Disponibile Adrenaline Pack per il simulatore ufficiale Ferrari Virtual Academy

Disponibile Adrenaline Pack per il simulatore ufficiale Ferrari Virtual Academy

Il nuovo contenuto di espansione introduce la Ferrari 150° Italia, la Ferrari 458 Challenge, force feedback regolabile da setup, DRS e Kers, l'aggiornamento grafico della pista del Mugello e altre novità e affinamenti.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:56 nel canale Videogames
 

È stato rilasciato un corposo aggiornamento per il simulatore ufficiale della Ferrari conosciuto come Ferrari Virtual Academy. Il nuovo contenuto di espansione introduce la Ferrari 150° Italia, la Ferrari 458 Challenge, force feedback regolabile da setup, DRS e Kers, l'aggiornamento grafico della pista del Mugello e altre novità e affinamenti.

Engine sonoro, modello dinamico, force feedback, aiuti di guida con controllo di trazione e frenata assistita, e interfaccia grafica sono le aree che hanno ricevuto i principali aggiornamenti.

Adrenaline Pack può essere acquistato a questo indirizzo: coloro che hanno il pacchetto di base potranno accedere alle novità per € 9.90. Il pacchetto completo, invece, con F10, Ferrari 150° Italia, 458 Challenge e i circuiti di Fiorano, Mugello e Nurburgring ha un prezzo di € 19.90.

Ferrari Virtual Academy è realizzato da una casa tutta italiana, Kunos Simulazioni, che ha impiegato la stessa tecnologia usata per netKar Pro. Si tratta di una simulazione molto più rigorosa rispetto ad altri giochi di guida di produzione non indipendente. Altri dettagli su Ferrari Virtual Academy si trovano qui.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cando22 Novembre 2011, 15:35 #1
E' arrivato anche il trailer ufficiale.

http://www.youtube.com/watch?v=xlS7__SBFRI

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^