Disponibile Steam per Mac: 63 i titoli finora disponibili

Disponibile Steam per Mac: 63 i titoli finora disponibili

Valve Software rilascia il client di Steam per sistemi Mac OS X. Al momento i titoli disponibili sulla piattaforma sono 63

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 11:16 nel canale Videogames
Steam
 

Come vi avevamo già preannunciato con questa notizia, da ieri è finalmente disponibile la versione per sistemi operativi Mac OS X di Steam, la popolare piattaforma di distribuzione di titoli videoludici sviluppata da Valve Software.

Sulla piattaforma sono già disponibili ben 63 videogiochi, con prezzi che oscillano da una manciata di euro per i titoli meno noti, fino a 49,99 Euro per quelli più blasonati. Tra i titoli più interessanti compaiono quelli della serie Civilization 4 di Sid Meier, Football Manager 2010, Tales of Monkey Island Complete Pack e Torchlight.

Purtroppo all'appello mancano ancora, almeno per il momento, alcuni dei titoli più richiesti ed amati dai videogiocatori, vale a dire Team Fortress 2, Half-Life 2 e Counter Strike: Source. In teoria però dovrebbe essere solo questione di tempo: il motore 3D Source Engine di Valve Software è infatti in grado di girare perfettamente con le librerie OpenGL sotto Mac OS X.

Sempre riguardo Steam c'è inoltre un'altra grossa ed importante novità: il servizio verrà presto esteso anche a Linux. La conferma alle voci di corridoio di alcune settimane fa è giunta dal sito web Telegraph.co.uk, il quale riporta di averne avuto notizia direttamente da Valve Software. Sempre secondo quanto riportato da Telegraph, l'arrivo del client per Linux di Steam è previsto nel corso dei prossimi mesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheThane13 Maggio 2010, 11:20 #1
Notiziona! Specialmente per linux che i giochi di windows se li sognava di farli girare nativamente!
Opteranium13 Maggio 2010, 11:21 #2

BOIA!

questa l' è bona! (ovviamente parlo di linux)
Vashino13 Maggio 2010, 11:24 #3
c'e' anche portal in omaggio a chi interessa, per l'inaugurazione di steam su mac..
Chiancheri13 Maggio 2010, 11:38 #4
appena esce il client ufficiale per linux lo inauguro suuuuuuuuuuuubito
chat13 Maggio 2010, 11:45 #5
ancora una volta Valve si dimostra sempre attenta alle esigenze dei videogiocatori e getta la base per interessanti sviluppi che potrebbero trascinare in maniera significativa lo sviluppo su Mac e Linux.

sempre un passo avanti e sempre con grande spirito pionieristico (ci avrebbe scommesso una lira al lancio di Steam ???), brava Valve
sintopatataelettronica13 Maggio 2010, 11:46 #6
Con questa mossa Steam spaccherà di brutto !
Speriamo ritocchino i prezzi prima o poi, la "non convenienza" (offerte a parte) è l'unico difetto di questo servizio altresì perfetto.

Bravi, stavolta.
insane7413 Maggio 2010, 11:50 #7
ormai gioco solo su console, ma quando uscirà il client per linux (unico SO che uso a casa) comprerò sicuramente qualche gioco!
bisogna far capire che a molti interessano i giochi "seri" anche su/per linux!

ah! che sogno sarebbe starcraft 2 sul pinguino!

PS: a proposito di SC2, con wine la beta gira...
Revan198813 Maggio 2010, 12:14 #8
questa si che è un'ottima notizia. non tanto per steam ma quanto per il fatto che dimostra che il mercato si sta spostando verso soluzioni basate su unix (mac e linux..)! bene bene..
.b4db0y.13 Maggio 2010, 12:15 #9
PS: a proposito di SC2, con wine la beta gira...
.b4db0y.13 Maggio 2010, 12:15 #10
PS: a proposito di SC2, con wine la beta gira...


epocale !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^