Disponibile Evolve: dagli autori di Left4Dead un nuovo concetto di multiplayer

Disponibile Evolve: dagli autori di Left4Dead un nuovo concetto di multiplayer

Dalla giornata di ieri è disponibile il nuovo titolo di Turtle Rock Studios, la software house famosa per aver realizzato Left4Dead. I giocatori possono decidere se cacciare in gruppo o uccidere da soli in un adrenalinico 4v1 online e offline.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:31 nel canale Videogames
2K GamesEvolve
 

Un Mostro controllato da un giocatore deve scappare da una squadra di quattro Cacciatori specializzati. I giocatori devono evolversi e acquisire potere quando giocano nei panni del Mostro o fare squadra e far valere la propria superiorità numerica nei panni dei cacciatori. È il semplice concetto alla base del nuovo titolo di Turtle Rock Studios, la software house famosa per aver creato Left4Dead, diventato disponibile nella giornata di ieri nei formati PC, PS4 e Xbox One. Di seguito il trailer di lancio.

Evolve

Evolve consente di giocare, sia in single player che in multiplayer, con 3 Mostri, 12 Cacciatori per 4 classi uniche nel loro genere, 4 modalità di gioco e 16 mappe. Nella modalità Evacuazione si può giocare attraverso una serie di 5 partite dove il risultato di ogni singolo match ha un impatto diretto sulla partita successiva. La combinazione di modalità, mappe, effetti della campagna e altro ancora offre più di 800 mila varianti, il che porta 2K Games a promettere un'enorme varietà tra una partita e l'altra.

Evolve

Evolve ha vinto il riconoscimento come miglior videogioco sia al GamesCom che all'E3. È basato su CryEngine e offre una grande varietà di contenuti che abbiamo riassunto in questa anteprima.

In redazione sono giunte le versioni PC e Xbox One del gioco: qualche giorno di pazienza e la nostra recensione sarà online.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^