Aprile 2015, 11:24 #1
15 milioni per meno due anni di "lavoro"

Che mondo di mxxxa
Noir7909 Aprile 2015, 11:36 #2
Originariamente inviato da: Avatar0
15 milioni per meno due anni di "lavoro"

Che mondo di mxxxa


Perché? Se loro vogliono buttare i loro soldi nel cesso, perché non devono essere liberi di farlo?
oasis66609 Aprile 2015, 12:35 #3
Chissà quale sarà la prossima azienda che metterà in difficoltà...
davyjones09 Aprile 2015, 14:09 #4
cioè quest'uomo è riuscito a farsi pagare per essere cacciato???? Buon Dio ma si può assumere come CEO uno che è stato appena trombato per aver quasi irrimediabilmente azzoppato il lancio e buona parte del ciclo vitale di una console di nuova generazione???
Comunque gli sta bene al cda di Zynga, la prossima volta possono provare ad assumere direttamente a Schettino o al simpatico copilota della Germanwings
Madcrix09 Aprile 2015, 14:29 #5
Un genio, prima distrugge il capitale di benevolenza dell'utenza conquistato con l'X360 spingendo oscene politiche DRM su XBONE. Lo cacciano da M$ dopo averlo coperto di grano in liquidazione ed approda instantaneamente a Zynga, gruppo che allora viaggia ancora benone. 2 Anni dopo Zynga vale una frazione di quanto valeva prima del suo arrivo e questi per cacciarlo lo coprono ancora di soldi dato che il suo contratto prevede questo.
Uno che ha fatto i milioni sbagliando tutto e sfasciando tutto, fuglido esempio di una societa ingrippata.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^